A base di erbe: usi e benefici delle piante curative

A base di erbe: usi e benefici delle piante curative

Chi non ha usato l'aloe o aloe vera per combattere i problemi digestivi, o arnica per alleviare il dolore da urti o cadute? L'uso di rimedi erboristici è antica quanto l'uomo stesso, ed è l'inizio della medicina come scienza. Per saperne di più circa le proprietà medicinali delle piante!

medicina di erbe è l'insieme delle conoscenze sulle proprietà delle piante medicinali. L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) riconosce il valore di questa pratica terapeutica come una risorsa sicura ed efficace che può essere accettata dalle autorità nazionali in sistemi sanitari pubblici. Questa istituzione ha riferito che l'80% della popolazione mondiale utilizza le piante officinali per soddisfare o integrare i loro bisogni di salute.

Allo stato attuale, non vi è schiacciante documentazione scientifica relativa al erborista messicano, come è ancora il più noto e accessibile a grandi gruppi di popolazione in Spagna risorsa.

Secondo la Commissione Nazionale per la conoscenza e l'uso di biodiversità (CONABIO), nel paese ci sono stati circa 4.000 specie per gli attributi medicinali (15% della flora totale del paese), vale a dire 1 a 7 ha alcune proprietà curativa.

Le principali laboratori e le aziende farmaceutiche hanno approfittato dei benefici di erbe medicinali a base di erbe per lo sviluppo; anche loro hanno specialisti (biologi, botanici, antropologi e chimica) che lavorano nella ricerca finalizzata alla classificazione delle piante ed erbe officinali.

La conoscenza della medicina a base di erbe sono state tramandate di generazione in generazione e oggi sono riconosciuti e studiati in modo approfondito da diverse discipline scientifiche come la chimica, la biologia, la botanica e la farmacologia, agenti di sviluppo, aromi e oli aromatici, tra gli altri prodotti, basata su piante medicinali.

proprietà medicinali delle piante

I risultati nel corso del tempo ha contribuito a identificare un'ampia varietà di erbe e piante medicinali con le seguenti proprietà terapeutiche:

  • Antielmintico. Distruggono e consentono l'espulsione di parassiti intestinali.
  • Antinfiammatorio. rimedi erboristici con piante come la coda di cavallo alleviare o ridurre l'infiammazione o gonfiore dei tessuti.
  • Antimicrobica. Sterminare i microbi che causano malattie e contribuire a rafforzare i meccanismi di difesa del corpo.
  • Astringenti. Ridurre irritazione della pelle e creare una barriera protettiva contro le infezioni.
  • Stimolare il sistema digestivo. L'appetito e indurre la produzione di succhi gastrici.
  • Carminativo. Lenire infiammazione della parete intestinale e consentire la rimozione di gas intestinale.
  • Emollienti. Hanno azione antiacido e protegge i tessuti irritati o infiammati.
  • Diuretico. Aumentare la produzione e la minzione.
  • È emenagogas. Stimolare l'espulsione del flusso mestruale.
  • Espettoranti. Consentire la rimozione del muco nelle vie aeree ospitate. Tale è il caso di bietola.
  • Fegato. Essi rafforzano il fegato e aiutarlo a funzionare correttamente.
  • Tranquillanti. Essi contribuiscono a ridurre e controllare gli stati di nervosismo, ansia e irrequietezza, ad esempio, erba di San Giovanni.

Principali usi delle piante medicinali

Piante ed erbe che vengono utilizzate più spesso sotto forma di infusi (tè), medicinali e integratori alimentari includono le seguenti specie:

  • Fir. Ha proprietà antisettiche ed espettoranti.
  • Chard. Consente il fegato a funzionare correttamente e promuove la minzione.
  • Fiordaliso. Ha antibiotico, diuretico e anti-infiammatori; Essa contribuisce a rafforzare la vista anziani.
  • Ajo. Indispensabile nel erboristeria messicano, oltre ad essere usato come condimento per il cibo, è usato come un antisettico, antimicrobico, ipotensivo (abbassa la pressione sanguigna), ipocolesterolemizzante (abbassa il colesterolo) e nel prevenire trombosi (coaguli che essi possono ostruire le vene e le arterie).
  • Anice. Allevia crampi intestinali e controllo tosse.
  • Arnica. Utile per ridurre l'infiammazione e alleviare il dolore causato da alcuni tagli e lividi.
  • Belladonna. Riduce salivare, gastrica, secrezioni nasali e sudore; inoltre ha effetto analgesico.
  • Berro. Esso contiene molte vitamine A, C, D ed E, con l'acido ascorbico o C che ha una maggiore quantità, quindi il suo uso per combattere lo scorbuto; E 'efficace anche nei casi, stimolante dell'appetito e carenza di vitamina espettorante.
  • Boldo. E 'usato in tisane per il trattamento di malattie del fegato, bruciore di stomaco, gas e eccessivo affaticamento.
  • Calendula. Esso è caratterizzato da antipiretici (riduttore di febbre), analgesici, anti-infiammatori, antisettico e guarigione.
  • Castagna. Ha proprietà anti-infiammatorie e anti-edema (impedisce o accumulo di liquidi in alcune zone), che lo rende ideale per il trattamento delle emorroidi e vene varicose.
  • Cimicifuga racemosa. L'aiuto nel trattamento dei sintomi presenti prima, durante e dopo la menopausa, come vampate di calore, sudorazione eccessiva e disturbi emotivi causati da cambiamenti ormonali (irritabilità, nervosismo, insonnia, stanchezza e difficoltà di concentrazione).
  • Coda di cavallo. Promuove la formazione di globuli rossi, indurre la minzione e riduce l'affaticamento.
  • Dente di leone. Esso agisce come un diuretico, lassativo e stimolante la secrezione biliare.
  • Epazote. E 'usato per controllare i disturbi digestivi e disturbi mestruali (dolore o dismenorrea).
  • Skunk Epazote. Distrugge i parassiti o vermi, allevia la diarrea, mal di stomaco, crampi e crampi mestruali.
  • Echinacea. La prevenzione delle malattie è un altro vantaggio di erbe e piante come questo, è possibile bilanciare il sistema immunitario (quella che ci protegge dalle aggressioni esterne).
  • Eucalyptus. Cancella le vie aeree e consente l'espulsione del muco (espettorante).
  • Blossom. Buona nervoso, adatto per gli stati dei disturbi di tensione e di stress sedativi e lo stomaco.
  • Fiori di sambuco. E 'usato per alleviare le condizioni respiratorie come la bronchite, dolori al petto, e pertosse (infezione caratterizzata da tosse grave seguita da aspirazione prolungata e profonda che emette suono acuto).
  • Fresno. È antidiarroici, diuretico e anti-infiammatori.
  • Ginkgo biloba. Diversi studi indicano che tra le erbe medicinali provenienti dalla Cina, questa pianta migliora la circolazione sanguigna e la funzione mentale.
  • Ginseng. Originario Est asiatico, è stato utilizzato per molti anni come un tonico contro la stanchezza fisica e mentale.
  • Verbasco. Tra i rimedi a base di erbe, verbasco è utile per il trattamento di problemi respiratori come tosse, bronchite e l'infiammazione delle mucose.
  • Mint. Allevia indigestione, crampi intestinali e mal di testa causato dal nervosismo.
  • Higuera. Abbassa i livelli di glucosio nel sangue.
  • Manzanilla. Viene utilizzato in infusione per controllare stomaco e problemi digestivi, così da diminuire l'infiammazione nel rivestimento dell'occhio. E 'tra le piante medicinali più comunemente usati.
  • Cress. Calma mal di testa, distruggere i microbi, indurre condizioni di minzione e della pelle tratta (ad esempio, macchie e irritazioni).
  • Mint. Oltre al suo sapore rinfrescante, è utilizzato per controllare la diarrea, nausea, vomito e crampi addominali.
  • Olivo. Abbassa la pressione sanguigna.
  • Passiflora. Eccellente sedativo che è raccomandato nei casi di insonnia, risvegli notturni, ansia e stress.
  • Romero. Ha guarigione, antisettico e stimolante del sistema nervoso, il cuore e la circolazione.
  • Aloe o aloe vera. Una delle piante medicinali più versatili, in quanto una volta ingerito, migliorare la digestione, disintossicare il corpo ed equilibra la flora batterica gastrointestinale. Applicando la sua linfa sulla pelle, fornisce morbidezza, allevia le ustioni, rigenera le cellule e previene l'invecchiamento precoce.
  • Salvia. Utile per il controllo di gas gastrointestinali, sudorazione eccessiva, disturbi nervosi e disinfettare le ferite.
  • Serenoa repens (saw palmetto). Utile per ridurre la crescita e l'infiammazione della prostata.
  • Tila. E 'usato per calmare i nervi, stress e l'ansia, indurre il sonno e per controllare la tosse.
  • Tronadora. Abbassa i livelli di glucosio nel sangue, allevia il dolore di stomaco e gastrite controlli.
  • artiglio del gatto. vitigno autoctono Perù, scientificamente conosciuto come Uncaria tomentosa, è usato per trattare l'artrite (infiammazione delle articolazioni), pulire il sistema digestivo e rafforzare il sistema immunitario.
  • Valeriano. E 'usato per trattare l'insonnia, ansia e nervosismo, anche agisce come un rilassante muscolare.

Anche se erboristeria è riconosciuto come un trattamento naturale, piante di guarigione non deve essere somministrato troppo e senza una preventiva conoscenza delle specie, che richiede accurata e tempestiva da uno specialista per evitare di compromettere la salute di dosaggio.

16

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha