Cisticercosi e trichinosi causare danni al cervello!

Cisticercosi e trichinosi causare danni al cervello!

Carne di maiale è stato identificato come responsabile di parassiti infezione tenia solium e trichine che lodge nel cervello, muscoli e altri organi, provocando gravi lesioni; tuttavia, l'ingestione di frutta e verdura contaminate favorisce anche la trasmissione.

Per mancanza di tempo, convenienza o capriccio, molte persone consumano cibi offerti nelle bancarelle di strada; tuttavia, la maggior parte dei commensali non si fermano a pensare alle abitudini di igiene di persone che si prendono cura, che servono spudoratamente il cibo e prendere i soldi. Inoltre, non si sa se gli ingredienti sono stati disinfettati o sono cotti, e se la carne proviene da animali sani; quanto sopra è il fatto che i consumatori, essendo sulla strada, non hanno nessun posto per lavarsi le mani.

Che dire a casa? Ci sono persone che tendono a mangiare carne di maiale a metà cottura verdura e lavare solo con acqua (senza l'utilizzo di disinfettanti). Dato queste azioni, pochi individui sono salvati di acquisire una infezione, a volte causati da Taenia solium e Trichinella spiralis, parassiti pericolosi le cui larve (animale da palcoscenico di sviluppo che non ha raggiunto la giusta forma di adulti della loro specie) abitano la parte superiore l'intestino e poi spostarsi in altre aree, come il cervello, il cuore, i polmoni o muscoli.

"Cisticercosi si verifica quando la larva di Taenia solium (cisticerco) è installato in diversi tessuti. In malattie umane gravi si verifica quando le logge parassiti del sistema nervoso centrale (cervello e midollo spinale), che è conosciuto come neurocysticercosis ", riferisce il Dr. Edda Sciutto Conde, ricercatore presso il Dipartimento di Immunologia presso l'Istituto di Ricerca Biomedica (IIB) dell'Università nazionale Autonoma di Spagna (UNAM) nella capitale.

"Per quanto riguarda la trichinosi, si osserva che le larve del parassita attraverso la mucosa intestinale, sangue o vasi linfatici raggiungere (piccoli canali che trasportano le cellule di difesa in un fluido chiamato linfa) e raggiungono le cavità del cuore e dei polmoni. Attraverso la circolazione del sangue è diretto a qualsiasi organo o tessuto, soprattutto muscolare con grande attività, ma può anche invadere il cervello e occhi ", ha detto il dottor Tay Jorge Zavala, che serve come capo del Laboratorio di Parassitologia Dipartimento di Microbiologia e Parassitologia, Facoltà di Medicina, UNAM, anche nella città della Spagna.

X-infezione

La Taenia solium riguarda sia l'umano e il maiale; La prima si verifica attraverso l'ingestione di alimenti contaminati e cotta, ea causa della scarsa igiene delle persone che elaborano e preparare il cibo.

A sua volta, la malattia colpisce i maiali allevati in condizioni antigieniche e alimentati con rifiuti (tra cui feci umane). Nelle zone rurali e sempre più urbana, defecazione è ampiamente praticato a terra (deposizione di escrementi all'aperto), che insieme con le abitudini di letame (feci mangiare) di carne di maiale, favorisce in maniera significativa il ciclo di vita del parassita.

. Secondo il dottor Sciutto Conde, tenia solium ha tre diversi stadi di sviluppo: adulti (verme o hanno avuto), larve (cisticerchi) e delle uova. "Il primo sviluppa da ingestione di larve (contenuta in un alimento), e quando era ancorata nella mucosa intestinale attraverso una testata con due corone di ganci. Da lì si sviluppa crescente corpo di unità riproduttive chiamate proglottidi; ognuno ha entrambe le gonadi maschili e femminili (organi riproduttivi) il sesso, in modo da poter generare le uova, e anche di acquisire gradi progressivi di maturità che si muovono lontano dalla testa della vite senza fine ".

Ciascuno di questi segmenti possono ospitare fino a 50.000 uova, che vengono rilasciati nelle feci degli individui infetti e inquinano l'ambiente. "Quando umano o maiale ingerisce queste uova possono sviluppare lo stato di larva cisticerchi o causando la malattia chiamata cisticercosi. Il ciclo di vita del parassita è completata quando l'uomo mangia maiale con cisticerchi e si sviluppano allo stadio di verme adulto ", spiega il ricercatore.

cisticercosi suina può essere rilevato durante un'ispezione di segni e provoca il sequestro (che è stato rimosso il proprietario), che implica perdite significative nel suino rustico. Tuttavia, suini allevati in queste condizioni spesso non riescono a ispezione sanitaria e consumati dal produttore o venduti nei mercati clandestini.

Per il cervello

I cisticerchi sono alloggiati principalmente nella zona centrale, degli occhi e dei muscoli e il sistema nervoso del tessuto sottocutaneo. Per essere presenti nel cervello o cervello causa neurocysticercosis, una malattia che è caratterizzata da una grande varietà di sintomi, che a sua volta dipende dal numero di larve installato, posizione e condizione infiammatoria che genera il parassita qui.

"È interessante notare che, nonostante la vulnerabilità del vano in cui il cisticerco sviluppa (vale a dire, sarebbe relativamente facile fare del male), circa il 20% dei pazienti non hanno segni che meritano consulto medico e diagnosticata come casualmente "dice il Dott Sciutto Conde.

Egli aggiunge che nella maggior parte dei casi più gravi di mal di testa, convulsioni, convulsioni e disturbi comportamentali sono presentati. "In effetti, neurocysticercosis è una delle principali cause di malattie neurologiche negli esseri umani, sia in Spagna che in altri paesi dell'America Latina, Asia e Africa."

Trattamento della cisticercosi dipende dalla posizione del parassita e la variabilità del quadro clinico del paziente:

  • Sintomatica. Controlli convulsioni, mal di testa, ipertensione cranica (aumento della pressione all'interno del cranio) e disturbi comportamentali.
  • Chirurgica. Essa dipende dalla posizione e le caratteristiche del cysticerci modo che possa essere eseguita.
  • Farmacologico. Si raccomanda praziquantel o albendazolo.

Che dire di T. spiralis?

Trichinosi riferisce carnivori infetti, perché viene eseguito un singolo host l'intero ciclo di vita del parassita (sia il larvale e forme adulte presenti); discariche Rat sono il serbatoio (serbatoio) più importante, per mantenere l'infezione, ma "da un punto di vista epidemiologico è maiale fondamentale certamente per l'infezione è presente negli esseri umani", afferma Dr Tay Zavala.

Secondo il ricercatore, maiale acquisire questo parassita dal tipo di alimentazione in dotazione (dei rifiuti) o mangiando roditori infetti quando non adeguatamente sollevato, in modo che l'uomo, mangiando carne cruda o poco cotta da questo animale, inoltre diventa infetto.

Quando viene infettato un essere umano, la malattia si manifesta in tre fasi la cui gravità dipende dal numero di parassiti ingeriti:

Intestinale. Iniziando a 24 ore dopo l'infezione ed è causata da parassiti fissaggio femmine e la penetrazione e il movimento delle larve nella mucosa intestinale. Questo provoca dolori addominali, nausea, vomito, mal di testa, sudorazione e quadro generale assomiglia a quella di acuta disagio intossicazione alimentare.

Migrazione o invasione dei muscoli. Le larve circolare attraverso la circolazione sanguigna e può raggiungere i capillari stretti (flusso sanguigno) in diversi organi e tessuti. Per il movimento attivo, quelli che li rompono e migrare fino a quando non sono catturati dalla reazione infiammatoria prodotta intorno a loro, provocando edema (accumulo di liquidi, che è più evidente sul viso e delle palpebre), febbre, sensibilità alla luce, congiuntivite (gonfiore e arrossamento della congiuntiva o tessuto bianco dell'occhio) e dolori muscolari.

La preferenza per i poveri glicogeno muscolare (un tipo di zucchero usato come riserva di cibo), ma con grande attività; Tuttavia, essi possono invadere il cervello, il cuore, i polmoni e bulbi oculari. Pertanto, vengono a causare disturbi cerebrali, convulsioni, mal di testa, vertigini, insonnia, irritabilità, cuore infiammazione muscolare, problemi respiratori, degrado diffuso e perdita di peso.

Stato. Essa si verifica quando le larve sono già stato stabilito e cisti formata nei muscoli. Il sintomo dominante è il dolore, aggravata (aumento) durante l'esercizio, soprattutto quando i parassiti muoiono a causa della reazione infiammatoria.

Mentre trichinosi in fase intestinale è difficile quando si tratta a compimento il consumo di alcuni farmaci che uccidono i parassiti si consiglia (piperazina e Mebendazolo); E 'anche importante utilizzare prodotti che riducono il processo infiammatorio (corticosteroidi) e dolore (analgesico). Tuttavia, nessun trattamento specifico una volta che il parassita invade altri tessuti; Ci sono anche casi guarire spontaneamente.

Come per ogni malattia, è sempre più conveniente e più facile da prevenire che curare, quindi è meglio lavare, disinfettare e cuocere accuratamente il cibo, e astenersi dal consumarli nei luoghi di dubbia igiene. Naturalmente, non dimenticare di lavarsi le mani prima di mangiare e dopo aver usato il bagno.

79

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha