Andropausa, mito maschio o realtà?

Andropausa, mito maschio o realtà?

E 'noto che le donne incontrano alcune modifiche con l'arrivo della menopausa, a circa 50 anni; Tuttavia, lei deve affrontare non solo questo, perché l'uomo vive condizioni simili in età adulta a causa dei cambiamenti ormonali.

Ogni essere umano deve servire un ciclo di vita dove subisce fisico, biologico ed emotivo per coloro che non sono sempre preparati disturbi. Così come la menopausa e la menopausa per le donne coinvolgere grande opportunità di realizzazione, il maschio ha sui call Andropausa sintomi simili, in modo da partire dall'età di 40 deve essere informato e, come questo, essere consapevoli del fatto che, sebbene non hanno le stesse reazioni, si dovrebbe far fronte a questo cambiamento nel miglior modo possibile.

aspetti clinici

Dra. Susana Bassol Mayagoitia, capo del Dipartimento di Biologia della Riproduzione Centro per la Ricerca Biomedica della Facoltà di Medicina della Università Nazionale Autonoma di Spagna (UNAM) a Città del Messico, risponde alla domanda sulla necessità o meno la andropausa.

"In contrasto con la situazione delle donne, dove lo scorso mestruazioni o la menopausa segna la fine del periodo fertile nell'uomo la capacità di procreare persiste nonostante l'età; Tuttavia, non vi è evidenza clinica di menopausa maschile, tra cui una diminuzione della massa muscolare ed ossea, libido (desiderio sessuale), intimo e la virilità; questi segni sono supportati da verifica istologica (studio di alcuni tessuti del corpo) della riduzione delle dimensioni e la funzione delle cellule di Leydig (che si trova nel testicolo che producono testosterone), "dice.

Testosterone basso

L'esperto dice che "nel 1980 gli studi biologici provenienti da prestigiose università americane sono stati presentati, che ha riferito che il testosterone, ormone maschile o diminuisce, almeno in parte, dalla clearance metabolica (relativo alla trasformazione e uso di sostanze assorbita dal corpo), viene e anche nella sua concentrazione nel sangue, situazione controversa nella letteratura scientifica, come alcuni ricercatori hanno pensato tuttavia in altre pubblicazioni ".

A sua volta, recenti test condotti in uomini di mezza età in buona salute, rispetto a quelle fatte negli uomini più giovani, hanno confermato la presenza di bassi livelli di ormone nel plasma con l'età.

In questo lavoro "l'entità della riduzione è evidente, come è stato stabilito che dopo 75 anni il livello di testosterone è trovato uguale a 2/3 del 25 anni valore medio, che significa riduzione di un terzo tale sostanza. Le conseguenze di questo sono i soliti disturbi fisici e dell'umore, come la fatica, sbalzi d'umore, irritabilità e aumento della sudorazione, soprattutto di notte ", spiega il Dr. Bassol Mayagoitia.

Quasi tutti i dati pubblicati concordano sul fatto che l'ormone di cui (testosterone) è la sostanza che viene ridotto e, anche se la produzione di sperma diminuisce da 40 anni, non scompaiono completamente anche oltre 80. Tuttavia, uomini che cadono livelli di ormoni sessuali non provocano conseguenze significative, come è stato osservato tra le donne accade.

Secondo la ricerca, circa il 5% degli uomini oltre 60 clinicamente indicato come andropausa sintomi:

  • debolezza generale.
  • Stanchezza.
  • Mancanza di appetito.
  • Disinteresse del desiderio sessuale.
  • Perdita di potenza.
  • Insonnia.
  • Irritabilità.
  • Difficoltà di concentrazione.
  • Diminuzione dimensione dei testicoli e inferiore motilità degli spermatozoi.

Allo stesso modo, secondo l'esperto, spesso gli uomini hanno le forme di comportamento immaturo tra i 50 ei 80 anni di età, per esempio, l'irresponsabilità, mancanza di rispetto degli obblighi nazionali e infedeltà.

Spesso, fase a mano (40-55 anni) ha inizio nella crisi del Medioevo, quando l'uomo è vulnerabile sul piano sessuale. Talvolta la trasformazione della coppia in questo periodo coincide con la partenza dei bambini della casa e l'inizio della menopausa nella guidata nonché altre condizioni comuni quali neoplasie (tumori).

Inoltre, il ritardo dell'entrata in questa fase di solito manifestano con un certo danno mentale (nervosismo, insonnia e lagune, ecc), accompagnata da cambiamenti biologici (in particolare disfunzione erettile) che alterano la risposta sessuale e la virilità, quindi è importante essere consapevoli questi cambiamenti.

Opportunità di imparare

  • Quando la presenza di andropausa è trovato o sospettato di sofferenza, le percentuali che vanno dal 5% dei maschi che mostrano clinicamente, il 15% con la funzione sessuale compromessa e la disfunzione erettile 37%, il 50% con ipogonadismo (guasto della funzione ghiandole gonadi o correlati al controllo della funzione sessuale).
  • Questi cambiamenti influenzano la comparsa di sintomi caratteristici e segnale di ingresso maschio in detta fase, come la menopausa femminile, accompagnato da alcuni disturbi psicologici.
  • informazioni chiare e precise è necessario su queste alterazioni per ottenere più equilibrato l'adattamento psicologico e sociale. Allo stesso modo le donne dovrebbero approfittare e godere di questo periodo, pieno di cambiamenti professionali e personali (oltre al biologico), per gli uomini significa preziosa opportunità di insegnare e imparare esperienze di vita in grado di migliorare il loro sviluppo fisico, mentale e spirituale, superando miti come quello di superare il quarto decennio culmina come un essere umano e inizia la discesa in età avanzata. Nulla di più falso!, Perché anche se alcuni sintomi come quelli menzionati, in realtà si tratta di semplici impostazioni tatto organico naturali.
30

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha