DASH dieta per controllare la pressione arteriosa alta

DASH dieta per controllare la pressione arteriosa alta

L'ipertensione è una condizione in cui il sangue viaggia attraverso le arterie esercitare una maggiore pressione rispetto raccomandato per la salute, che spesso passa inosservato, silenziosamente deteriorare la qualità della vita dei pazienti. Fortunatamente, i loro effetti sono prevenibili attraverso strategie chiare, come ad esempio il seguente piano alimentare.

La pressione alta o ipertensione è diventato importante problema di salute pubblica, non solo a causa del rapporto che ha con malattie del rene e degli occhi o perché aumenta il rischio di attacco di cuore in cuore o il cervello, ma perché spesso si verifica in Spagna è allarmante: l'indagine nazionale delle malattie croniche, che si tiene nel 2000 dal Ministero della Salute (SSA), rivela che il 25% della popolazione di età 20-69 anni ha questa condizione, spesso senza saperlo.

Uno dei fattori che influenzano la presenza di questo problema sono le cattive abitudini alimentari, perché il tempo e ancora una volta c'è stata una stretta relazione tra aumento della pressione sanguigna e le diete poco equilibrate, caratterizzate dall'abuso di fast food ( alto contenuto di grassi e sale) e basso consumo di frutta, verdura e cereali integrali.

Fortunatamente, queste stesse osservazioni hanno generato studi in cui è scoperto che le persone con ipertensione, al contrario, possono controllare il loro problema di essere più attenti con il loro cibo. Uno di questi studi ha portato alla dieta DASH regime che migliora significativamente la salute del sistema circolatorio ed è sempre più accettata da medici e nutrizionisti.

Che cosa è la pressione arteriosa?

In termini semplici, è la tensione esercitata dal sangue sulle pareti del flusso sanguigno e che è dovuto alla forza con cui viene pompato dal cuore; quando si contrae, o battiti invia il sangue nelle arterie, portando ad una pressione chiamato sistole, mentre il rilassamento diminuisce la loro forza, provocando il cosiddetto diastole.

Proprio per questo motivo che nella misurazione della pressione sanguigna sono gestiti due figure differenti: uno corrispondente al momento in cui il sangue viene pompato (pressione sistolica) e un'altra che registra il "riposo" del cuore (diastolica). Queste cifre variano durante il giorno e dipendono l'attività svolta dal soggetto; ovviamente, le cifre saranno più bassi quando dorme o leggendo un libro e più alto quando si esercita o camminando.

Ai fini pratici, si stima che i livelli di pressione sanguigna ideale per un adulto sano che è rilassato figure non dovrebbero superare i 130/85, mentre una persona con malattia cardiaca o danneggiare la vostra circolazione sanguigna non si è invitati superare i 120/80.

nemico silenzioso

L'ipertensione non hanno sintomi, ma i suoi effetti sono distruttivi e continuo. Qualsiasi caso in cui viene rilevato tenuto a prendere misure per ridurre i rischi per la salute umana, ma il controllo e la cura dovrebbe essere ancora maggiore quando la malattia è accompagnata da altri problemi che si deteriorano la salute del sistema circolatorio, tra cui:

  • L'obesità. Questa condizione è accompagnata da un aumento di grassi nel sangue, che è un fattore di rischio per la formazione di coaguli (trombi o embolia) che possono ostacolare la circolazione dei vasi sanguigni nel cuore e cervello e causare la morte del tessuto di questi organi (infarto o ictus) per mancanza di sostanze nutritive.
  • L'aterosclerosi. Si tratta di una malattia in cui le pareti delle vene e arterie strette e induriscono l'accumulo di grasso, che porta a cluster o ateroma, quando viene rilasciato nel flusso sanguigno, coaguli si formano.
  • Diabete. Si è dovuto alla mancanza di produzione di insulina dal pancreas, che provoca livelli di zucchero incontrollati, ed è noto per disattenzione genera danni renali, terminazioni nervose e vista. Spesso accompagnato da obesità e l'aterosclerosi, quindi il rischio di infarto o ictus è sempre latente.

In tutti questi casi vi è una parte del sistema circolatorio è particolarmente interessata a causa degli attacchi che riceve, l'endotelio o tessuto all'interno vene e arterie, deve sopportare condizioni ancora più sfavorevoli se il paziente ha aumentato la pressione il sangue. Se vi state chiedendo quanto sia grave questo, è sufficiente notare che le vene e le arterie danneggiate e costantemente lo stalking non può invertire la formazione di coaguli, che sono potenziali trombo.

Così, l'ipertensione accelera notevolmente l'effetto distruttivo di obesità, aterosclerosi e diabete hanno sul sistema circolatorio, più esso aggiunge un fattore di rischio in più: cioè, quando la pressione sanguigna è troppo alta può danneggiare o addirittura rompere i capillari sottili di alcuni tessuti e creare sanguinamento:

  • Retina. strato sottile e fragile su cui si formano le immagini all'interno dell'occhio; aumento della pressione sanguigna e danni che dà luogo alla visione alterata.
  • Rene. A lungo termine, non trattata, ipertensione danneggia il funzionamento di questo corpo e diventa incapace di liberare il sangue dalle tossine (insufficienza renale).
  • Cuore e cervello. La rottura del flusso sanguigno in questi corpi è un'altra delle principali cause di infarto o ictus, dal momento che la sospensione della fornitura di ossigeno e sostanze nutritive provoca la morte dei loro tessuti.

Anche se non sappiamo ancora esattamente che cosa causa che danno luogo a ipertensione (è speculato per avere ereditaria), le persone che ne soffrono, per fortuna, può ridurre molto significativamente il rischio per la salute se essi apportino stile di vita, di cui tra cui sport, il controllo del peso, riduzione dello stress e, soprattutto, se il potere consapevole attraverso un programma di nutrizione dimostrato, come la dieta DASH.

principi di origine e di base

Questo piano è il risultato della ricerca scientifica in vari centri medici negli Stati Uniti nel 1997 e il suo acronimo sta per "approccio dietetico to Stop Hypertension" (approccio dietetico per fermare l'ipertensione). Questi studi hanno dimostrato che un'alimentazione adeguata normalizza significativamente la pressione sanguigna, in modo analogo a quanto avviene con l'uso di farmaci, e che questo risultato è osservabile in un periodo relativamente breve, due settimane.

La dieta DASH è ricca di frutta, verdura, cereali integrali, latticini a basso contenuto di grassi, pollame, pesce e noci che forniscono minerali come potassio, magnesio e calcio, mentre a basso contenuto di carne rossa, dolci, bevande zuccherate e il sale, che è una fonte di sodio, minerali favorendo livelli pressori elevati. I risultati ottenuti con questo programma nutrizionale sono così positivi per il sistema circolatorio al rischio di malattie cardiache del 15% e la probabilità di blocco o rottura dei vasi sanguigni nel cervello è diminuita, si è ridotta in un 27%.

Il regime standard della dieta DASH include una combinazione di prodotti che forniscono circa 2.000 calorie al giorno, per lo stesso fabbisogno energetico di un paziente; tuttavia, questo programma alimentare non è completamente rigido e ha la possibilità di essere regolato da un nutrizionista nel caso il paziente con ipertensione bisogno di perdere peso.

I gruppi di alimenti consigliati e gli importi da consumare sono:

  • Grani. 7-8 porzioni al giorno. Questa categoria comprende pane, cereali, riso e pasta; sono consigliati non alimenti a base di farina raffinata (quelle in cui le sfere non trattengono i loro gusci) come pane bianco e pasta normale.
  • Verdure. 4-5 porzioni al giorno. Esso comprende verdure come spinaci, broccoli, carote, zucca, patate e pomodori e fagioli e piselli.
  • Frutti. 4-5 porzioni al giorno. Non ci sono restrizioni e possono essere consumati freschi o secchi, sia interi, nei succhi o puree.
  • Dairy. 2-3 porzioni al giorno. sono consigliati latte, formaggio e yogurt; tutto-basso contenuto di grassi.
  • Carne, pollame e frutti di mare. 1-2 porzioni al giorno. Questi alimenti forniscono proteine, in modo da nutrizionisti aggiungono spesso di ricerca per altri prodotti che forniscono le stesse sostanze nutritive come uova e tofu.
  • Grassi. 1-3 porzioni al giorno. Essi comprendono burro, margarina, maionese e condimenti per insalata.
  • noci e legumi. 4-5 porzioni alla settimana. Questa categoria comprende per noci, semi, nocciole, arachidi, burro di arachidi e lenticchie.
  • Dulces. 1-5 porzioni alla settimana. Compreso lo zucchero, confetture, cioccolato, bevande analcoliche e concentrati di frutta.

È importante sottolineare che questo programma fornisce un apporto di sale tutti i giorni dalle 1.500 milligrammi (2/3 cucchiaino) a 2400 milligrammi (un cucchiaio), tra cui tutte le sodio consumato dal sale da cucina, salse, condimenti e alcuni prodotti in scatola. Su quest'ultimo si raccomanda di moderare o eliminare il loro consumo, perché il paziente non ha alcun controllo sul modo in cui essi erano condito e ignorati, in molti casi, della loro concentrazione effettiva.

Come faccio a seguire?

Parlando di porzioni di cibo è difficile per la maggior parte delle persone, e noi di solito ignorano quale sia la loro dimensione e come possono essere combinati. Pertanto, per facilitare la comprensione della dieta DASH è un esempio di menù giornaliero ideale divisi su 6 prese dell'alimento:

prima colazione:

  • 2 fette di pane con burro (2 porzioni di cereali e 1 grasso).
  • 180 millilitri di succo d'arancia (1 porzione di frutta).
  • 1 tazza di basso contenuto di grassi ricotta (1 porzione di latte).

pranzo:

  • 1 plum (mezza porzione di frutta).
  • 1/3 tazza di noci mista (1 porzione di frutta secca).

alimentare:

  • 85 grammi di petto di pollo senza pelle (1 porzione di carne).
  • 1 fetta di pane integrale Piccolo (1 porzione di cereali).
  • 1 tazza di lattuga fresca (porzione media di verdure).
  • 1 piccole fette di pomodoro (mezza porzione di verdure).
  • 1 fetta basso contenuto di grassi manchego formaggio (1 porzione di latte).

spuntino:

  • Cinque bastoncini di pane (1 porzione di cereali).
  • 1 tazza di cotto carote (1 porzione di verdure).

cena:

  • 85 grammi di cotto (1 porzione di pesce) gamberetti.
  • 1 tazza di riso integrale (1 porzione di cereali).
  • 1 tazza di pepe verde cotto (1 porzione di verdura).
  • succo di pomodoro 1 tazza (1 porzione di verdure).
  • 1 tortilla (1 porzione di grano).
  • olio d'oliva 1 cucchiaio (1 porzione di grasso).

Prima di andare a letto:

  • 1 banana (2 porzioni di frutta).
  • 120 ml di yogurt magro (una mezza porzione di latte).
  • 180 millilitri di succo di frutta fresca (una porzione di frutta).

Oltre alla realizzazione di questo progetto, si ricordi che il controllo dell'ipertensione è anche l'adozione di uno stile di vita sano che includa altre misure, tra cui:

  • Il controllo del peso corporeo e, se del caso, diminuire il sovrappeso.
  • L'esercizio aerobico (camminare, correre, andare in bicicletta) per almeno 30 a 40 minuti, 4 o 5 volte a settimana.
  • Limitare il consumo di alcol e tabacco, sia come stimolanti influiscono direttamente sul funzionamento del sistema circolatorio.
  • L'assunzione di farmaci antipertensivi in ​​base alle indicazioni mediche.
  • Effettuare una corretta gestione dello stress; perché è utile per imparare pratiche rilassamento e il sonno 8 ore al giorno, minimo.

Infine, vi consigliamo di consultare il proprio medico tutte le domande che potete su questo programma nutrizionale, e non dimenticate di andare alla consultazione da valutare tutti i giorni. Si consideri il controllo dell'ipertensione è possibile e che i risultati saranno sempre positivo.

2

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha