Come si può dire che si ha una malattia autoimmune? I sintomi più comuni

Il sistema immunitario è un complesso di organi, tessuti e cellule coinvolte nella difesa dell'organismo contro agenti patogeni (batteri, funghi, parassiti, virus). difende normalmente il corpo per mezzo di proteine ​​chiamate anticorpi o globuli bianchi chiamati linfociti utilizzando. Nel caso delle malattie autoimmuni la difesa immunitaria dell'organismo produrre l'anticorpo (in questo caso detti autoanticorpi) o linfociti contro strutture proprie del corpo con conseguente distruzione parziale o completa della stessa. risposta immunitaria aberrante può avere diverse cause:

1) il corpo di sostanze estranee ha una struttura simile al corpo, e in questo caso gli anticorpi e / o linfociti prodotti contro sostanze estranee attacco e strutture del corpo
2) talune sostanze nel corpo cambia la sua struttura per diversi motivi e sistema immunitario li percepisce come estraneo e agire di conseguenza
3) il sistema immunitario aberrante monta una risposta nei confronti di proprie strutture per nessun motivo apparente.

malattie autoimmuni mostrano anche un ampio spettro e sono classificate nelle malattie specifiche di un organo in cui la risposta immunitaria è diretto contro una sostanza situato in un particolare organo, e malattie sistemiche (specifici organi non specifico) in cui il ricorso sostanza è presente in tessuti in movimento e organi .

Leggi:

  • Cosa succede quando il sistema immunitario è troppo attivo o troppo pigri?
  • Annunciando la sensazione di gola?
  • Come scoperto malattie della tiroide precoce

Le principali malattie autoimmuni organo-specifiche sono la tiroidite di Hashimoto, tireotossicosi (malattia della tiroide), anemia perniciosa (malattia gastrica), morbo di Addison (malattia surrenalica aver pensato) e diabete mellito insulino-dipendente.

Le malattie autoimmuni sono i più importanti malattie reumatiche sistemiche (lupus eritematoso, sclerodermia sistemica, artrite reumatoide, spondilite anchilosante, infiammatoria antifosfolopidic), malattie dell'apparato digerente (morbo di Crohn, colite ulcerosa).

Ogni condizione ha un quadro clinico specifico e alcuni sintomi che sono comuni alla maggior parte di queste malattie come la stanchezza cronica, febbre o lieve febbre, dolori articolari o muscolari, perdita di appetito, eruzioni cutanee, malessere.

Tireotossicosi è una malattia causata da eccesso di ormoni tiroidei caratterizzate da perdita di peso, transipiraţie eccessivo, astenia, affaticamento, prurito cutaneo, nervosismo, irritabilità. Diagnosi è stabilita sulla base di esami storia, clinici e di laboratorio, ormone della determinazione (T3, T4, TSH), ecografia tiroide e scintigrafia. Lo scopo è normalizzazione dei livelli di ormone tiroideo nel sangue mediante farmaco (ioduro di potassio, beta-bloccanti, litio, farmaci antitiroidei) o la chirurgia (glande forme extirpirarea associato con il gozzo).

tiroidite autoimmune viene attivato a seguito della comparsa di autoanticorpi contro due proteine ​​nella struttura tiroide: tireoperoxidaza, tireoglobulina. E 'caratterizzata dalla presenza di clinica Tabo lentoarii nel pensiero e sonnolenza; mancanza di concentrazione e di attenzione ridotta; gonfiore delle palpebre, mani e piedi; lenta crescita dei capelli e delle unghie; pelle secca; costipazione. La diagnosi è basata sulla determinazione di anticorpi specifici nel sangue (ATPO, ATTG) e gli ultrasuoni. Il trattamento consiste tiroideo sostituzione ormonale in cui è diminuita la funzione tiroidea.

anemia perniciosa (Biermer) è una condizione caratterizzata da insufficiente secrezione di fattori intrinseci che determinano carenza di vitamina B12 causa di gastrite atrofica o atrofia gastrica. fattore intrinseco è una glicoproteina secreta dalle cellule gastriche necessarie per l'assorbimento della vitamina B 12. Biermer anticorpi anemia sono stati identificati in molti pazienti, e intrinseche anticorpi anti-fattore cellulite parietali (cellule che sintetizzano anticorpi diretti contro il fattore intrinseco). Le manifestazioni cliniche più comunemente riscontrati sono: stanchezza, pallore, dispnea, parestesie (a causa di danni ai nervi), disturbi gastrointestinali (anoressia, nausea, costipazione), perdita di peso, difficoltà a camminare. Capelli e le unghie sono fragili. Per essere certi della diagnosi è necessario evidenziare l'anemia e particolarmente basso fattore intrinseco nel succo gastrico. Valutazione del fattore intrinseco gastrico è indirettamente mediante l'Schilling, considerando che la capacità di assorbire la vitamina B12 somministrazione orale. Biermer trattamento dell'anemia consiste nella somministrazione di vitamina B12 per via intramuscolare.

Le principali malattie autoimmuni sistemiche sono rappresentati da malattie reumatiche.

L'artrite reumatoide (AR) è una malattia infiammatoria sistemica, cronica più frequente sofferenza reumatica infiammatoria-caratterizzato clinicamente come affetti evoluzione articolari deformare e distruttivo con manifestazioni generali ed extra-articolari (ad es. pelle noduli reumatoidi più frequenti manifestazioni extra-articolari, polmonari, oculari). PR colpisce circa l'1% della popolazione, le donne 2-3 × più frequentemente degli uomini e comincia a qualsiasi età, più comunemente tra i 25-50 anni. I sintomi comuni includono rigidità mattutina e dolore che persiste per almeno un'ora. articolazioni colpite possono diventare eritema doloroso (arrossamento), calore, gonfiore e limitazione di movimento.

dolori articolari sono generalmente risvegli notturni e colpisce le articolazioni simmetrica tagliente (entrambi i lati). Tutti i giunti possono essere colpiti, anche se le articolazioni più frequentemente colpite sono la mano (interfalangea prossimale, metacarpo-falangea).

razzi infiammatori verificano sempre più frequentemente, raggiungendo le altre articolazioni (ginocchia, gomiti, spalle) e movimento limitante. La diagnosi viene stabilita sulla base dei seguenti criteri: rigidità mattutina della durata di almeno 1 ora per alleviare l'artrite almeno 3 aree comuni artrite contemporaneamente articolazioni della mano, giunti soprattutto interfalangea prossimale o metacarpo-falangea, che interessano le aree comuni bilaterali (la ad esempio, entrambe le articolazioni metacarpo) fattore reumatoide (RF), noduli reumatoidi sottocutanei, i cambiamenti radiografici tipici dell'artrite reumatoide ed erosioni di decalcificazione ossea.

La spondilite anchilosante è una malattia infiammatoria cronica di causa sconosciuta che colpisce principalmente la colonna vertebrale. La malattia inizia intorno la seconda e la terza decade di vita, la prevalenza è di tre volte superiore negli uomini che nelle donne. I sintomi della malattia sono: mal di schiena, più bassa e dolore al collo o della colonna vertebrale dorsale, rigidità mattutina delle articolazioni (impossibilità di loro schieramento, rigidità si risolve dopo un periodo di tempo che sono di esercizio fisico), perdita di flessibilità, osso sensibilità (raggiungendo profondo dolore).

Indagini che vengono utilizzati in aggiunta alle misurazioni di marcatori di infiammazione e aplotipo HLA-B27, che, pur non specifico, può annunciare la sua associazione con alcune complicazioni. artrite psoriasica si verifica in circa il 10% dei pazienti conseguiti da psoriasi e artrite si manifesta con le articolazioni distali e l'angolo di lesioni specifiche cutante.

Il lupus eritematoso sistemico si verifica comunemente in giovani donne in età fertile e può essere indotta dalla somministrazione di alcuni farmaci (idralazina, isoniazide, metildopa, etc.). I sintomi di lupus eritematoso sistemico sono affaticamento intenso, febbre e forti dolori ai muscoli e alle articolazioni; viso eruzione cutanea e del corpo; estrema sensibilità alla luce solare; la perdita di peso, confusione mentale e dolore al petto respiri profondi; linfonodi, mal di testa; cattiva circolazione nelle dita delle mani e piedi; ulcerazioni del naso, della gola e la bocca. La diagnosi di lupus è sui seguenti criteri: eruzione cutanea a forma di farfalla sul naso e le guance; ulcerazioni del naso, bocca o della gola; dolore e rigidità delle articolazioni; Test di laboratorio: emocromo (indicanti crescita globuli bianchi); urine (che potrebbe indicare un possibile danno renale); la presenza di anticorpi antinucleari nel sangue (ANA), anti-Ro, anti-La.

La sclerosi sistemica è una malattia ad eziologia sconosciuta ed espresso interessando microcircolo vascolare infiammatoria con il fenomeno di Raynaud - arrossamento, sbiancamento e lividi dita dolorose, la pelle balia delle dita delle mani e piedi, viso, avambracci e polpacci successivamente potendo generalizzare. È accompagnato da deficit della funzionalità respiratoria, renale, gastrointestinale e il cuore. La diagnosi è determinato dalla specifica aspetto clinico.

Polimiosite e dermatomiosite sono malattie rare manifestati dai muscoli indeboliti e atrofia della spalla e dell'anca cinghie, che può essere estesa repiratorie influisce muscoli causando insufficienza respiratoria. La diagnosi è di aspetto clinico e di alta analisi elettromiografica e marcatori di danno muscolare.

Il trattamento è principalmente: corticosteroide antinfiammatorio, una specifica classe di agenti terapeutici - modificante la malattia antireumatici -DMARDs tipo metotrexato, azatioprina, ciclosporina, ciclofosfamide, micofenolato mofetile, e alcuni agenti terapeutici immunosoppressori, specifico, come anti-TNF, imatinib mesilato, rapamicina. Nonostante tutti i progressi compiuti nel campo, ma non identificato un farmaco che ha curativa nella gamma di malattie debilitanti con più complicazioni e la durata.

0

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha