Autismo

L'autismo è un disordine neurologico grave che si verifica nei primi tre anni di vita si manifesta con l'isolamento e ritiro sociale e limita la comunicazione e networking. I bambini con autismo non possono capire i sentimenti degli altri, motivo per cui le persone hanno difficoltà a esprimere se stessi, sia con parole o gesti o espressioni del viso.

L'autismo inizia generalmente prima dell'età di 30 mesi e, soprattutto, prima del 1 ° anno. Se nei primi mesi di vita del bambino autistico è un comportamento normale, a poco a poco perde interesse in ambiente di vita. Chiusura in sé è tipico per i bambini con autismo. Risponde sempre meno agli stimoli esterni e anche la presenza di genitori non provoca alcuna reazione.

I bambini con autismo sono spesso molto sensibili e possono reagire con forza ai suoni, tatto, gli odori e le immagini. Può avere movimenti stereotipati (a dondolo, mano torcendo) può attaccare oggetti pesanti o precludere cambiamenti nella loro routine. A volte autistici hanno aggressivi o autolesionismo.

Molti bambini con autismo hanno ritardo mentale profondo, mentre altri hanno un QI superiore alla media. A differenza di ritardo mentale, caratterizzato da un livello di sviluppo equilibrato, i bambini con autismo hanno un livello di sviluppo inegal- che possono avere carenze in alcune aree, in particolare capacità di comunicazione e di relazione, ma hanno abilità speciali in altre zone ( disegno, la musica, la matematica, la capacità di archiviazione eccezionali). Per questo motivo, alcuni di loro più elevato nei test di intelligenza non verbali.

L'autismo colpisce 34 bambini su 10 000, 4 volte più ragazzi rispetto alle ragazze. Sebbene il numero di bambini colpiti sembra piccolo, l'incidenza di autismo è aumentata 3 volte negli ultimi 30 anni in Nord America. Due terzi dei bambini con autismo hanno ritardo mentale.

Autism Spectrum Disorders si riferiscono ad una serie di malattie con alcune caratteristiche comuni: l'autismo, PDD e la sindrome di Asperger.

disturbi dello spettro autistico sono:
Autismo u0026 ndash; disturbo neurologico caratterizzato da difficoltà di apprendimento, problemi di linguaggio e difficoltà interpersonali, comunicazione e interazione sociale.
disturbo pervasivo dello sviluppo (PDD) u0026 ndash; termine usato per descrivere i bambini che mostra alcune caratteristiche di autismo, ma dove i problemi di comunicazione e di relazione sono meno gravi.
Sindrome di Asperger u0026 ndash; descrive un gruppo di bambini presenta alcune caratteristiche di autismo, ma sono estremamente dotato in alcune aree del sapere.
disturbi dell'attenzione (ADD u0026 ndash; Attention Deficit Disorder). Chiamare un disturbo molto diverso, che nella maggior parte dei casi non è comune con l'autismo. Tuttavia, alcuni medici ritengono che i trattamenti alternativi utilizzati per i disturbi dello spettro autistico possono aiutare i bambini con disturbi dell'attenzione (o iperattività).

Segni e sintomi

Ogni bambino con autismo è unico in personalità e carattere. Inoltre, la gravità e le cause della malattia sono molto diversi, entrambi i fattori che influenzano il comportamento del bambino. Nonostante la diversità delle manifestazioni della malattia, alcuni sintomi sono presenti (in varia misura) e permettere la diagnosi.
sintomi di autismo possono essere raggruppati in tre categorie principali:

Abilità scuola:
 il bambino non risponde quando viene chiamato per nome
 evitare il contatto visivo
 rifiutando contatto fisico (abbracci, etc.)
 sembra indifferente e introverso
 Essi preferiscono essere lasciati soli, lontano da altri bambini

lingua:
 bambino non parla o non parla molto poco
 imparare a parlare più tardi
 ha difficoltà nella pronuncia di parole e frasi formulazione
 usa un tono e ritmo quando anormale espresso. A volte parlare di canto.
 non può iniziare o continuare una conversazione
 parla incoerentemente parole ripetendo che aveva appena sentito
 ripetere parole e frasi, ma al di fuori del contesto in cui sono apparsi

comportamenti
 facendo movimenti ripetitivi (a dondolo, torcendo le mani, ecc)
 adottare routine e rituali
 reagire reagire in modo eccessivo al minimo cambiamento. Ad esempio, semplicemente cambiando in cui un oggetto può causare un intenso crisi emotiva.
 può mutilare testa colpire le pareti o strappo i capelli, è insensibile al dolore
 può essere iperattivo
 Si concentra la sua attenzione per i dettagli. Ad esempio, una ruota che gira in grado di catturare la sua attenzione per molti tempo.
 a volte ha abilità speciali in un particolare u0026 ndash; per esempio, la musica o la matematica. Circa il 50% degli scienziati autismo, mentre il 5 u0026 ndash; 10% di genio autistico che mostrano una certa area.

Cause e fattori di rischio

Le cause dell'autismo rimangono sconosciute. Tuttavia, secondo alcune ipotesi avanzate autismo è legato a una serie di fattori genetici e ambientali, quali:
 virus (CMV)
 una tossina ambientale
 un'anomalia o una lesione cerebrale
 livelli anormali di neurotrasmettitori (dopamina e serotonina) nel cervello
 un importante stress vissuto dalla madre durante la gravidanza, in particolare tra 24 e 28 ° settimana

Un'altra ipotesi proposto, ma è molto controverso vaccino MMR (morbillo-parotite-rosolia). Nel 1998 un gastroenterologo inglese avanzato l'ipotesi di un legame tra l'autismo e il vaccino MMR, sostenendo che i tre vaccini dovrebbero essere somministrati separatamente. Diversi studi hanno messo in discussione questi risultati.

I fattori di rischio

L'ipotesi che alcuni fattori perinatali aumentano il rischio di autismo è ancora studiato: l'esposizione al fumo di sigaretta nel grembo materno, un sacco di stress vissuto dalla madre durante difetti di gravidanza e la nascita potrebbe aumentare il rischio di autismo nei bambini.

Attualmente non esiste una insufficiente conoscenza sulle cause dell'autismo per identificare con precisione le persone ad alto rischio di sviluppare la malattia.

Tuttavia, sembra che l'autismo ha una componente genetica. Gli studi sono in corso per identificare i geni che predispongono all'autismo. Ma predisposizione non è equivalente alla comparsa della malattia e predisposizione ereditaria nei bambini con autismo si verificherà sicuramente. Alcuni fattori legati all'ambiente sono anche di grande importanza.

diagnosi

La diagnosi si basa su osservazioni cliniche e questionari ai genitori sul comportamento del bambino. Essi possono essere utilizzati anche test psicologici.

Poiché sintomi dell'autismo danno luogo a varie e la cui intensità varia notevolmente da un bambino all'altro, diagnosi non è privo di difficoltà. È anche possibile che l'autismo viene raddoppiata da un altro disturbo psichiatrico, il che complica ulteriormente la diagnosi.

Segni di allarme

Il ritmo di sviluppo mostra significative differenze da un bambino all'altro. Tuttavia, se sono presenti segni di allarme al di sotto, si rivolga al medico:
 bambino balbetta, non fino a 12 mesi
 gesti non indica gli oggetti a mano fino a 12 mesi
 non dire una parola a 16 mesi
 non solo pronunciare due parole (solo ripetere ciò che gli altri dicono) a 24 mesi
 perdono le loro abilità sociali e parole apprese (a qualsiasi età)

conseguenze

Quando un bambino con autismo aumenta, la malattia può dare luogo a comportamenti diversi. In presenza di più individui affetti da autismo, che colpisce prima è differenza e non analogia del comportamento.

La possibilità che il funzionamento autistico in ambiente sociale e diventare autonoma dipende in gran parte i sintomi presentati e la loro gravità. In alcuni malati u0026 ndash; soprattutto quelli meno colpiti u0026 ndash; può alleviare i sintomi in tempo in modo che possano avere una vita normale. Altri, al contrario, mostra un miglioramento.

E 'anche possibile che alcuni bambini con sintomi di autismo a peggiorare l'adolescenza.

Anche se alcuni medici dicono che l'apprendimento delle lingue deve avvenire prima dell'età di 5 anni di esperienza dimostra che ci possono essere progressi in questo campo, anche dopo i primi sei anni di vita.

trattamento

trattamento farmacologico
Per ora, non v'è alcun trattamento medico permettendo cura l'autismo. Tuttavia, alcuni farmaci possono essere usati per trattare un epilespia disturbi correlati, come la sindrome di iperattività, per esempio.
I farmaci antipsicotici possono alleviare alcuni sintomi come l'aggressività o comportamenti ripetitivi, ma possono avere effetti collaterali. Altri, come fluotexinum (Prozac) possono ridurre l'ansia.

terapie comportamentali
La terapia comportamentale è la componente più importante della cura per le persone con autismo. Varie terapie esistenti possono portare qualche miglioramento, specialmente nei bambini colpiti un po '.

Come terapia è iniziato presto - all'età di due anni, se possibile - tanto più i risultati saranno migliori. sono consigliate diverse modalità di intervento: la psichiatria, psicologia, terapia occupazionale, comportamentismo.

Educazione di un bambino con autismo richiede un grande impegno da parte dei genitori.

Qui ci sono alcuni comportamenti consigliati che possono essere adottate per un bambino autistico:
 Dare la massima attenzione al bambino e utilizzare appieno il potenziale. Ad esempio, se un bambino può organizzare i propri giocattoli, ha insistito per farlo. Se necessario, ridurre la posta in gioco in modo che il bambino non si rende conto.
 L'adozione di un comportamento coerente. E 'essenziale che gli adulti che interagiscono con il bambino ad essere logico e coerente. Concertazione tra i vari soggetti coinvolti e che adottano la politica comune è molto utile per lo sviluppo dei bambini.
 frequenti interventi. Come bambino autistico è "spezzato" dalla realtà esterna, la più importante che gli adulti intervengono per sviluppare le competenze del bambino.
 risposte positive. E 'importante che ogni comportamento positivo (contatto con gli occhi, la comunicazione verbale, un compito) di essere ricompensati.
Nereactionand comportamenti positivi gratificanti e comportamenti negativi u0026 ndash; quando non sono pericolose u0026 ndash; è possibile ottenere un miglioramento nel comportamento del bambino.
 Ricercare la causa del comportamento problema. Quando si tenta di eliminare un comportamento problematico, è importante per determinare se il comportamento è utile bambino. Dato che si capisce il motivo per cui il bambino si comporta in questo modo e ciò che vuole esprimere, potrebbe aver imparato un altro modo di espressione giusta.
 Non mollare mai. Anche se la crisi è quello di ottenere qualcosa che è stato negato, è fondamentale non mollare l'applicazione bambino. Comportamento contrario confermerebbe il bambino può raggiungere i suoi obiettivi attraverso l'adozione di comportamenti negativi.
 Evitando le routine di rafforzamento. Dal momento che autistico ha una preferenza esagerato per le routine e rituali, si consiglia di diversificare il suo comportamento. Pertanto, consentire la sperimentazione di nuove situazioni.
 Stimolare il bambino a svolgere compiti. Consentendo al bambino di finire un u0026 ndash; o con il minimo aiuto u0026 ndash; capacità di carico corrispondente, lo aiutano a conoscere il successo. Questo è un buon modo per incoraggiarli autonomia.

5

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha