Dente tecnologia sbiancante per Sorriso

Dente tecnologia sbiancante per Sorriso

Più di cura e prevenzione, odontoiatria offre special modo per mantenere o migliorare l'immagine personale, per esempio, di recuperare il tono bianco con cui la natura dotato i nostri denti, esposto a innumerevoli composti che influenzano il loro aspetto.

C'è lunga lista di fattori che possono influenzare l'imbrunimento dei denti, di cui uno di età è inevitabile, ma ci sono altri che possono prevenire modo relativamente semplice, per esempio, scarsa igiene orale, che è una delle cause di macchie sullo smalto.

"Lavarsi i denti dopo ogni pasto e filo interdentale dovrebbe diventare un'abitudine permanente se non si vuole soffrire di questa condizione sgradevole", ha detto in un'intervista con il Dr. saludymedicinas.com.mx. Carmen Rosa Perez Ramirez, clinica specializzata Laser Dent Spain Città. E aggiunge, "dovrebbe essere fatto per evitare abusi il consumo di caffè, sigarette, cioccolato, vino rosso o bevande analcoliche cole, e che i denti macchia. Lo stesso vale per alcuni farmaci, come ad esempio quelli contenenti la antibiotico tetraciclina, i cui effetti lato è l'oscuramento dei denti. inoltre, alcuni integratori vitaminici, che possono essere allergiche, quali ferro, producono macchie ".

Ciò che definisce il colore dei tuoi denti?

Il tono dei denti è caratteristica innata di ogni individuo, perché in fondo è condizionato dalla genetica, in modo che alcuni individui sono più scure, mentre altri tendono a guardare grigio, arancione o giallo. Inoltre essa influenza lo spessore e la qualità dello smalto (che è virtualmente trasparente) e dentina, responsabile in molti casi il colore del pezzo.

"Quando i cambiamenti di tono vengono presentati, moderna odontoiatria offre diverse tecniche per lo sbiancamento dei denti, che richiedono una valutazione accurata del paziente prima di mettere in pratica dice il Dr. Perez Ramirez .; Così, ad esempio, è necessario controllare le gengive sono sane e confermare l'assenza di cavità e / o infezioni in ogni parte, in più è necessario valutare il loro stato se c'è qualche crepa, crepa, un trauma o intervento di ristrutturazione e determinare la qualità e lo spessore dello smalto, come il grado di colorazione (colore). "

Va notato, inoltre, che questa terapia ha alcune controindicazioni, come ad esempio sotto i 13 anni (i suoi denti sono ancora molto giovane), oltre il 60 (per il motivo opposto) e le persone con diabete o malattie cardiache . Ciò significa che gli individui devono pulire i denti prima di decidere sbiancare, e altri semplicemente non sono in forma di sottoporsi a questo processo, perché le sostanze chimiche che vengono utilizzati per provocare sbiancamento dei denti (perossido di idrogeno e il perossido di carbamide per lo più) non producono dolore, ma può causare problemi in alcuni pazienti dente ipersensibilità, che sono transitori e sono risolti risciacquando con una soluzione a base di fluoro.

Inoltre, resine o ceramica otturazioni o corone posti sopra dovrebbero essere chiarite al fine di raggiungere tonalità uniforme tutta la dentatura. Come parti endodonticamente (dove è stato "nerve uccisi") detto processo può avvenire dall'interno boccaglio applicando gel sbiancante nella cavità lasciata dalla polpa, procedura indolore che non richiede tipo di anestesia locale.

A casa o in specialista del medico?

A condizione che il paziente mantiene tutte dientesvitales (con pasta di legno e quindi sono "vivi") può decidere se sottoporsi trattamento a casa e la visita dal dentista, di volta in volta, o farlo solo nella clinica specializzata.

È chiaro che, se si sceglie casa, in qualche modo deve essere supervisione professionale da applicare candeggina l'esperto deve fare stampi di denti e, da essi, per la fabbricazione di splint acrilico che si adatta esattamente con il controllo ogni pezzo.

Altre tecniche per lo sbiancamento dei denti sono:

  • Alogena arco plasma. È fatto direttamente con perossido di idrogeno, una sostanza che è posto sui denti da sacchetti di plastica e quindi applicare calore. Questa procedura consente di accelerare la reazione di detto penetrazione facilitante chimica per ogni pezzo, di per sé, non produce sbiancamento singola applicazione. tre sessioni di 50 minuti sono necessari per raggiungere l'obiettivo.
  • Laser. Questo sistema è simile al precedente e viene eseguita in una sessione di circa 90 minuti, che offre il vantaggio di velocità con ottimi risultati. In questo caso è necessario proteggere le gengive e le labbra del paziente, oltre agli occhi, per evitare scottature, poiché il laser aumenta la temperatura del materiale posto sopra il dente a circa 60 ° C. Quando correttamente applicato indolore.
  •  L'ozono. Medicina ha beneficiato le proprietà di questo gas, per cui in alcuni paesi, come la Spagna, è utilizzato in odontoiatria per eseguire trattamenti sbiancanti usando suo elevato potere ossidante, infatti, i chimici ritengono che esiste natura che supera qualsiasi elemento in tal senso. Per cominciare, le superfici dei denti sono puliti e applicati "dilatatore" la cui funzione è quella di aprire i pori; poi acetone completamente deshumidificarlos e facilitare la penetrazione dell'ozono viene utilizzato.

Poi stecca speciale sui denti del paziente viene posto, e questo stampo quattro tubi silicone insieme connettersi a sua volta prese gas da alcuni apparecchi elettrici sta producendo da ossigeno medicale che viene introdotto nel dispositivo. Così, una volta che è stato verificato che l'apparecchio si adatta perfettamente al singolo e che non c'è scampo di detto elemento, si procede alla ozonizzazione dentale per periodo minimo di opzione 30 minuti. Per terminare la sessione, e il trattamento, si applica fissativo del colore che rafforza l'efficacia di candeggina.

0

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha