Il tabacco da fiuto danneggia le donne più degli uomini.

Il tabacco da fiuto danneggia le donne più degli uomini.

Il fumo è uno dei comportamenti più dannosi per le donne rispetto agli uomini.

Ciò è particolarmente vero per il rischio di sviluppare malattie polmonari ostruttive croniche (COPD): un termine generico per una varietà di disturbi polmonari, alcune delle quali sono irreversibili.

In uno studio in Respirology pubblicato da Wiley-Blackwell intervistati quasi 30.000 intervistati di esaminare l'associazione tra COPB e il numero di sigarette fumate.

I risultati degli studi pubblicati mostrano una correlazione diretta tra il numero di sigarette fumate e il rischio di sviluppare COPB. Lo studio ha anche scoperto che le donne che fumano sono a rischio significativamente maggiore di sviluppare la BPCO, rispetto ai loro colleghi maschi che fumavano la stessa quantità.

Dr Fei Xu, autore principale dello studio ha detto; Una migliore comprensione della influenza di inquinamento fumo e dell'aria sulla malattia polmonare cronica: Non è solo il comportamento dei fumatori, ma anche il numero di sigarette che possono aumentare significativamente il rischio di sviluppare BPCO, soprattutto se sei una donna.

La BPCO è spesso associata a tabacco e il fumo, che è uno dei problemi più comuni di salute pubblica in tutto il mondo. È la quarta causa di morte in tutto il mondo e attualmente la seconda causa più comune di morte in Cina, dove è stato condotto lo studio.

Dr. Xu aggiunto. Questa ricerca facilita la politica per la lotta contro il fumo nella popolazione generale, riducendo in tal modo l'onere della BPCO nel sistema sanitario pubblico. I risultati servono anche come un avvertimento per i fumatori, soprattutto donne, per smettere di fumare.


7

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha