Il seme nero potente rimedio per tutti i mali

Il seme nero potente rimedio per tutti i mali

Questo seme umile ma immensamente potente, uccide MRSA (infezioni resistenti Staphylococcus aureus), guarisce il corpo avvelenato da armi chimiche, stimola la rigenerazione delle cellule beta del pancreas morire entro il diabete, e ancora molto pochi conoscono esiste.

I semi di piante da fiore annuali, Nigella sativa, sono state apprezzate per le loro proprietà curative da tempo immemorabile. Anche se spesso indicato le culture di lingua inglese come il coriandolo romana, sesamo nero, cumino nero e semi di cipolla è fatta, sono conosciuti oggi per lo più come semi neri, che è una più accurata descrizione fisica aspetto.

Il primo record della sua coltivazione e l'uso provengono da Egitto. L'olio di semi di nero, infatti, è stato trovato nella tomba del faraone egiziano Tutankhamon, risalente circa 3.300 anni fa.

Molti dei benefici per la salute tradizionalmente attribuite al cumino nero, sono stati ampiamente confermati nella letteratura biomedica. Infatti, dal 1964, ci sono stati 458 reviewed studi che fanno riferimento ad esso.

Ci sono oltre 40 condizioni di salute che possono essere beneficiato con l'uso di erbe, tra cui più di 20 differenti azioni farmacologiche esprimono quali:

Analgesico (dolore)
 antibatterico
 antiinfiammatoria
 antiulcera
 anticolinergico
 antimicotico
 ipertensiva Ant
 antiruggine
 antispasmodico
 antivirale
 broncodilatatore
 inibitore gluconeogenesi (Anti Diabetici)
 Epatoprotettivo (protezione del fegato)
 ipotensivo
 Insulino-sensibilizzanti
 L'induttore di interferone
 antagonisti dei leucotrieni
 Nefroprotettivo (rene Proteggi)
 Tumor Necrosis Factor alfa inibitore

Queste azioni farmacologiche 22 sono solo un sottoinsieme di un più ampio proprietà benefiche intrinseche al numero seme nero. Mentre è da notare che questo seme ha la capacità di modulare positivamente molti percorsi biologici diversi, questo è in realtà un fenomeno più comune tra le piante medicinali tradizionali.

Il seme nero sono stati studiati per le condizioni di salute molto specifiche. Alcune delle applicazioni più interessanti sono:

Diabete di tipo 2: Due grammi di semi nero un giorno ha portato alla riduzione della glicemia, diminuzione della resistenza all'insulina, aumento della funzione delle cellule beta, e la riduzione dell'emoglobina glicosilata (HbA1c) nei pazienti umani .

Helicobacter pylori: i semi neri sono anti H pylori clinicamente utile, paragonabile alla terapia tripla per l'eradicazione.

Epilessia: Il seme nero è tradizionalmente nota per le loro proprietà anticonvulsivanti. Uno studio nel 2007 con i bambini epilettici, la cui condizione era refrattario al trattamento farmacologico convenzionale, ha scoperto che un estratto acquoso ha ridotto significativamente l'attività di sequestro.

Alta pressione sanguigna: L'utilizzo giornaliero da 100 a 200 mg di estratto di semi di nero due volte al giorno per due mesi, è stato trovato per avere un effetto ipotensivo nei pazienti con ipertensione lieve.

Asma Timochinone, uno dei principali componenti attivi del seme nero è superiore alla droga fluticasone in un modello animale di asma. Un altro studio ha trovato che gli estratti di semi di acqua nera bollita, ha relativamente potente effetto anti-asmatico nelle vie aeree asmatici.

faringite acuta: caratterizzata da infiammazione delle tonsille o nella faringe (ad esempio, mal di gola), per lo più virale, si è constatato che le capsule di semi neri (in combinazione con Phyllanthus niruri) alleviare in modo significativo il mal di gola, e ridurre la necessità di analgesici in soggetti umani.

 Danni armi chimiche: A, studio randomizzato controllato con placebo in pazienti con danni da sostanze chimiche, hanno scoperto che gli estratti di semi di nero acqua bollita, ridurre i sintomi respiratori, affanno nel petto, e valori di test di funzionalità polmonare e riducendo la necessità di trattamento con mediacmento.

Il cancro del colon: studi cellulari hanno scoperto che l'estratto di semi di nero confrontato favorevolmente con chemoagent 5-fluorouracile nel sopprimere la crescita del cancro del colon, ma con un profilo di sicurezza superiore. La ricerca ha scoperto che l'olio di semi di nero ha effetti inibitori significativi contro il cancro al colon senza effetti collaterali osservabili.

MRSA: il seme nero ha attività antibatterica contro isolati clinici di Staphylococcus aureus resistente alla meticillina.

La dipendenza da oppiacei: uno studio in 35 tossicodipendenti da oppiacei trovato il seme nero come una terapia efficace nel trattamento a lungo termine della dipendenza da oppiacei.

98

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha