Analgesici

Analgesici

Si tratta di farmaci che sono responsabili del controllo o calmare sensazioni di dolore lieve, moderata o grave, che sono spesso causa di disagio. Hanno la capacità di alleviare il dolore causato da colpi, ferite, febbre, distorsioni, ustioni, o quando sono un sintomo di una malattia come la bronchite, influenza o raffreddore, tra gli altri.

La gestione del dolore include due tipi di analgesici oppioidi: (narcotici, non possono essere auto-medicati) e non-oppioidi (aspirina, ibuprofene, paracetamolo e dipyrone, accesso libero). Ci sono altre sostanze che non sono effettivamente analgesici, hanno la capacità di alleviare o ridurre il dolore, tra i quali sono Naproxen (antinfiammatorio), benzocaina e lidocaina (anestetico) e caffeina (stimolante che aumenta gli effetti di un analgesico).

Oppiacei sono caratterizzati esercitando un'azione molto veloce su recettori del sistema nervoso ed essere efficace nel controllo del dolore grave e cronico, per esempio, quelle causate dal cancro. All'interno del gruppo di farmaci non oppioidi esistere che hanno analgesiche, antipiretiche ed anti-infiammatorie, e hanno duplice azione: da un lato, bloccano un gruppo di sostanze chiamate prostaglandine, che interagendo tra loro sono in parte responsabili della sensazione di il dolore. In secondo luogo, ridurre l'infiammazione e l'irritazione che spesso circondano una lesione, come lesioni personali o scosse.

Gli analgesici più comuni sono:

  • acido acetilsalicilico. Allevia il dolore, riduce la febbre e allevia le zone danneggiate. Tuttavia, ha effetto irritante sulla mucosa dello stomaco, quindi è opportuno evitare le persone con gastrite o ulcera.
  • Il paracetamolo (acetaminofene). E 'utile per alleviare il mal di testa, oltre dentale e reumatici alle diminuzioni di febbre, ma non ha proprietà anti-infiammatorie. Tuttavia, si tratta di una alternativa per i pazienti con problemi di stomaco, perché non danneggiano lo stomaco.
  • Dipyrone. Questo è un farmaco con effetto analgesico, antipiretico e, in misura minore, proprietà anti-infiammatorie.
  • Ibuprofene. Dapprima è stato utilizzato come anti-infiammatori, in particolare per il trattamento di malattie comuni. Ora è noto per avere proprietà analgesiche e antipiretiche.
  • Naproxen. Questo è utile per controllare il dolore che si verifica a causa di infiammazione causata da artrite, reumatismi, le mestruazioni, emicrania, sport eccessivi, contusioni, distorsioni o strappi sostanza. È consigliabile che si consumano le persone che soffrono di disturbi digestivi, come gastriti, ulcere o colite, perché irrita il rivestimento dello stomaco.
  • Benzocaina. È un anestetico locale che ha la capacità di alleviare il dolore da intorpidire l'area in cui si verifica un infortunio. Agisce solo superficialmente, in quanto non è introdotto nel tessuto, per cui non è efficace per alleviare il dolore causato da infiammazione. Si applica principalmente alle ferite, lesioni del cavo orale e prurito.
  • Lidocaina. Anestetico che intorpidisce il dolore per brevi periodi. E 'efficace in procedure chirurgiche quando combinato con altre sostanze che prolungano il suo effetto.
  • La caffeina. Questa è una sostanza che stimola il sistema nervoso centrale, la cui azione consiste nel ridurre la fatica e migliorare la vigilanza. Si trovano comunemente in combinazione con alcuni analgesici, come l'aspirina, in quanto questo rafforza il suo effetto contro il dolore.

l'uso indiscriminato di questi farmaci deve essere evitata perché questa azione può nascondere la gravità delle lesioni; per esempio, se si riduce costantemente forti mal di testa, c'è una possibilità che un problema di emicrania viene ignorato.

D'altra parte, quando si va a prendere un antidolorifico è molto importante prendere alcune precauzioni:

  • Si dovrebbe sempre essere somministrato con l'acqua, non con il caffè, soda o alcool come danni al fegato effetti indesiderati possono verificarsi, per esempio.
  • Le persone con disturbi di stomaco come la gastrite, colite e ulcere dovrebbero prendere quelle che sono innocui per il rivestimento dello stomaco, come il paracetamolo.
  • Le donne incinte non dovrebbero prendere loro come la loro azione potrebbe danneggiare il meccanismo di coagulazione del sangue del bambino.
  • la gente dovrebbe evitare con una storia di allergia e quelli con problemi renali.
  • I bambini con varicella o influenza non devono assumere aspirina, perché è legato al verificarsi di sindrome di Reye (una malattia che viene generato a seguito di una infezione virale che danneggia il cervello, fegato e reni, che è caratterizzata da vomito continuo, perdita di energia, irritabilità, i membri della famiglia difficoltà nel riconoscere e convulsioni). In questi casi dovrebbe consultare un medico di prescrivere un particolare farmaco che allevia il dolore.

Perché in qualsiasi momento può soffrire di dolore, gli analgesici sono raccomandati per bambini e adulti, nel kit di pronto soccorso.

Consultare il proprio medico.

6

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha