Cibo solido per il bambino

L'alimento base di ogni bambino è il latte materno: una fonte di salute conferisce immunità contro molte malattie. Ma, man mano che cresce, e bambino ha bisogno di cibo solido.

L'alimento base di ogni bambino è il latte materno: una fonte di salute conferisce immunità contro molte malattie. Ma, man mano che cresce, e bambino ha bisogno di cibo solido. L'Organizzazione Mondiale della Sanità raccomanda che la nutrizione infantile nei primi sei mesi di vita, contiene solo il latte. L'allattamento al seno è fondamentale, ma se ciò non è possibile, si consiglia una formula del latte in polvere, prescritto dal pediatra.

allergie

E 'bene sapere che all'età di un anno, il bambino non ha bisogno di sale. Dopo 12 mesi, è possibile utilizzare il sale in cucina, ma in piccole quantità. D'altra parte, per evitare che il botulismo, una grave malattia causata da tossina botulinica, non si dovrebbe entrare miele in nutrizione infantile. Con l'età di un anno, si può anche evitare alcuni alimenti che possono causare reazioni allergiche. La diversità deve essere fatto a tappe, a partire dall'età di quattro mesi o cinque o sei mesi per i bambini che sviluppano normalmente solo il latte. Un bambino con una tendenza alla stitichezza deve prima ricevere il succo di frutta, seguita da purè di frutta (pesca e mela). Il succo di frutta può essere combinato con il cereale senza glutine. Cinque mesi più tardi, la polpa può essere combinato con il formaggio preparato dai madri in casa, il latte caldo in cui un pellet di calcio e acido lattico. Dopo sei mesi può introdurre purea di verdure. Nel mese successivo, questa purea può essere arricchito con tuorlo d'uovo e pollame ficăţel. Ora possono essere introdotti alimenti contenenti glutine.

liquidi alimentari

L'Organizzazione Mondiale della Sanità raccomanda l'introduzione di cibi solidi dopo sei mesi. Ma ancora, il latte rimane un alimento di base. Se il bambino allattato al seno riceverà zuppa supplementare, tè o succo di frutta. Tuttavia succo Attenzione! Non dare ai bambini sotto i tre anni succhi di commercio, in quanto potrebbero contenere additivi alimentari, dolcificanti e coloranti, fanno male. Ciò significa che è bene per preparare succhi di frutta e la verdura di casa o, se si chiama per il succo in commercio, Leggere attentamente l'etichetta. Quando l'etichetta vengono menzionati gli additivi, meglio smettere per bambino buono.

cavità

Per proteggere i denti del bambino è buono per incoraggiarlo a bere da una tazza quando si hanno abbastanza forza per mantenersi. Di solito a partire dall'età di un bambino potrebbe andare a poco a poco al punto di usare una tazza. Gli esperti dicono uso prolungato della bottiglia promuove carie. La giustificazione è il fatto che la maggior parte dei liquidi, oltre all'acqua, contengono diverse forme di zucchero e la tettarella favorisce il contatto prolungato con prodotti dolci, che interessano i denti.

medico

Quando e come introdurre vari dieta alimenti per l'infanzia, in aggiunta al latte? Impariamo dalla dott.ssa Cristina Ivaşcu, pediatra, competente in medicina di famiglia:. "Recenti ricerche hanno dimostrato che gli enzimi digestivi in ​​grado di digerire alimenti apparire più tardi di quanto si credesse Pertanto, la tendenza attuale è l'introduzione di altri alimenti, oltre a il latte non dovrebbe essere fatto prima di quanto l'età di quattro mesi. Tuttavia, la diversificazione deve tener conto delle particolarità del bambino. Se il bambino sta guadagnando peso in base alla grafica quando alimentato naturalmente, l'introduzione di altri alimenti dovrebbe essere ritardata fino all'età di cinque a sei mesi. Questo è vero se il bambino riceve latte in polvere".

0

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha