Energia nel ritmo di una famosa canzone

Non sempre quello che semina vento raccoglie tempesta. Se l'Europa e sarebbe sfruttare il potenziale capacità eolica nel 2020 il suo intero fabbisogno energetico residenziale potrebbero essere forniti da questa fonte rinnovabile.

L'energia eolica è stata usata dagli esseri umani fin dall'antichità, ma l'industria eolica moderna nasce solo negli anni '80 del secolo scorso in California. Nel 1991, quando il Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti pubblica il suo primo inventario di parchi eolici, le persone che hanno sentito il vento unica fonte energetica marginale appreso con sorpresa che tre stati u0026 ndash; North Dakota, Kansas e Texas u0026 ndash; ha un potenziale di energia eolica sufficiente a soddisfare le esigenze nazionali di energia elettrica in tutto. Ed è stato molto cauto stima, considerando che ulteriori miglioramenti tecnologici permettono loro turbine eoliche di operare a bassa velocità del vento. Pertanto, allo stato attuale, gli esperti dicono che la piena consapevolezza che le risorse eoliche dei tre paesi potrebbero fornire non solo la domanda di energia elettrica, ma l'intero fabbisogno energetico degli Stati Uniti. Tutto è dovuto alle nuove turbine eoliche: la loro altezza può raggiungere 100 metri, e lame molto lunghe montati per consentire una cattura energia eolica molto efficace. Tuttavia, per ragioni politiche, gli Stati Uniti è rimasta molto indietro l'Europa a sfruttare l'energia eolica. Sul Vecchio Continente u0026 ndash; leader mondiale, con una capacità eolica installata 28.400 MW u0026 ndash;, posizione di leader in Germania (15.000 MW di capacità installata entro il 2003), mentre la Danimarca, i cui requisiti sono soddisfatti energia in proporzione del 20% dalla stessa fonte, è il produttore di turbine più forte ed esportatore nel mondo. Quindi, in Germania, l'energia rinnovabile non è una parola nel vento.

I 15.000 turbine eoliche, costruiti principalmente nelle pianure della Bassa Sassonia e dello Schleswig-Holstein, fornisce il 7% della produzione nazionale di energia elettrica e danno lavoro a più di 45.000 persone. concentrazione del vento in questa regione, ma si muove anche il malcontento. Gli ambientalisti hanno iniziato a commentare e l'udito impatto visivo negativo sulla tecnologia paesaggio, mentre la denuncia rete elettrica comunità imprenditoriale dipende dai capricci del tempo a nord della Germania. In Francia, gli industriali di loro, ma i loro vicini tedeschi con l'invidia riguardano. Anche se il potenziale di energia eolica in Francia è il più alto d'Europa, l'energia eolica non produce qui a 400 MW, vale a dire il 2% del consumo di energia del Paese. A Parigi, funzionari del Ministero dell'Industria dicono che entro il 2030, l'energia da fonti rinnovabili rappresentano il 17% della produzione, dimenticando che nella strategia della Commissione, gli obiettivi fissati entro il 2010 la quota è del 22%. Butt u0026 bdquo; verde u0026 ldquo; Offensiva lanciata contro il dominio europeo dei combustibili fossili, la battaglia era ormai spostato in mare aperto. Recentemente, uno studio ha stimato il potenziale eolico offshore ha mostrato che se l'Europa e sarebbe sfruttare appieno questa risorsa entro il 2020 il fabbisogno energetico residenziale intero continente potrebbero essere forniti da impianti eolici installati in mare aperto. Il primo edificio off-shore u0026 ndash; antenna vento 11, con una potenza totale di 5 MW u0026 ndash; E 'stato condotto nel Mar Baltico dalla Danimarca nei primi anni '90, ma da allora non tedeschi non ha fatto nulla. gigante d'acciaio e fibra di vetro da Emden non sarà troppo a lungo da ora il più grande impianto eolico tedesco. Un prototipo con una capacità di 5 MW, la cui elica ha un diametro di 128 metri, viene testato a Brunsbuttel in Schleswig-Holstein; piedi u0026 bdquo; mostro u0026 ldquo; Essi saranno piantati nel Mare del Nord nel 2006.

Foto: Gamma Premere


FATTI

capacità eolica in funzione in tutto il mondo alla fine del 2004


Germania Spagna 15.000 MW 6411 MW 6374 MW Stati Uniti India Danimarca 3.110 MW 2.110 MW 910 MW Italia Paesi Bassi Regno Unito 904 MW 484 MW 648 MW Cina Francia Giappone 401 MW a 400 MW


più grande energia eolica del mondo


E112, l'energia eolica tedesca, si compone di quattro gigantesche installazioni in acciaio e fibra di vetro. parts u0026 ndash di base; eliche, rotori e statori u0026 ndash; Hanno non solo le dimensioni, ma anche le prestazioni impressionanti, però, dicono le malelingue, di eguagliare la potenza di una singola centrale nucleare (1.600 MW) richiederebbe E112 350 installazioni ogni 4,5 MW ciascuna. In fase di montaggio in situ dei quattro mastodonti, eliche, con la lunghezza di 53 metri ed un diametro di 112 metri, sono state sollevate in aria ad un'altezza di 180 metri, mediante gru speciali, ciascuna del peso di 280 tonnellate di assemblaggio. La forza massima del vento, la velocità di rotazione delle eliche (13 giri / minuto) può raggiungere i 300 Km / h, e può generare potenza sufficiente ad assicurare necessario 8.500 famiglie u0026 ndash; circa 26.000 persone.

1

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha