Artrite

Artrite

Si tratta di una malattia caratterizzata da infiammazione di una o più articolazioni, dolore, sensazione di rigidità in polsi, nocche, dita, gomiti, spalle, fianchi, ginocchia e caviglie, e difficoltà a svolgere le attività quotidiane. Quando una mossa è fatta, il corpo genera tocco leggero tra le ossa supportati da cartilagine, che a loro volta sono protetti e coperti da una membrana, chiamata sinovia. Quando quest'ultimo è invasa da danneggiare le cellule o secerne eccessivamente fluido, condizione che si verifica più spesso tra 45 e 55 si verifica, e può anche influenzare i bambini.

artrite infettiva

Essa si verifica quando un giunto è invaso da germi, che si verifica quando una ferita vicino al giunto è esposto agli agenti patogeni. Provoca dolore al punto da rendere impossibile qualsiasi movimento, gonfiore, arrossamento e calore nella zona danneggiata. Il paziente sviluppa febbre accompagnata da brividi.

artrite infiammatoria non infettive

  • Essa è caratterizzata da infiammazione del tessuto che copre la cartilagine e articolazioni (sinovia). In questa categoria si trovano due tipi di artrite, poliartrite (che fa male più di cinque articolazioni) e la febbre reumatica.
  • Il primo è più comune, di solito compare dopo i 50 anni, colpisce le articolazioni delle mani, polsi e avampiede, e produce dolore, gonfiore, rigidità e deformazione. Si è favorita dalla deplezione o infezione.
  • Il secondo appare 2 a 3 settimane dopo aver subito tonsillite (infiammazione della gola causata da un virus) trattata male, che per ragioni sconosciute portano alla produzione di anticorpi diretti contro il corpo stesso. Essa colpisce ginocchia, caviglie e gomiti, causando infiammazione dolorosa di breve durata.

Microcrystals artrite non infettive

Essa si verifica quando i cristalli congiunti di acido urico (prodotto di scarto che proviene dalle cellule del corpo, con minori quantità di alimenti come carne rossa e alcool) e sali di calcio si accumulano. La sua origine è sconosciuta e causa l'infiammazione delle articolazioni e dolore l'alluce, caviglie, ginocchia e polsi. Inoltre è noto come gotta.

cause

  • predisposizione genetica.
  • variazioni di temperatura improvvise fughe, per esempio, essere costantemente in contatto con l'acqua calda e fredda.
  • L'invasione degli agenti infettivi.
  • L'accumulo di cristalli di acido urico e sali di calcio nelle articolazioni.

sintomi

  • articolazioni gonfie.
  • grave dolore che può risvegliare il paziente durante la notte.
  • Difficoltà di movimento.
  • La pelle della zona danneggiata diventa colorazione rosa, rosso o viola.
  • Fever.
  • Stanchezza.
  • Formicolio alle mani o ai piedi.
  • In alcuni casi deformato mani e piedi, soprattutto.

diagnosi

  • Si è stabilito sulla base dei sintomi osservati dal medico. Tuttavia, molte altre malattie reumatiche possono produrre disturbi simili. Pertanto, esami radiologici devono essere eseguite.
  • Specialists anche usare uno studio denominato arthrocentesis, che è quello di ottenere piccola quantità di liquido che lubrifica le articolazioni (liquido sinoviale). Successivamente, viene testato per trovare l'organismo responsabile o la presenza di cristalli di acido urico e sali di calcio.

prevenzione

  • Quando si ha una predisposizione genetica è più difficile da evitare, tuttavia evitare sbalzi di temperatura nelle articolazioni.
  • Si consiglia di fare un bagno giorno con acqua calda, in quanto questo aiuta a ridurre la rigidità articolare e intorpidimento mattina.
  • Evitare attività che richiedono un grande sforzo fisico, Compel in piedi o che richiedono movimenti ripetitivi, soprattutto le mani.
  • Durante l'esecuzione di lavori di casa non dovrebbe forzare la mano, per esempio, non è consigliabile a torcere i vestiti per spremere i tappi a vite aperte e pressa duro con manici ricoperti, tra gli altri.
  • È molto importante seguire un trattamento completo per tonsilliti, per evitare conseguente artrite.

trattamento

  • l'uso di anti-infiammatori, antireumatico, rubefacente, miorilassanti e antidolorifici da banco sono raccomandati per alleviare i sintomi.
  • Una articolazione infiammata dovrebbe rimanere a riposo.
  • Ci sono tisane che aiutano ad alleviare il disagio causato dal artrite.
  • È possibile ricorrere a gel o crema omeopatica per alleviare il dolore e rigidità muscolare.
  • Se ha la febbre, può essere antipiretico o analgesico, in quanto vi sono alcuni che oltre a rimuovere il dolore ridurre la febbre.
  • La lieve, moderato esercizio fisico aiuta a prevenire la rigidità delle articolazioni infiammate.

Consultare il proprio medico.

22

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha