Donatori di sangue volontari, hanno celebrato la Giornata mondiale dei donatori di sangue

i volontari del donatore di sangue Fondazione ha organizzato il Venerdì una celebrazione pubblica in onore di coloro che danno il loro sangue per altre vite.


'Stiamo cercando di cambiare una mentalità che non è facile. Un cambiamento di mentalità attraverso l'educazione e l'istruzione non è un anno, ma in decenni. I paesi che sono auto-sufficienti in materia di istruzione donazione di sangue hanno 40-50 anni, ha detto Agerpres Aimee Bugner, presidente della fondazione, l'evento tenutosi il mondiale del donatore di sangue.


Ha dimostrato che i rumeni non donare il sangue a causa della mancanza di istruzione in questo senso. 'Donazione deve essere volontaria, perché ci sono malattie con un periodo di incubazione di diverse settimane e, se motivati ​​finanziariamente, le persone sono tentati di non riconoscere che prima di donazione ha avuto vari interventi che potrebbe contattare un virus. Abbiamo un questionario con molto puntuale e se uno si aspetta qualcosa alla fine della cura potrebbe trovarsi. Non dire che è stata una festa e ha lasciato con qualcuno e non so cosa succede. Pertanto insistere su benevolo, nessun altro motivo", ha aggiunto Bugner.


Ha spiegato che il sangue può essere analizzato correttamente solo se è fresco e rimanere preservata anche se non dà buoni risultati anche se si prevede periodo di incubazione.


La popolazione con il miglior tasso di donazione di sangue è europeo: Danimarca - 9% dei donatori di sangue, Svizzera - 8%, Germania - 5%, Francia - 4% e la Romania, e 'in buone anni' 2%.


Andrei Rosu donatori di età compresa tra 37 anni, ha detto che ha deciso di donare il sangue quando si hanno bambini e ha scoperto che molti hanno bisogno di aiuto. "Mi sento molto bene dopo la donazione. Ho paura degli aghi, ma c'era un problema quando ho proposto che la donazione è un atto buon medico per il corpo ", ha detto.


Ovidiu Saristea, un altro donatore, dice che ha donato più di 25 litri di sangue ogni anno rendendo questo gesto umanitario tre - quattro volte. Ha finora 100 donazioni, iniziate nel 1983. "Ho sentito che dovevo donare, mi dispiace non lo faccio. Ho donato i soldi. L'idea è buona ho ragionato. Ho letto e imparato che cosa fare con il sangue ed è diventato un desiderio ", ha detto Agerpres uomo di età compresa tra 61 anni.


Direttore Esecutivo della Fondazione, Victoria Irimia, dona il sangue per oltre 15 anni. 'Sono andato, ho raggiunto fuori e ho donato. Non ho sentito nulla di male, solo che ho fatto una buona cosa ", ha detto.


Donare il sangue è fatta da persone perfettamente sane e sta raccogliendo 450 ml di sangue.


I medici raccomandano che prima di donare a mangiare qualcosa di leggero, non grassa, e di fare una buona idratazione. Il donatore deve dormire bene e di non fumare con la donazione di sangue.



***


Il 14 giugno si celebra in tutto il mondo Donor Day Giorno di sangue, un'occasione per sensibilizzare l'opinione pubblica sulla necessità di donare sangue e in modo sicuro per ringraziare i donatori volontari di sangue per la loro azione per salvare vite umane, senza aspettarsi nulla in scambio.


Il tema per il 2013 è Fornire un dono per la vita - donare il sangue".


La campagna del 2013 segna anche 10 anni da quando celebra la Giornata Internazionale del Donatore di sangue.


Milioni di persone in tutto il mondo donano il sangue, anche se questi hanno bisogno di sangue non è coperto. Il numero annuale dei donatori di sangue ha raggiunto 92 milioni. Organizzazione Mondiale della Sanità obiettivo è che entro il 2020 tutti i paesi per ottenere i rifornimenti di sangue da volontari non pagati. Attualmente, solo 62 paesi, il sangue necessario è coperto quasi il 100% delle donazioni di sangue volontarie e gratuite, mentre 40 paesi sono ancora donatori familiari a carico ei donatori si depositano.


In questa occasione, l'Organizzazione Mondiale della Sanità, Federazione Internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa, la Società Internazionale di trasfusione di sangue e la Federazione internazionale delle organizzazioni di donatori di sangue cooperare per organizzare a molti eventi paesi per promuovere l'accesso a trasfusioni sicure e campagne per la donazione volontaria.


Questo giorno è stato designato nel 2005 dalla Assemblea mondiale della sanità, che è organo supremo, da celebrarsi ogni anno e segna l'apprezzamento e la gratitudine dei donatori di sangue volontari. I programmi di campagne e di raccolta di sangue per aumentare il numero di coloro che donano il sangue regolarmente per un lungo periodo di tempo. In occasione di eventi cui hanno partecipato numerose personalità provenienti da diversi settori per sostenere queste iniziative. Agerpres



0

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha