6 fattori di rischio per la malattia coronarica

La malattia coronarica è destinata disturbi causati da cambiamenti funzionali o organici delle arterie coronarie. Il rischio di sviluppare la malattia coronarica (BC) aumenta con l'età. Gli uomini sono più probabilità di sviluppare la malattia rispetto alle donne, specialmente quelle più di 55 anni. Per le donne, il rischio di BC aumenta dopo la menopausa, dopo 65 anni di età.


Fattori di rischio per la malattia coronarica si dividono in due categorie: i fattori di rischio influenzati (età, sesso, storia di famiglia) e le influenze sui quali non può intervenire, come il fumo o ipertensione.


Storia familiare di malattie vascolari (angina, infarto, morte improvvisa, ictus) nei parenti di primo grado è un importante fattore di rischio. In questo contesto, si deve consultare il medico per una valutazione preliminare. Qui ci sono altri fattori di rischio:


1. Il fumo
Si ritiene che dopo tre anni di smettere di fumare, il rischio di sviluppare BC è uguale a quello dei non fumatori. Gli effetti sono ancora più dannose sia per l'età di esordio è più giovane e più alto consumo. Ha detto che il fumo è dannoso non solo per i fumatori attivi, ma anche per quelli passivi.


2. Ipertensione
L'aumento della pressione sanguigna oltre 140/90 mmHg è un fattore di rischio che può essere facilmente influenzata dal trattamento. Attualmente, v'è una vasta gamma di farmaci che possono essere somministrati da soli o in combinazione, per il medico.


Trattamento di ipertensione segue durata e deve mantenere i valori di pressione inferiori a 140/90 mmHg. Se questi valori non sono ottenuti, è necessario contattare il medico per la terapia rivalutazione. è richiesto misurazioni periodiche di pressione sanguigna. Nei pazienti con diabete o ictus, valori di pressione bassa del sangue sono più ideale 130/80 mmHg.


Quattro rimedi naturali per ipertensione

Oltre a cure mediche, molto importante è diminuire la quantità di sale. Pertanto, prima di iniziare la terapia farmacologica se i valori di pressione arteriosa non sono significativamente elevati, hanno ridotto l'assunzione di sale ed evitare cibi molto salati (formaggi, sottaceti, salsicce). Spesso, correggendo sangue può essere raggiunto solo con questa misura. In caso contrario, è necessario e terapia farmacologica, senza dare una dieta iposodica.


3. Colesterolo e trigliceridi
Dislipidemia significa aumento dei grassi nel sangue, cioè colesterolo e trigliceridi. Al fine di non compromettere la salute, il colesterolo deve essere tenuto sotto di 190 mg / dL. A sua volta, il colesterolo ha due fazioni: Colesterolo u0026 bdquo; buoni "(colesterolo HDL con protezione) e colesterolo e bdquo; cattivo" (LDL colesterolo, che diventa dannosa quando i valori sono superiori 115 mg / dl). Trigliceridi a una temperatura inferiore a 150 mg / dL.

9 cose sorprendenti sul colesterolo


regime di basso contenuto di grassi è una modalità di trattamento. Si tratta di ridurre i grassi animali nella dieta di burro, panna acida, crema di formaggio, panna, pancetta, carne di maiale. grassi vegetali raccomandate, in particolare l'olio d'oliva. Inoltre molto importante è come preparare - non cibi fritti. Il pesce ha un ruolo protettivo.

5 grassi che abbassano il colesterolo


farmaci ipolipemizzanti sono indicati per tutti i pazienti che hanno il colesterolo / trigliceridi. Singolo, regime ipolipemizzante non riesce a correggerli sempre.


4. Il diabete
I pazienti con diabete hanno un alto rischio di sviluppare malattia coronarica. Se le è stato diagnosticato il diabete, si deve sapere che:


- è molto importante per mantenere i livelli di zucchero nel sangue all'interno della gamma normale: a digiuno i livelli di glucosio nel sangue inferiore a 110 mg / dL ed emoglobina glicosilata inferiore al 7%.

10 comandamenti per le persone con diabete


- dieta a basso contenuto di grassi e dolci è una modalità di trattamento. Ognuno con il diabete dovrebbero consultare un medico e specialista di raccomandare una dieta adeguata. Quando la dieta da sola non è sufficiente, hanno bisogno di farmaci. Una volta diagnosticato il diabete, si dovrebbe essere trattato per tutta la vita.


5. obesità e sedentarietà
L'obesità è un altro fattore di rischio che deve essere considerato. E 'stato dimostrato che l'obesità addominale, in particolare, crea problemi. Così, gli uomini con circonferenza della vita più di 102 cm e le donne oltre 88 cm sono ad aumentato rischio di sviluppare la malattia coronarica e devono essere trattati. In questo caso, dieta equilibrata, riducendo i dolci e grassi è essenziale, insieme con la lotta contro sedentaria.


E 'essenziale per fare almeno 30 minuti di esercizio fisico al giorno, che significa camminare, fare jogging, passeggiate in bicicletta, escursioni ecc Inoltre, ridurre il tempo speso di fronte al computer e TV, in particolare per quanto venne la primavera.


6. sindrome metabolica
Attualmente, sempre più casi sono descritti che l'obesità spesso associata con dislipidemia, ipertensione e diabete, combinazione nota come sindrome metabolica. Il diabete è l'ultimo anello di questa catena. Così, la sua diagnosticandu primi quelli con dislipidemia e obesità e trattare in modo corretto, si può evitare la pressione alta o il diabete.

3 trattamenti naturali per la sindrome metabolica





0

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha