Chemical Curry poteva controllare l'Alzheimer

Chemical Curry poteva controllare l'Alzheimer

Come sappiamo, il morbo di Alzheimer è una malattia degenerativa del cervello progressiva che colpisce la memoria, il pensiero e il comportamento.

Mentre abbiamo indicato lo scorso 4 luglio che una scossa potrebbe essere un sollievo promettente per questa condizione, ora abbiamo eco altre notizie incoraggianti che ha a che fare con esso: una sostanza chimica nel curry (miscela di spezie ampiamente utilizzato nel India), in grado di controllare la malattia di Alzheimer.

Quindi, suggerisce uno studio recente, insieme con altri eseguita con successo, riferisce il consumo di curry con un minor rischio di Alzheimer. La ragione è che, come uno di questi, ha rilevato che solo l'1% degli indiani anziani sviluppato la malattia.

E sarebbe trovare il positivo in bisdemethoxycurcumin, il principio attivo di curcuminoidi, una sostanza naturale che si trova nella radice di curcuma. La curcuma è una spezia spesso si trovano in polveri di curry.

 

| Atti della National Academy of Sciences (edizione di stampa, 16 luglio)

1

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha