Come aiutare gli animali domestici sui bambini con autismo

Un bambino con autismo può sviluppare le capacità relazionali forte e può facilmente esprimere, se avete un animale domestico, se si tratta di un cane, un gatto, un coniglio o un serpente, illustrato in un recente studio pubblicato da sciencealert.com, citato da Mediafax.
Lo studio, ha dimostrato che i bambini con autismo a sviluppare abilità sociali migliori quando si è consentito di avere un animale domestico, qualunque essa sia.

Per questo studio, un ricercatore del Centro di Ricerca per l'interazione uomo-animale (Rech) presso l'Università del Missouri College di Medicina Veterinaria negli Stati Uniti ha lavorato con 70 famiglie che hanno figli con autismo, per vedere come influenzare le loro vite, le loro abilità sociali presenza implicita di un animale domestico.

La gente ama i cani e questo è stato dimostrato da uno studio condotto nel 2006 su un campione di 3.000 adulti, che, il 94%, ha dichiarato che uno dei rapporti più stretti sono i cani, 87% parlando delle madri, 84% inclusa gatti, e il 74% ha detto che uno dei rapporti più stretti sono i padri. Il sondaggio ha rivelato che l'85% dei proprietari di cani che ritengano di parte della famiglia.

Inoltre, questi animali sono stati trovati ad avere un grande impatto sui bambini con autismo, che, del resto, è difficile relazionarsi con le altre persone. Ma secondo il nuovo studio, i cani influenzano non solo la vita dei bambini con autismo, ma tutti gli animali domestici.

"Quando abbiamo confrontato le competenze sociali dei bambini con autismo che vivono con i loro cani con quelli che non hanno (gli animali domestici, no), ha dimostrato che i bambini che hanno cani mostrano le abilità sociali migliori," ha detto il una conferenza stampa, il ricercatore Gretchen Carlisle, che ha gestito il processo.

"Tuttavia, più è importante è che l'informazione ha dimostrato che i bambini che avevano animali domestici in casa sono più disposti a impegnarsi in vari comportamenti, come quelli di presentarsi, per richiedere informazioni o rispondere altre domande. Questi tipi di abilità sociali sono di solito difficile per i bambini con autismo, ma questo studio dimostra che i bambini di assertività era più alta quando si vive con un animale domestico", ha detto il ricercatore.

Gretchen Carlisle pet descrivere come "lubrificante sociale" - dando esempio quando un animale domestico entra in una classe e tutti i bambini tendono a raccogliere attorno a lui e, quindi, di conoscere e di impegnarsi con l'altro.

Carlisle ha studiato 70 famiglie che hanno avuto almeno un bambino con autismo, di età compresa tra 8-18, che erano pazienti della University of Missouri Thompson Center per l'Autismo e disturbi dello sviluppo neurologico. Di conseguenza, ha trovato che il 67% aveva un cane, circa il 50% aveva un gatto, ma ha incontrato le famiglie che hanno avuto come animali domestici pesci, conigli, topi, ratti, rettili, uccelli e animali da fattoria, e un bambino che era un ragno.

Tra le competenze che acquisiscono i bambini che vivono con gli animali domestici sono la capacità di comunicazione per la cooperazione, responsabilità comune, l'empatia, l'autocontrollo e la capacità di relazionarsi con gli altri.

Lo studio è stato pubblicato sul Journal of Autismo e disturbi dello sviluppo.

0

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha