Coenzima Q10, rallenta l'invecchiamento

Coenzima Q10, rallenta l'invecchiamento

molti anni i prodotti per la cura della pelle solo limitati a idratare, tuttavia, allo stato attuale formulazione incorpora composti che risolvono i problemi e nutrono l'epidermide della pelle. Tale è il caso di coenzima Q10, elemento incluso in creme per le sue proprietà anti-invecchiamento.

Coenzima Q10 è anche conosciuto come ubicuinona, un termine derivato dalla parola "onnipresente" che significa "ovunque". Questa designazione è perché questa sostanza si trova in tutte le cellule che costituiscono il corpo, dove è responsabile per la promozione della produzione di energia, proteggere la pelle dalle aggressioni esterne e ritardare l'invecchiamento. È prodotto dal fegato, ma può anche essere ottenuta con consumo di carne rossa, sardina, tonno, olio di sesamo, soia e arachidi.

Va notato che nel tempo la quantità di coenzima Q10 che, insieme con la diminuzione di collagene e proteine ​​elastina, viene ridotta con conseguente rughe e pelle secca; questo era ciò che ha motivato l'industria cosmetica per produrre questa sostanza in laboratorio da inserire nelle formule di creme e trattamenti per la pelle in tutto il corpo. Dopo anni di ricerca, è stato possibile integrare con successo i prodotti di bellezza tra cui, vari studi dermatologici hanno dimostrato che riduce la profondità delle rughe e ammorbidisce il tessuto cutaneo.

Come coenzima Q10 lavoro?

Le cellule che compongono il corpo umano ha bisogno di coenzima Q10 per l'energia e soddisfare i processi vitali, e per raggiungere questo alimento vantaggio loro fornita attraverso il sangue, che porta alla formazione di una sostanza chiamata adenosina trifosfato, che serve come "combustibile" che permette la realizzazione di reazioni chimiche nel corpo.

Tutto ciò avviene nei mitocondri (struttura parte delle cellule), ed è in questi dove coenzima Q10 è concentrata rendendo indispensabile ruolo nella trasformazione dell'energia.

A causa delle importanti funzioni di Q10, l'industria cosmetica non solo fornisce formulazioni contenenti al ripristino delle carenze alla pelle, ma conferisce anche questi prodotti con la capacità di stimolare la pelle a produrre sostanze che idratano e difendere la insulti ambientali.

Per queste ragioni, si raccomanda che dall'età di 30 terapia intensiva per la pelle cercare di linee sottili che iniziano a formarsi sulla faccia svanire (in modo che la comparsa di rughe viene ritardato) e la cute del resto al corpo di mantenere la sua compattezza. A tal fine può essere invocata creme e trattamenti per il viso e per il corpo contenenti coenzima Q10, perché il suo uso continuato rivitalizza i tessuti, aumenta la sua elasticità e favorisce la produzione di acido ialuronico, una sostanza che rimane nei tessuti livello appropriato di umidità.

Altre funzioni di coenzima Q10

Come abbiamo visto, questa sostanza è essenziale per la produzione di energia nelle cellule, ma ha anche dimostrato di svolgere un ruolo importante nelle seguenti funzioni:

  • Aiutare il cuore a mantenere i livelli di pressione sanguigna adeguate.
  • Rafforzare il sistema immunitario.
  • Mantenere il livello di glucosio o di zucchero nel sangue a livelli normali.
  • Aumentare la tolleranza alla fatica.
  • Contribuire alla cura delle malattie delle gengive, per esempio, la gengivite (infiammazione e sanguinamento del tessuto carnoso che dà sostegno ai denti).
  • Migliorare l'utilizzo di ossigeno, quindi ha effetto anti-invecchiamento
  • Prevenire le condizioni nei muscoli.

Si consideri che il passare del tempo non perdona e seminano il terrore per la salute e l'aspetto, tuttavia, siamo in grado di rendere meno dannoso per la nostra gente, se ci rivolgiamo a dieta equilibrata e prodotti che aiutano a nutrire la pelle su tutto il corpo.

15

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha