Effetti collaterali e controindicazioni dei farmaci

Effetti collaterali e controindicazioni dei farmaci

Una delle domande più frequenti quando si comincia il trattamento farmacologico è come fare buon uso dei farmaci che consumiamo. Per gli esperti, questa domanda è del tutto valido, dal momento che l'uso insufficiente o improprio di questi prodotti può essere pericoloso per la salute.

responsabile automedicazione

Sapendo quali sono le principali indicazioni dei farmaci ci permette di effettuare un responsabile, pratico automedicazione che si riferisce non solo al corretto uso dei farmaci senza ricetta medica, anche a coloro che sono acquisite dalla prescrizione; Inoltre si tratta di seguire le raccomandazioni del specialista per la lettera e segnalare eventuali problemi in terapia.

Ogni farmaco ha caratteristiche che dettaglio quali malattie o alleviare i sintomi, la dose raccomandata per ogni età, il contenuto della formula, presentazione del prodotto e, soprattutto, due parametri da considerare per il trattamento di un successo fine: effetti collaterali e controindicazioni.

L'effetto collaterale di farmaci riferisce all'azione che possiede il prodotto, oltre alla sua qualità di guarigione, che non è desiderato o è negativo. Un esempio si trova in aspirina, che ha lo scopo di aiutare a eliminare il dolore, febbre ed infiammazione, ma anche genera disturbi di stomaco.

Inoltre, le controindicazioni dei farmaci situazioni in cui è consigliabile che il paziente non usa la droga, dal momento che il prodotto aumenta il rischio di effetti collaterali, ad esempio, conseguenze avverse definite. A questo proposito, va notato che lo stato di salute, anamnesi e storia familiare possono influenzare l'efficacia e l'adeguatezza del trattamento.

Health Information

Ora si comincia un tour dei principali gruppi di medicinali e istruzioni specifiche per l'uso per ogni:

analgesici

Essi sono utilizzati per ridurre l'infiammazione, abbassare la febbre (alta temperatura) e dolore muscolo-scheletrico (ossa, articolazioni, muscoli) o viscerale (organo). Le sostanze più comuni sono l'aspirina, paracetamolo (acetaminofene), ibuprofene e naprossene, anche se alcuni più forte includono prodotti chimici che sono derivati ​​da oppio (morfina e codeina).

effetti collaterali

Paracetamolo, ibuprofene, l'aspirina e naprossene può causare vari disturbi digestivi, soprattutto perché essi alterano l'equilibrio di acidi digestivi e promuovere irritazione delle mucose (tessuto che riveste l'interno del tratto digestivo).

  • gastrica o stomaco irritazione. L'elevazione del livello del succo gastrico irrita all'interno di questo corpo.
  • sanguinamento intestinale. emorragia interna causata da lesioni derivanti da una maggiore acidità.
  • Vomito, nausea. L'ora di tornare allo stomaco.
  • Diarrea. frequenti movimenti intestinali, consistenza liquida.
  • Ardor. Bruciore di stomaco o reflusso, a causa di una maggiore acidità.
  • Perdita di appetito. Mancanza di appetito.
  • Costipazione. Costipazione, difficoltà a svolgere i movimenti intestinali.
  • dolore addominale. E 'malessere nella pancia, che riflette i problemi di cui sopra.
  • rash, orticaria, eruzioni cutanee. Comparsa di brufoli sulla pelle; Essa si verifica raramente.
  • Mala coagulazione. Quando utilizzato in continuo, l'aspirina altera la capacità del sangue per fermare l'emorragia.

Come oppiacei, che hanno la caratteristica di ridurre l'attività neuronale, possiamo citare:

  • Addiction. Queste sostanze producono sensazioni di benessere, in modo che l'uso prolungato può causare il paziente psicologicamente o fisicamente dipendente dalla sostanza.
  • Ritiro. Esso è collegato al precedente e si riferiscono a disturbi come nervosismo e ansia, che sono manifestazioni dell'organismo dalla mancanza di medicine.
  • Costipazione. Si tratta di un problema particolare con codeina, e poiché questa sostanza diminuisce la motilità intestinale.

Controindicazioni:

  • Gravidanza. Tutte queste sostanze attraversano la placenta al feto, che può influenzare la loro crescita.
  • L'allattamento al seno. E 'molto probabile che questi farmaci raggiungono il latte materno e di conseguenza il suo bambino mentre l'alimentazione.
  • Gastrite e ulcera gastrica. Rispettivamente, influenzare infiammazione dello stomaco e la comparsa di lesioni sulla sua parete interna. Essi caratterizzati da eccesso di acidità, in modo che l'utilizzo di alcuni analgesici è molto sfavorevole.
  • malattie epatiche. È stato trovato che molti analgesici come l'ibuprofene e acetaminofene possono produrre, in dosi elevate o uso prolungato, problemi al fegato. E 'meglio non consumare per l'epatite (infiammazione dell'organo)
  • malattie virali. L'aspirina è controindicata nei bambini sotto i 15 anni affetti da varicella, morbillo, influenza e altre malattie causate da microrganismi come avete il rischio di sindrome di Reye, che colpisce il fegato e il cervello.
  • malattie del sangue. Le persone con problemi di coagulazione o di essere sottoposti a chirurgia dovrebbero consultarsi con un medico per sapere se possono prendere l'aspirina.
  • comportamenti di dipendenza. I pazienti che fumano o problemi di alcol dovrebbe essere valutata prima di usare farmaci morfina o la codeina.

ansiolitici

Hanno effetti sedativi e sono utilizzati come tranquillanti o sonniferi. Il gruppo più comunemente usati sono le benzodiazepine, inclusi diazepam, buspirone, ketazolam, lorazepam, midazolam, alprazolam e vengono; vendita richiede una prescrizione.

effetti collaterali

La maggior parte degli effetti collaterali nasce dalla azione di questi farmaci, che diminuisce l'attività del sistema nervoso:

  • Sonnolenza. Dormire troppo.
  • Debolezza. Mancanza di forza.
  • affaticamento muscolare. Sensazione di stanchezza senza fare lo sforzo fisico.
  • Confusione. La mancanza di chiarezza nel pensiero.
  • Mal di testa. Mal di testa.
  • La secchezza della bocca. La mancanza di produzione di saliva.
  • Costipazione. Costipazione, generato bassa attività neuronale innesca la mobilità intestinale basso.
  • Anoressia. Perdita di appetito; non deve essere confuso con la sindrome che si verifica quando una persona ha paura estrema di obesità e si ferma l'alimentazione.
  • Vertigini. vertigini occasionale e perdita di equilibrio.
  • Atassia. intorpidimento; perdita di coordinazione dei movimenti, un po 'le dita tremanti.
  • visione offuscata. Difficoltà di messa a fuoco su oggetti.
  • Addiction. la dipendenza mentale o fisica del farmaco (uso prolungato o alte dosi).
  • Ritiro. Nervosismo, ansia e disperazione a causa della tossicodipendenza.

Controindicazioni:

  • Gravidanza e allattamento. Queste sostanze possono influenzare il feto o il bambino che è allattato al seno.
  • La storia di dipendenza da droga o alcool. Vi è il rischio di sviluppare dipendenza a questi farmaci.
  • Miastenia gravis. Malattia caratterizzata da debolezza muscolare progressiva generare; a causa di effetti collaterali, benzodiazepine possono influenzare il paziente.
  • insufficienza respiratoria. Mancanza di respiro. Quando si genera debolezza, questi farmaci possono peggiorare la situazione.
  • Apnea. E 'la cessazione temporanea della respirazione durante il sonno (russamento). Come ansiolitici relax, un ulteriore allentamento dei muscoli del collo può causare soffocamento durante il sonno.
  • malattie epatiche. I farmaci vengono elaborati dal fegato, e questo lavoro rappresenta un grande sforzo per questo corpo. Pertanto, in condizioni come l'epatite (infiammazione del fegato) o negativo (incapacità del corpo di svolgere le sue funzioni) il suo impiego è sconsigliato.
  • insufficienza renale. I farmaci sono escreti con le urine, il filtraggio del rene. Quando questo corpo non funziona correttamente, è meglio non utilizzare benzodiazepine o rimanere sotto supervisione di uno specialista.

antiacidi

Sono dati per eccessiva acidità, gastrite e ulcere, per la generazione di neutralizzare succhi digestivi o diminuire la sua secrezione. Essi contengono sostanze che annullano l'acido (bicarbonato di sodio e idrossidi di alluminio e magnesio) o bloccare la produzione (cimetidina, ranitidina, famotidina).

effetti collaterali

idrossidi di alluminio e magnesio possono causare:

  • frequenti movimenti intestinali. Entrambe le sostanze hanno lieve effetto lassativo, cioè stimolare la motilità intestinale.
  • Diarrea. Sgabelli possono avere consistenza liquida.
  • Costipazione. A dosi elevate l'effetto è opposto e creare difficoltà per lo svuotamento intestinale.
  • Sete.
  • Gas.

La seconda famiglia di farmaci (cimetidina, ranitidina, famotidina) si verifica raramente:

  • Nausea e vertigini. L'ora di tornare allo stomaco.
  • Rash o eruzioni cutanee. Protuberanze sulla pelle.
  • Stanchezza. stanchezza inspiegabile.
  • Mal di testa. Mal di testa.
  • Il dolore alle articolazioni. il disagio locale nelle caviglie, ginocchia, fianchi, mani e polsi.
  • Epatite. gonfiore temporaneo del fegato.
  • Ittero. ingiallimento della pelle, perché la funzionalità epatica è compromessa e non filtra bene il sangue.
  • confusione mentale. Daze.
  • Diarrea. evacuazioni frequenti di consistenza liquida.

Controindicazioni:

  • gravi malattie renali. Idrossidi di alluminio e magnesio sono disposti nelle urine e reni possono causare superattività malsano.
  • calcoli renali. "Piedritas" che si formano nel rene e delle vie urinarie per accumulo di minerali. i pazienti con questo problema non consiglia l'uso di antiacidi contenenti idrossido di alluminio e magnesio, in quanto potrebbero peggiorare.
  • ulcera gastrica maligna o cancro allo stomaco. Sono gravi perforazioni dello stomaco e tumori; antiacidi solo sarebbe mascherare i sintomi piuttosto che per risolvere.
  • Gravidanza e allattamento. In alcuni casi questi prodotti possono essere utilizzati, ma richiede approvazione medica.

antibiotici

Essi sono utilizzati in molte infezioni batteriche che colpiscono vari organi. Le sostanze più utilizzate sono le penicilline (amoxicillina, tetraciclina, ampicillina), anche se sono inclusi anche i sali il cotrimossazolo.

effetti collaterali

La maggior parte sono reazioni allergiche (rigetto):

  • Vomito. espulsione violenta del contenuto gastrico attraverso la bocca.
  • Eruzioni cutanee o orticaria. Brufoli e arrossamento della pelle.
  • Prurito. Prurito.
  • Fever. innalzamento della temperatura corporea.
  • Brividi. sensazione di freddo accompagnato da pallore.
  • Gonfiore del viso. Il viso appare gonfio e deformato.
  • Sbuffai. La difficile infiammazione delle vie aeree in aria.
  • Vertigini. vertigini; falso senso di movimento o sensazione che gli oggetti si muovono o ruotare.
  • convulsioni. cretini corporee involontarie.
  • problemi digestivi. mal di stomaco e diarrea può essere generato, perché questi farmaci alterano l'equilibrio della flora intestinale (microrganismi che aiutano la digestione).

Controindicazioni

  • Gravidanza e allattamento. Queste sostanze influenzano il feto o il bambino che è allattato al seno.
  • Allergia ai componenti della formula. Gli antibiotici possono generare molto forti reazioni avverse. Se il paziente ha una storia di allergie dovrebbe utilizzare tali farmaci approvati dal medico, e sempre sotto sorveglianza.
  • infezioni virali. Questi farmaci funzionano solo contro i batteri e non adatto per infezioni da virus.
  • problemi digestivi. L'uso di antibiotici dovrebbe essere cauti in quelli con malattie di questo sistema, come alterando l'equilibrio della flora gastrointestinale.
  • carenze vitaminiche. La combinazione di trimetoprim e sulfametossazolo problemi peggiori anemia megaloblastica (carenza di globuli rossi a causa della mancanza di vitamine B9 e B12).
  • insufficienza epatica. Se il fegato non funziona correttamente le loro funzioni, sulfametossazolo accumula nel sangue e può causare effetti collaterali.

contraccettivi ormonali

Sono pillole, iniezioni e cerotti contenenti sostanze attive sono ormoni femminili, estrogeni e progesterone. Essi inibiscono l'ovulazione e rendono contenuti muco denso nella cervice (collo dell'utero), durante la guida cambiamenti nell'endometrio modo che l'uovo non impiantare.

effetti collaterali

Oggi hanno elevata efficacia e poche conseguenze negative, ma possono causare:

  • irregolarità mestruali. Il periodo di sanguinamento può essere ritardato o anticipato, oltre ad essere più intensa o bassa.
  • Mal di testa. Mal di testa.
  • mammaria. Diventano molto sensibile al tatto.
  • Variazione di peso. Di solito aumenta.
  • Cambiamento di umore. La donna è irritabile.
  • Acne. Presenza di brufoli e punti neri a causa di cambiamenti ormonali.

Controindicazioni

  • Gravidanza e allattamento. Il suo uso in questi stadi è severamente vietato, anche quando si sospetta una gravidanza.
  • Il cancro al seno. È la presenza di un tumore maligno in un seno. Quando questo problema è in corso, ormoni possono stimolare le cellule anomale o cancerose.
  • problemi al fegato. Epatite o tumore del fegato sono condizioni che possono essere aggravate da questi ormoni.
  • Fumo. Le donne che fumano più di 20 sigarette al giorno (un pacchetto) possono essere più probabilità di sviluppare il cancro.

antidepressivi

Sono utilizzati nei pazienti con depressione, più dipendenti chiamati terza generazione, come la fluoxetina, fluvoxamina, paroxetina, sertralina, citalopram, nefazodone e trazodone, così come amitriptilina triciclico, amineptina, melitracen, imipramina, clomipramina e lofepramine.

effetti collaterali

E 'a causa della sua azione sul sistema nervoso:

  • cambiamenti comportamentali. La presa persona che richiede controllo medico e, in alcuni casi, può motivare respingere le loro vite e minacciarla.
  • Insonnia. Insonnia, incapacità di dormire.
  • Sonnolenza. E 'probabile che si sentono molto sonno durante il giorno.
  • Nervosismo. Alterazioni del sistema nervoso che si manifesta con irrequietezza, irrequietezza e irritabilità.
  • Costipazione. Negativo nella massa fecale regolarmente e completamente.
  • La secchezza della bocca. Difficoltà a produrre spiedo e masticare.
  • visione offuscata. Problemi di messa a fuoco su oggetti.
  • disfunzione sessuale. La mancanza di desiderio sessuale e relazioni intime insoddisfacenti.
  • ipotensione ortostatica. Vertigini in posizione eretta.
  • L'alterazione della frequenza cardiaca. Ci possono essere battiti cardiaci irregolari (aritmie) e battito cardiaco accelerato.
  • Le variazioni di appetito. La sensazione di fame può aumentare o diminuire, provocando un aumento o perdita di peso corporeo.

Controindicazioni

  • Gravidanza. Ci sono prodotti per i quali non vi è alcuna prova che attraversano la placenta e raggiungere il feto, ma per precauzione si consiglia l'uso di antidepressivi solo quando strettamente necessario e sotto prescrizione medica.
  • L'allattamento al seno. il suo uso è proibito, poiché tutti questi prodotti sono secreti con latte materno.
  • Epilessia. È una malattia che genera crisi di assenza e dichiarazioni da problemi dell'attività elettrica del cervello. E 'consentito, ma sotto stretta sorveglianza ed a seconda dei casi.
  • epatica o insufficienza renale. Fegato e reni sono coinvolti nella lavorazione di questi farmaci, quindi se ci sono problemi in questi organi sono invitati a non usarli.
  • Diabete. È l'aumento del glucosio nel sangue da scarsa utilizzazione di insulina o nessuna generazione di questo ormone. Alcuni prodotti aumentano i livelli di glucosio, quindi il loro uso deve essere controllato strettamente.

antidiarroico

Controllare le feci frequenti e acquose (diarrea) che possono essere accompagnati da dolore, debolezza, nausea, vomito, crampi addominali (crampi), febbre o perdita di appetito.

Questi farmaci eliminano disagio, danno deposizione più coerente e fermare la perdita di acqua e sostanze nutritive. I principi attivi più comuni sono il caolino, la pectina, subsalicilato di bismuto, e nifuroxazide furazolidone.

effetti collaterali

  • Oscuramento del feci. È normale, con la sua azione sul processo digestivo.
  • lingua patinata. lingua geografica o fessurata.
  • Costipazione. Quando utilizzato in eccesso, può ostacolare l'evacuazione.
  • Nausea, vomito. Desidero tornare stomaco dall'azione di questi prodotti sul sistema digestivo.
  • urine scure. È perché il corpo respinge i principi attivi attraverso questo percorso.
  • Confusione. Essi possono causare degrado e mancanza di concentrazione.

Controindicazioni

  • Gravidanza e allattamento. Essi non sono consigliabili.
  • ostruzione intestinale. Questi farmaci ostruiscono ulteriori evacuazioni.
  • grave insufficienza renale. Sarebbe forzare il rene e livelli di farmaco restano troppo alti.
  • insufficienza epatica. Possono anche essere generati problemi di fegato.

influenza

Utilizzato per il raffreddore che interessano il tratto respiratorio superiore (naso e gola), contribuire ad alleviare la congestione nasale, febbre, tosse, mal di testa e dolori muscolari. Tra i suoi ingredienti attivi sono gli analgesici (paracetamolo o ibuprofene) e sostanze che aiutano a ridurre un certo disagio: clorfeniramina, pseudoefedrina o loratadina.

effetti collaterali

Molti di loro sono condivisi con antidolorifici, ma altri provengono da antistaminici, che bloccano l'azione dell'istamina (una sostanza che provoca restringimento delle vie aeree)

  • irritazione dello stomaco, nausea e sanguinamento intestinale. Si verificano per l'elevazione del livello di succhi gastrici.
  • Sogno. sonnolenza diurna a causa di antistaminici.
  • Tachicardie. I cambiamenti nella frequenza cardiaca, anche in virtù di tali sostanze.
  • ipotensione ortostatica. Bassa pressione sanguigna quando in piedi o in movimento bruscamente.
  • Vertigini, tinnito. Vertigini o capogiri.
  • Rash. Graniti per una possibile reazione avversa o sovradosaggio.
  • Ittero. ingiallimento della pelle, a causa di problemi al fegato che fa scattare il paracetamolo.

Controindicazioni

  • Gravidanza e allattamento. Non è opportuno per le donne incinte o che allattano consumare questi prodotti.
  • alta pressione e aritmie. Le alterazioni delle funzioni cardiache può aumentare con l'uso di antistaminici.
  • glaucoma ad angolo. L'aumento della pressione del bulbo oculare, che può causare danno progressivo alla visione, è accentato con alcuni antistaminici.
  • Insonnia. Le persone con disturbi del sonno dovrebbero consultare il proprio medico su quale prodotto sarebbe la più conveniente, in quanto alcune sono stimolanti del sistema nervoso.
  • malattie epatiche. Soprattutto, evitare il consumo di influenza con paracetamolo.
  • ipertrofia prostatica. È l'aumento delle dimensioni della prostata (ghiandola del sistema riproduttivo maschile) che ostacola la minzione. Gli antistaminici possono peggiorare il problema.
  • Gastrite e ulcere allo stomaco. I pazienti con problemi digestivi possono sentirsi a disagio.
  • Gli utenti di macchine e automobilisti. Alcune formule sono riflessi rallentano e influenzano la concentrazione, quindi è meglio consultare un medico per scoprire quale prodotto è adatto.

antiipertensivo

Pressione sanguigna più bassa quando si pone rischi per la salute, come infarto cerebrale (morte del tessuto neuronale per mancanza di afflusso di sangue, che si verifica a causa di un vaso sanguigno scoppia nella pressione sanguigna). Essi raggiungere il loro obiettivo in due modi principali: aiutare a eliminare liquidi (diuretici) o dilatare le vene e le arterie (vasodilatatori).

effetti collaterali

Per diuretici:

  • La disidratazione. Abusare questi prodotti genera la perdita di acqua significativa, debolezza e malessere.
  • livelli alterati di sali. Si possono avere molte conseguenze, come crampi, dolori articolari e affaticamento muscolare.
  • Patologie cardiache. Si tratta di una conseguenza di quanto sopra, e le principali aritmie problema (cambiamenti nella frequenza cardiaca).
  • Perdita del desiderio sessuale. Basso livello di sale e acqua anche incide negativamente sulla vita intima.

Per quanto riguarda il secondo gruppo di farmaci o vasodilatatori, sono:

  • Vertigini o nausea. Sensazione di movimento improvviso e non vediamo l'ora di tornare allo stomaco.
  • I cambiamenti nel gusto. Gli alimenti sono percepiti come "sapore metallico".
  • Rash e prurito. Comparsa di brufoli con arrossamento e prurito.
  • Sete. La necessità di liquidi è pressante.
  • Debolezza. Fatica senza sforzo fisico.
  • Infiammazione. Faccia, gola, lingua, labbra, occhi, mani, piedi, caviglie e gambe possono sembrare gonfie.
  • Ittero. ingiallimento della pelle o degli occhi è perché farmaci cambiare la funzione del fegato.
  • Insonnia. E 'probabile che alterare la capacità di addormentarsi.
  • Anuria. L'assenza di minzione.
  • Aritmie. battito cardiaco irregolare.

Controindicazioni

  • Gravidanza e allattamento. Tutti antiipertensivo può influenzare la gravidanza e l'allattamento.
  • malattie cardiache. Qualsiasi alterazione cardiaca comporta il rischio di effetti collaterali significativi. E 'necessario in questi casi la valutazione rigorosa dallo specialista.
  • La disidratazione. Ognuno con problemi di idratazione dovrebbe evitare diuretici.

antistaminici

Essi sono utilizzati in casi di allergia, come l'asma, congiuntivite, rinite, orticaria e dermatite. Questi farmaci impediscono il rilascio di istamina, che è generato in reazioni allergiche e porta a sintomi noti (che può essere trovato in prodotti per impedire antrigripales o vertigini).

effetti collaterali

Antistaminici agiscono sul sistema nervoso e quindi gli effetti negativi, anche se gli ultimi prodotti generano meno problemi.

  • Sonnolenza. eccessiva sonnolenza diurna.
  • Confusione. Difficoltà di concentrazione e di ragionamento.
  • Vertigini, tinnito. Vertigini o capogiri.
  • Scarsa coordinazione dei movimenti. Riflessi e movimenti volontari vengono rallentati.
  • Tachicardie. ritmo cardiaco anormale.
  • ipotensione ortostatica. Bassa pressione sanguigna quando si spostano o in piedi improvvisamente.
  • Insonnia. Alcuni pazienti si sentono ansiosi, nervosi e ansia, in modo da avere difficoltà a dormire.

Controindicazioni

  • Gravidanza. Solo in casi particolari, il medico per il suo utilizzo, e di solito è stata una delle più recenti antistaminici (di seconda generazione).
  • L'allattamento al seno. Non è consigliabile utilizzare.
  • alta pressione e aritmie. Qualsiasi alterazione delle funzioni cardiache può aumentare.
  • Glaucoma. Il danno visione progressivo aumento della pressione intraoculare aumenta con l'uso di antistaminici prima, non con la seconda generazione.
  • Insonnia. Le persone con disturbi del sonno dovrebbero utilizzare solo i nuovi farmaci in questo gruppo.
  • ipertrofia prostatica. Problemi di minzione generati dalla crescita della prostata può peggiorare con antistaminici di prima generazione.
  • Gli automobilisti e gli utenti dei macchinari. Non è consigliabile guidare o usare gli strumenti, al fine di evitare incidenti.

antiinfiammatoria

Blocco cicloossigenasi enzima responsabile per il gonfiore dei tessuti e quindi il dolore in essi contenute. I più comuni sono noti come farmaci non-steroidei (FANS), e sono impiegati in problemi reumatici, gotta e dolori muscolari. I più comuni sono Aceclofenac, butibufen, diclofenac, fenilbutazone, l'aspirina, ibuprofene, ketoprofene, ketoralaco, naprossene, piroxicam e salsalate,

effetti collaterali

Molto simili a quelle di cui al paragrafo antidolorifici, ma altri sorgono perché alcuni di questi prodotti vengono applicati direttamente sulla pelle.

  • mal di stomaco e bruciore di stomaco. Che interessano la mucosa gastrica.
  • problemi di coagulazione. L'aspirina provoca qualche tendenza al sanguinamento.
  • Eritema. Arrossamento della pelle che si verifica con i prodotti che vengono applicati direttamente alla zona dolorosa (attualità), e piroxicam, benzidamina, salicilato di metile e diclofenac. Si è sfavorevole ai componenti della reazione della formula.
  • Prurito, rash. In casi più gravi prurito e brufoli appaiono. Essi vengono rimossi sospendendo l'uso del prodotto.

Controindicazioni

  • Gravidanza e allattamento. Coloro che sono crema può essere applicata sotto controllo medico; Hanno ingerito quello che dovrebbe essere evitato.
  • malattie del fegato. Prima di tutto, non sono raccomandati per evitare di sovraccaricare il fegato.
  • L'asma, rinite. Sono reazioni allergiche che rendono difficile la respirazione. In alcuni casi, il diclofenac può innescare gravi episodi in quelli con questi enfer"rmedades.
  • Gastrite. I FANS per via orale aumenta il bruciore di stomaco, quindi non è raccomandato.

antimicotici

Essi sono utilizzati per prevenire l'infezione causata da funghi microscopici che contratto per contatto diretto con una persona infetta, attraverso la condivisione di abbigliamento, asciugamani e bagni; richiedono controllo medico, come l'uso improprio può peggiorare la malattia. Le sostanze più comuni sono clotrimazolo, miconazolo, ketoconazolo, zinco acido Undecylenic e tolnaftate.

effetti collaterali

  • Irritazione. La pelle è di colore rosso e leggermente gonfio.
  • Prurito. Prurito nella zona in cui è stato applicato.
  • Ardor. Sensazione di bruciore sulla pelle.

Controindicazioni

  • Gravidanza e allattamento. Essi non sono invitati. prodotti formulati per l'applicazione vaginale dovrebbero essere usati solo sotto controllo medico.
  • Allergy. Non ripetere l'applicazione del prodotto se si è precedentemente generato irritazione.

antisettici

Si tratta di soluzioni che eliminano o inibiscono la crescita di alcuni tipi di batteri presenti sulla cute e le mucose. Alcune delle sostanze più comunemente usate sono alcol, cloruro di benzalconio e iodio.

effetti collaterali

Essi sono quasi sempre locali e non gravi, è sufficiente sospendere l'applicazione per fermarli.

  • Irritazione. La pelle è rossa e gonfia.
  • Prurito. Prurito e bruciore.

Controindicazioni

  • Allergy. Le persone che hanno espresso sensibilità allo iodio o altro componente della formula.

sedativi della tosse

Ridurre la tosse perché possiedono sostanze con meccanismi diversi: un insensibile le terminazioni nervose nella gola (codeina) o bloccare direttamente gli impulsi nervosi tosse generati (destrometorfano, benzonatate); polmonari altre strutture aperte attraverso le quali l'aria, bronchi e, quindi, sono chiamati broncodilatatori (salbutamolo, teofillina); Essi sono utilizzati anche in asma (condizione allergica che causa infiammazione nei tubi che trasportano l'aria ai polmoni).

Mucolitici (bromexina cloridrato, acetilcisteina) diminuire la generazione di muco, mentre espettoranti (Tolu balsamo e essenze, eucalipto e gomenol pino, cloruro di ammonio, Guaifenesin, gliceril guaiacolate, difenidramina, ambroxolo e bromexina) facilitano catarro uscita. Essi possono contenere antistaminici.

effetti collaterali

Essi possono variare da un prodotto all'altro, ma il più notevole e generali sono:

  • La secchezza della bocca. Bassa produzione di saliva.
  • Nausea. L'ora di tornare allo stomaco.
  • Nervosismo. Irrequietezza, irritabilità.
  • Gastrite. L'infiammazione dello stomaco.
  • Mancanza di appetito. Poco interesse per mangiare cibo.
  • Orticaria o eruzioni cutanee. Brufoli e arrossamento della pelle.
  • Costipazione. Costipazione.
  • Diarrea. BM, senza consistenza solida.
  • esaurimento nervoso. Bassa attività del sistema nervoso che si riflette nel movimento più lento, scarsa coordinazione e difficoltà respiratorie; È un risultato dell'utilizzo di alte dosi di destrometorfano.
  • Sonnolenza. E 'perché antistaminici hanno alcuni farmaci di questo tipo.
  • Addiction. Succede formule contenenti codeina, che è un derivato di oppio.

Controindicazioni

L'uso di sedativi della tosse deve fare attenzione perché ci sono molti tipi di tosse e prodotti.

  • tosse secca. In questi casi non dovrebbero usare espettoranti e mucolitici.
  • tosse umida. bloccanti stimolo a tossire, come destrometorfano non è mai consigliato, in quanto possono portare a secrezioni trattenute.
  • Allergia ai componenti della formula. Come con altri farmaci, se vi è una storia di reazioni avverse è meglio evitare di utilizzare questi farmaci.
  • Gravidanza e allattamento. questi farmaci non sono raccomandati perché possono danneggiare il feto o il bambino.
  • tendenza dipendenza. Le persone che hanno difficoltà a bere e fumare evitare formule con la codeina.

corticosteroidi

Sono un'altra famiglia di ormone anti-infiammatoria, ma cortisone generato dalle ghiandole surrenali (situate sopra i reni). Essi sono molto utili nei guai da reazioni autoimmuni, ad esempio, quando il sistema di difesa del corpo attacca le proprie organi e tessuti. Le principali sostanze utilizzate per via orale sono prednisone, metilprednisolone, e desametasone, mentre localmente sono idrocortisone, beclometasone, betametasone, triamcinolone e metilprednisolone.

effetti collaterali

Poiché ormone coinvolto nel funzionamento, può essere grave se determinato trattamento non è seguito dal medico (corticosteroidi topici anche causare problemi, perché il passaggio assorbito nel sangue):

  • L'osteoporosi. ossa deboli, perdita di minerali (calcio, magnesio).
  • ipertensione arteriosa. Aumento della pressione sanguigna.
  • sanguinamento gastrointestinale. Le lesioni al l'interno del esofago, stomaco o intestinali sanguinamento generati.
  • Assottigliamento della pelle. Si tratta di un problema che si verifica principalmente uso continuato nell'epidermide.
  • Cambiamento di appetito. È possibile aumentare o diminuire, con conseguente variazioni del peso corporeo.
  • La depressione, irritabilità. Il carattere di una persona può anche essere influenzata.

Controindicazioni

  • Gravidanza e allattamento. Essi non sono raccomandati perché possono influenzare il bambino.
  • herpes simplex oculare. È un'infezione della cornea dall'azione di questo virus, anche responsabile per herpes labiale. Come corticosteroidi riducono l'azione di difesa del corpo, favorire questo virus di riprodursi e lesioni oculari.
  • infezioni acute o croniche. Come nel caso precedente, l'uso di questi prodotti può ritorcersi e promuovere attacco microrganismi invasori.
  • Diabete. I livelli elevati di zucchero può peggiorare questi farmaci.
  • L'osteoporosi. Anche le ossa deboli possono essere accentuati, quindi il suo uso deve essere strettamente controllata.
  • insufficienza renale. Queste sostanze possono anche stunting attività di un rene che filtra il sangue non efficace.

lassativi

Essi sono utilizzati per alleviare costipazione, sia aumentando il volume del bolo intestinale (fibra, cellulosa) e trattengono l'acqua, o perché stimolano l'intestino (sen, sennosides A B, bisacodyl e psicosulfato sodio).

effetti collaterali

  • Flatulenza. gas intestinali.
  • Crampi. Si tratta di dolori addominali; Essa si verifica più gravemente dal consumo di Sen e sennosides A B.
  • costipazione cronica. Quando è usato frequentemente per questi farmaci, la stitichezza può aumentare in quanto l'intestino si abitua ad essere stimolata da un agente esterno.
  • La malnutrizione. La stimolazione costante di evacuazioni impedisce l'utilizzo di cibo.

Controindicazioni:

  • Gravidanza e allattamento. È consentita l'assunzione di fibre, per il bene del bambino.
  • non diagnosticata dolore addominale. Ci può essere un rischio di perforazione intestinale.
  • Problemi con il fegato, rene o trapianto di cuore. sostanze lassative possono forzare il funzionamento di questi organi.
  • La disidratazione. Non è raccomandato per le persone con scarsa idratazione, in quanto può accentuare le modifiche da mancanza di fluidi.

Infine, ricordate che altre misure utili che definiscono responsabile automedicazione e di fornire un buon trattamento non sono combinati farmaci, chiedere per qualsiasi chiarimento il medico se avete domande circa la somministrazione del prodotto (dose e le modalità di una corretta occupazione) e, soprattutto, se osserva effetti collaterali si dovrebbe informare immediatamente lo specialista per evitare complicazioni sfortunate.

42

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha