Esofago, reflusso il rischio di cancro di Barrett

Esofago, reflusso il rischio di cancro di Barrett

Bruciore di stomaco può essere una condizione più grave di quanto si pensi, come il continuo aumento dei succhi gastrici può alterare il tessuto dell'esofago e favorire l'emergere di tumori maligni.

Mangiare abbondantemente soffrire di stress indigestione, mangiare cibi irritanti o ad alto contenuto di grassi, nonché fattori fumare e bere alcolici contribuiscono al verificarsi di reflusso gastroesofageo, una condizione in cui il fluido contenente lo stomaco nuovamente dentro l'esofago e generare assillante sensazione di "bruciore interna" che chiamiamo bruciore di stomaco.

E 'vero che tutti noi abbiamo avuto questo problema una volta e la presenza occasionale non è motivo di allarme, ma, come succede di solito è un fattore di rischio per Barrett sofferenza, sofferenza che si distingue in che il rivestimento del tubo che porta il cibo dalla bocca e irritazione dello stomaco si verifica e notevoli cambiamenti nella struttura cellulare.

Ricordate che lo stomaco ha la funzione di dividere il cibo in piccole molecole utilizzando le secrezioni acide disciolti; per questa ragione, esso ha uno speciale rivestimento che impedisce lesioni durante l'elaborazione nutrienti. Tuttavia, l'esofago non ha tale difesa e loro tessuti non sono così forti, in modo che la loro unica protezione è un "porta" che si trova nello stomaco ed è chiuso da un muscolo anulare (sfintere) per evitare che il cibo indietro.

Le scarse prestazioni di questa barriera, generalmente causata da indigestione e consumo di cibi difficili da digerire, rende fluidi gastrici indietro dal tratto digestivo in bocca e, quando questo accade ripetutamente, ci possono essere esofago di Barrett.

Secondo diverse statistiche, il problema più spesso colpisce gli uomini rispetto alle donne, come il fumo, l'alcool e cattiva alimentazione sono più comuni in loro. E 'anche comune nelle persone oltre i 50 anni quando hanno praticato quelle abitudini che causano il riflusso per periodi prolungati.

il cambiamento delle cellule

Il medico australiano che vive in Gran Bretagna Norman R. Barrett è stato uno dei primi scienziati riportano nel 1950, i tessuti dei esofago potevano avere anomalie, perché attraverso i loro studi hanno trovato che i pazienti che avevano cellule che normalmente coprire il tratto digestivo (epitelio del piano dell'esofago) alternato con altri che sono simili a quelli situati all'interno dello stomaco (epitelio colonnare).

Anche se il medico pensava che questo fenomeno è un difetto presente alla nascita (congenita), ulteriore ricerca ha dimostrato che cambiamenti nel tessuto dell'esofago si verificano quando viene a contatto con i succhi gastrici e bile (serve per digerire grassi) e si è trovato che le cellule alterate possono diventare tumori cancerosi e forma.

Va inoltre notato che l'emergere di esofago di Barrett non dipende solo da fattori esterni, genetica anche perché alcune persone sviluppano questa condizione, pur avendo relativamente buone abitudini di salute e problemi bruciore di stomaco moderato.

È noto che l'esofago di Barrett non produce sintomi facili da riconoscere, ma strettamente legato a riflusso cronica (che si verifica frequentemente e per molti anni), si può assumere la sua presenza attraverso varie manifestazioni:

  • difficile, lento e fastidioso è diminuire la sua gravità nell'uso di antiacidi digestione.
  • Bruciore di stomaco o sensazione di bruciore dietro lo sterno (sterno centrale), stessa flessione aumenta, mangiare o dormire.
  • Difficoltà a deglutire cibi (disfagia).
  • Essi accompagnamento eruttazione con bruciore di stomaco.
  • Rigurgito di cibo.
  • Vomito, a volte accompagnato con il sangue.
  • Raucedine o cambiamenti di voce, perché i succhi gastrici salire l'esofago, di solito durante il sonno, possono danneggiare le corde vocali.
  • mal di gola e tosse, anche dall'azione di acido gastrico.

La diagnosi precoce di questa condizione è critica e si basa sul sospetto clinico; In altre parole, tutti i pazienti con reflusso gastroesofageo problema in corso o una storia familiare di affetti in questo segmento del tratto digestivo, soprattutto se siete 50 anni o più, possono sviluppare esofago di Barrett, e di conseguenza, si consiglia di sottoporsi valutazione.

L'osservazione dell'esofago è fatta da endoscopio, un dispositivo medico che viene inserito attraverso la bocca e costituito da una piccola telecamera montata su un tubo flessibile. Endoscopia è sistema che permette anche piccolo campione di tessuto esofageo da analizzare in laboratorio (esofagoscopia con biopsia) e determinare la gravità del caso. E 'molto probabile che il gastroenterologo chiedere al paziente di non mangiare o bere prima di eseguire il test.

Acidità e prevenire i rischi

Una volta stabilita la diagnosi di esofago di Barrett sarà necessario effettuare misure terapeutiche per prevenire il suo sviluppo verso più complicato o per favorire l'emergere di stati tessuto canceroso.

In primo luogo, si raccomanda l'uso di farmaci che bloccano i succhi gastrici in eccesso (antiacidi) dopo il pasto, o prevenire la sua produzione durante le ore di sonno. È inoltre necessario intraprendere altre misure e cambiare abitudini per migliorare la condizione del paziente, tra cui:

  • Perdere peso.
  • Non usare cinture, pantaloni stretti o gonna.
  • Evitare di sdraiarsi dopo i pasti.
  • Dormire con la testa del letto elevata.
  • L'assunzione di farmaci con l'acqua.
  • Evitare di mangiare grassi, cioccolato, caffeina, peperoncino condimento, favoriscono l'insorgenza di bruciore di stomaco.
  • Eliminare il consumo di alcol, tabacco e bevande analcoliche.

Blocco succhi biliari rappresenta un problema importante e poco studiato, dal momento che i farmaci che eliminano o riducono l'acidità gastrica non agire su di essi. Pertanto, il paziente deve rimanere sotto controllo medico e in conformità con la sentenza della gastroenterologo trattamento, sarà sottoposto regolarmente esofagoscopia per monitorare eventuali cambiamenti.

Se esofago di Barrett sviluppa sfavorevole e nessuna prova medica che potrebbe innescare cambiamenti cellulari che si verificano nel cancro, la chirurgia può essere raccomandato per la rimozione di una porzione dell'esofago (resezione esofagea).

Tuttavia, recentemente si è sviluppata una tecnica detta terapia meno aggressiva, fotodinamica basato sull'uso di un "inchiostro" che si accumula nelle membrane delle cellule tumorali (Photofrin) e una fonte di luce che attiva detta sostanza e distruggere il tumore (palloncino esofageo). Il risultato è l'eliminazione delle cellule anomale che rivestono l'esofago senza interessare il tessuto normale.

Infine, resta da notare che la diagnosi e il trattamento della malattia da reflusso gastroesofageo può prevenire l'insorgenza di esofago di Barrett. E 'quindi molto importante che quando questo problema è costantemente presente, andrà al medico di famiglia o il gastroenterologo di adottare provvedimenti per il controllo della malattia.

8

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha