Attenzione se le arterie dei templi si gonfiano

Attenzione se le arterie dei templi si gonfiano

L'infiammazione delle arterie nei templi non è come le gambe o le braccia, rendendo difficile il movimento, ma può essere ripristinato dopo alcune ore di riposo. Tuttavia, il rischio è maggiore quando vi è gonfiore delle vene nel suo tempio, in quanto vi è la possibilità di perdita della vista o ictus. Evitare rischi! Ulteriori informazioni sulle cause e il trattamento di arterite temporale.

Perché i templi sono gonfi?

Potrebbe non essere facile distinguere le arterie dei templi; ma di prestare attenzione può vedere che alcune persone sono noti nel gonfia notato fino a scoppiare, che non accadrà, ma è la ragione per raccomandare l'interessata visitare il medico.

Infiammazione delle arterie è chiamato arterite, nel caso di infiammazione delle tempie chiamato arterite temporale, perché dovuta al rigonfiamento dei vasi temporali situati dietro le orecchie raggiungono tempie.

Essa si verifica più spesso nelle persone con più di 50 anni di età, ed è associata con il 50 e il 90% dei pazienti con malattia PMR, sistema muscolo-scheletrico che è caratterizzata da intensi spalle rigide, fianchi, e, meno frequentemente, collo e la bassa zona posteriore.

Di solito è accompagnato da dolore, a volte molto intenso. Questi sintomi peggiorano dopo lunghi periodi di riposo, e di svegliarsi al mattino.

La causa esatta della PMR non è nota, ma sembra che sia dovuto ad anomalie del sistema immunitario (che protegge contro le infezioni) e negli adulti più anziani, la degenerazione delle cellule a causa di invecchiamento. Fattori ereditari anche influenzare e persino la razza e il sesso, come è più comune nelle persone con la pelle bianca e due volte più spesso nelle donne che negli uomini si verifica.

Rischi di arterite temporale

In generale, i pazienti con arterite temporale hanno svogliatezza, mancanza di appetito e febbre, con mal di testa (cefalea) caratteristica più notevole quando ciò si verifica può essere sentito arterie temporali gonfio e duro.

Altri sintomi di arterite temporale sono mascella rigida e senza problemi da masticare; ma il rischio maggiore è la possibile perdita della vista, che è prodotto dal coinvolgimento delle arterie che irrorano il nervo ottico (neurite ottica).

Inoltre, trattandosi di un coinvolgimento nella circolazione della testa, può essere complicazioni di arterite temporale, come raggiunto:

  • cardiopatia ischemica: muscolo cardiaco anormale a causa della mancanza di ossigenazione.
  • Corsa: rottura dei vasi sanguigni.
  • aneurismi aortici indebolimento delle pareti dell'aorta.
  • Perdite di valore di: ad esempio, trascinando una gamba (claudicatio intermittens), perché il cervello che regola la passeggiata può essere influenzata da scarsa irrorazione sanguigna.

Rilevamento di arterite temporale

Per confermare la diagnosi di arterite temporale, il medico e analisi del sangue, una biopsia indicato, cioè, l'analisi di un campione di tessuto dalla arteria interessata utilizzando un microscopio. L'obiettivo è quello di trovare cellule giganti (multinucleate) nel rivestimento dei vasi sanguigni (da cui è anche conosciuto come arterite a cellule giganti).

E 'importante che una grande porzione del recipiente viene ottenuta e varie sezioni trasversali vengono esaminati da un patologo (specialista in analisi cellule dei tessuti di organi). È anche possibile che il medico può ordinare una risonanza magnetica (test che utilizza potenti magneti e onde radio per creare immagini del corpo senza utilizzare radiazioni) o tomografia a emissione di positroni (test di imaging che utilizza una sostanza radioattiva) per non mancherà nella diagnosi.

Come gonfia le arterie nei templi?

Nelle fasi iniziali di arterite temporale, il medico prescriverà naprossene o ibuprofene anti-infiammatori, anche utile nel trattamento di tipo PMR; ma se arterite temporale avanzato può essere indicato derivato del cortisone (come il desametasone), un farmaco che riduce l'infiammazione e spasmi (contrazione) della nave di dolore che causa.

Tuttavia, cortisone ei suoi derivati ​​sono sostanze con le quali essa deve esercitare la massima attenzione nel trattamento di arterite temporale, causa di non avere loro può causare danni irreversibili al fegato, livelli elevati di rosso, anemia a cellule del sangue e anche indurre l'osteoporosi ( decalcificazione ossea e porosità). In questo caso, il medico può scegliere di utilizzare farmaci per prevenire questo colpisce le ossa, come alendronato.

Anche se il PMR e arterite temporale sono malattie maligne senza causare fastidiosi sintomi negli anziani, che sono suscettibili di essere sradicata, solo pazienza e fiducia nel trattamento, che può essere lungo e noioso è richiesto.

29501

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha