Bruxismo avvantaggia il cervello.

Bruxismo avvantaggia il cervello.

comportamenti orali ripetitive come bruxismo, lo spostamento della mandibola o mangiarsi le unghie, che vengono eseguite automaticamente o inconscia in situazioni di forte stress emotivo beneficiare del cervello, come rivelato in uno studio condotto dal Dr. Francisco Gomez de la Universidad del País basco

Lo studio presenta i dati sperimentali sui roditori supportano l'ipotesi che l'abitudine ha descritto bruxismo potrebbe essere un meccanismo di scarico che le persone inconsciamente si sviluppano in modo da alleviare in parte le conseguenze di stress o di ansia per il corpo stesso.

Questo conferma che esiste una significativa associazione tra il rilascio di dopamina nel cervello, comportamento tipo bruxista frontale. In una situazione stressante molte aree del cervello, che rilascia più neurotrasmettitori, tra cui la dopamina, quest'ultimo è coinvolto nella regolazione delle emozioni in situazioni di disagio e di ansia, oltre ad essere pesantemente coinvolti nello sviluppo di questi sono attivati.

Tuttavia, osservano i ricercatori, nel caso di bruxismo è molto dannoso per il sistema masticatorio (eccessiva usura dei denti, la malattia parodontale, il dolore dei muscoli masticatori e problemi della mandibola) abitudine orale, che colpisce fino al 20 per cento della popolazione.

La ricerca, condotta in collaborazione tra docenti e ricercatori del Dipartimento di Stomatologia Francisco Gomez e Jorge Ortega Dipartimento di Farmacologia, Igor Horrillo e Javier Meana della Facoltà di Medicina e Odontoiatria presso l'UPV / EHU, ha vinto il primo premio "Juan Luis Ferrer "della disfunzione spagnola Society Craniomandibular e Orofacial dolore.

11

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha