10 segni che possono indicare i segni del morbo di Alzheimer

10 segni che possono indicare i segni del morbo di Alzheimer

L'insorgenza della malattia di Alzheimer è sottile. Inizia con disturbi della memoria recente, difficoltà a trovare parole di uso comune nel linguaggio, perdita di interesse nelle attività quotidiane, la memoria, la ripetizione da parte le cose che chiedono, etc. A volte sono parenti o persone in tutto il primo ad apprezzare questi problemi ed è molto comune che il paziente si rifiuta anche questi inizi della malattia.

processo di Alzheimer

Nelle sue fasi iniziali, la malattia di Alzheimer non è limitante per la vita di tutti i giorni, ma abbiamo una malattia degenerativa che causa anche progressivamente, l'incapacità di eseguire le attività quotidiane e più unità solo la generazione, che si aggiunge problema di salute un problema sociale, l'intensità per interferire nella vita delle persone intorno a loro.

Nonostante gli sforzi di ricerca fino ad oggi, i complessi meccanismi con cui i ben noti incendi Alzheimer sono ancora una grande sconosciuta alla comunità scientifica, quindi abbiamo ancora non hanno una cura. Tuttavia, abbiamo una vasta gamma di trattamenti che aiutano a rallentare il processo di degenerazione neuronale che si verifica durante la malattia. Ma di applicarle in modo efficace è essenziale per diagnosticare la malattia nella sua fase più precoce.

Perché la diagnosi precoce del morbo di Alzheimer può essere difficile

La malattia di Alzheimer non è di solito diagnosticata nelle sue fasi iniziali, anche in persone che visitano i loro medici di assistenza primaria con problemi di memoria.

Gli individui e le loro famiglie in genere non riportano i sintomi.
 Essi possono essere confusi con i normali segni di invecchiamento.
 I sintomi possono comparire in modo via via che la persona interessata non riconosce.
 La persona può essere a conoscenza di alcuni sintomi, ma fanno del loro meglio per nasconderli.

Riconoscere i sintomi precoce è fondamentale, dal momento che i farmaci per controllare i sintomi sono più efficaci nelle prime fasi della malattia e la diagnosi precoce permette all'individuo e membri della famiglia pianificare il futuro. Se voi o una persona cara sta vivendo uno di questi sintomi, consultare un medico.

I segni che possono indicare segni di Alzheimer

progressiva perdita di memoria

Questo è un segno distintivo della malattia di Alzheimer. Inizialmente, solo la memoria a breve termine è compromessa, e la persona appena sembra dimenticare le cose. Ma a causa della memoria a breve termine è essenziale per l'assorbimento di nuove informazioni, deteriorando presto interferisce con la capacità di interagire socialmente e fare il loro lavoro. La memoria a lungo termine può essere conservato più a lungo, spesso con dovizia di particolari, ma è frammentato come la malattia progredisce. Verso la fase finale, le persone con malattia di Alzheimer può essere in grado di ricordare il proprio nome.

Diminuzione capacità cognitive

Queste attività stanno pensando problemi di ragionamento, il processo decisionale, il giudizio esercizio fisico, e così via. Deficit nella funzione cognitiva possono iniziare le prestazioni sottilmente come poveri in un'attività che la persona una volta ha fatto bene. Scarsa capacità di giudizio e la mancanza di visione può provocare incidenti.

All'inizio della malattia, le persone possono facilmente perdere la cognizione del tempo; Più tardi, il loro disorientamento diventa più pronunciata e si estende a luoghi e persone. Il senso del tempo diventa distorta come la malattia progredisce, e la gente può insistere è il momento di lasciare subito dopo l'arrivo in un luogo o può lamentarsi di non essere stato alimentato non appena un pasto è terminato.

Cambiamenti di umore e della personalità

Questi cambiamenti sono spesso la prova più convincente per le famiglie che qualcosa non va. L'apatia è comune, e molte persone perdono interesse per le loro attività abituali. Una persona può diventare ritirato, irritabile, o inspiegabilmente ostile.

La depressione può anche accompagnare Alzheimer, in parte a causa di cambiamenti chimici nel cervello causati dalla malattia stessa e in parte come reazione psicologica comprensibile alla perdita delle capacità mentali. I sintomi della depressione includono la perdita di interesse nelle attività una volta goduto, alterazioni dell'appetito, che a volte porta alla perdita di peso o di guadagno, insonnia o sonno eccessivo, perdita di energia, senso di inutilità. Le persone con malattia di Alzheimer, tuttavia, raramente hanno sentimenti di colpa eccessivi o pensieri di suicidio, che sono spesso i sintomi della depressione.

Afasia o linguaggio di valore come segni del morbo di Alzheimer

Questo termine medico descrive un declino nell'uso e la comprensione del linguaggio. Perché parlare, scrivere, leggere e capire il discorso colpisce diverse parti del cervello e diverse reti nervose, afasia può essere irregolare, con una certa abilità conservati più a lungo rispetto ad altri. Per esempio, una persona può essere in grado di riconoscere parole scritte senza problemi e ancora non riescono a capire il loro significato.

In genere, l'afasia inizia con difficoltà nel trovare le parole. Incapace di pensare alle parole giuste, una persona può cercare di coprire le descrizioni prolisso che non riescono a raggiungere il punto, o lui o lei può rabbia rifiutare di discutere la questione. Sostituire una parola di suono simile (male invece di caramelle) o una parola correlato (leggi invece di libro) è comune. La persona può divagare, infilando frasi insieme senza esprimere alcun pensiero reale, o può dimenticare tutto, ma qualche parola (che lui o lei può ripetere più e più volte). In molti casi, tutte le abilità linguistiche sono perse come la demenza peggiora, e la persona diventa silenziosa.

Agnosia o problemi di elaborazione delle informazioni

La capacità di elaborare le informazioni sensoriali si deteriora, causando agnosia, un disturbo nella percezione. Incapace di comprendere il significato di ciò che vedono, le persone con agnosia può incorrere in mobili. Essi possono credere che il coniuge è un impostore, diventano spaventati da suoni ordinaria, o non riconoscono il proprio riflesso in uno specchio. Agnosia può contribuire a comportamenti inadeguati, come ad esempio urinare in un cestino.

problemi aprassia o di mobilità

L'incapacità di eseguire le abilità motorie di base, come camminare, vestirsi e mangiare un pasto è noto come aprassia. Questo è molto diverso da debolezza o paralisi causata da un ictus. Una persona con aprassia ha dimenticato letteralmente come svolgere tali attività. Solitamente, aprassia sviluppa gradualmente, ma in alcuni casi, inizia bruscamente. Aprassia può prima essere evidente in movimenti delle mani sottili, mostrando scrittura illeggibile e goffaggine in abbottonarsi vestiti. competenze per la vita come l'utilizzo di un telefono cellulare o cambiare i canali su un televisore potrebbe scomparire. Nel corso del tempo la capacità di masticare, camminare o sedersi su una sedia si perde.

problemi di comportamento

cambiamenti di comportamento problematico sono una caratteristica comune della malattia. Gli esempi includono essere testardo, resistendo cura, rifiutando di rinunciare attività pericolose, strette di mano, vagabondaggio, usando linguaggio osceno o offensivo, rubare, nascondere le cose, perdersi, impegnarsi in comportamenti sessuali inappropriati, urinare in luoghi inappropriati, sovrimballaggio o poco vestita, mangiare oggetti inappropriati, lasciando cadere sigarette accese, e così via. Un particolare comportamento può sparire come abilità del paziente deteriorano ulteriormente (per esempio, abusi verbali declina come l'afasia avanza), solo per essere sostituiti con nuovi problemi.

reazione catastrofica

Una forte risposta emotiva a un problema minore è un altro sintomo della malattia. Le reazioni catastrofiche possono coinvolgere piangere inconsolabile, urla, imprecazioni, ritmo frenetico, rifiutando di partecipare ad un'attività, ha colpito un'altra persona. trigger comuni comprendono affaticamento, stress, disagio e mancanza di comprensione di una situazione. In sostanza, una reazione catastrofica è la risposta di una persona sopraffatta, spaventata che si sente le spalle al muro e sta cercando di proteggere se stesso. Il comportamento è causato da disfunzione cerebrale ed è principalmente oltre il controllo della persona.

La sindrome da sera o Sundowing

Questo termine si riferisce a problemi di comportamento che peggiorano nel pomeriggio e la sera. Nessuno sa esattamente perché succede, ma ci sono diverse teorie. Perché le persone sono stanco alla fine della giornata, sottolineare la tolleranza diminuisce, e un problema minore può generare gravi esplosioni. Una persona può essere stimolata e confusa quando più persone sono in casa, i preparativi per la cena sono in corso, mentre la TV è accesa. La luce fioca può anche contribuire ad interpretazioni errate delle informazioni visive di una persona.

Psicosi con allucinazioni o deliri

Circa quattro su 10 persone con esperienza di malattia di Alzheimer psicosi caratterizzata da deliri o allucinazioni ricorrenti. Anche se questo si verifica più spesso in insorgenza tardiva il morbo di Alzheimer e sembra funzionare in famiglie, geni specifici ad esso associati che non sono stati ancora chiaramente stabilito. pensiero disordinato richiesta di deliri e allucinazioni si verifica sporadicamente, che di solito non è vero in altre forme di psicosi.

Una donna preoccupati delusioni può chiamare la polizia per denunciare gli estranei in casa, parlando a se stessa allo specchio, o parlare con la gente in televisione. Le allucinazioni sono spesso visivamente vedere rocce frastagliate o l'acqua in cui ci sono solo le pareti, ma può essere (voci spettrali) dell'udito, troppo.

La diagnosi della malattia di Alzheimer

Non vi è alcun esame del sangue, scansione del cervello o un esame fisico che può definitivamente diagnosticare la malattia di Alzheimer. E perché molte condizioni possono produrre effetti simili a quelli dei primi sintomi di Alzheimer, di raggiungere la diagnosi corretta è complicato.

È importante trovare un esperto nella diagnosi Alzheimer medico. Se un medico diagnostica la malattia di Alzheimer dopo solo un rapido esame, ottenere un secondo parere. Una valutazione completa da uno specialista è essenziale per escludere altri problemi di salute che potrebbero causare problemi cognitivi. Il medico di famiglia può essere parte della valutazione e quindi raccomandare un neurologo, geriatra, o altro specialista per completarlo.

Prima di pianificare un appuntamento, chiedere quali procedure sono queutilizará diagnosi. Se la valutazione non sembra completo, trovare un altro medico.

Una volta che la diagnosi è fatta, trovare un medico con esperienza nella fornitura di assistenza continua per soddisfare le mutevoli esigenze della persona con malattia di Alzheimer. Il medico che ha effettuato la diagnosi può non essere la persona che supervisionerà l'assistenza a lungo termine. Quindi, provare a scegliere un medico che è informato circa la gestione di demenza e in grado di comunicare bene con i familiari malattie.

Cosa aspettarsi

Una valutazione completa ci vorrà più di un giorno e di solito è eseguita su una base ambulatoriale. Nella maggior parte delle aree, la valutazione può essere fatta a livello locale, e test può essere programmato per diversi giorni per evitare di affaticare la persona in esame. Altri specialisti oltre al medico curante possono essere coinvolti nella valutazione, tra tecnici, infermieri, psicologi, terapisti occupazionali e fisici, assistenti sociali, e spesso psichiatri.

Ci vorranno diversi giorni prima che i risultati del test sono presentati e il medico li controlla. Quando il medico esamina i risultati, si dovrebbe essere pronti per una diagnosi equivoca. I medici sono spesso riluttanti a diagnosticare la malattia di Alzheimer senza prima osservando che la demenza è progressiva. Questo significa ripetere la valutazione, generalmente da sei a 12 mesi. In questo momento, una corretta diagnosi a volte è possibile, ma quando i cambiamenti cognitivi sono graduali, il medico può raccomandare un test ripetuto con cadenza annuale.

Il processo di valutazione del morbo di Alzheimer

Per contribuire ad alleviare le tensioni associato alla tua visita dal medico, è meglio essere il più preparati possibile. Ad esempio, fare in modo che tutti coloro che va alla persona in corso di valutazione abbia familiarità con la vostra storia medica, i sintomi attuali, e la cura.

In precedenza, annotare gli eventuali problemi che si desidera parlare nella visita. Se la persona è in avanzato stato di demenza, si consiglia di portare un lettore di musica con le cuffie per l'ascolto di musica rilassante, o morbido oggetto familiare che può essere acariciadi o detenuti.

Il trattamento del morbo di Alzheimer

Insieme a trattamento farmacologico per provare rallentare la progressione della malattia, ha dimostrato di essere altamente raccomandato stimolazione cognitiva e fisica di pazienti in centri specializzati. riabilitazione cognitiva mira a rafforzare le funzioni mentali colpite dalla malattia, cercando di aumentare le riserve neuronali, nonché il numero di connessioni tra le cellule cerebrali e la densità delle loro reti.

Questo non solo rallenta il progresso in deficit di memoria, ma migliora anche la qualità della vita dei pazienti.

Ricercato e scritto da Vita Lucid

28

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha