IMMAGINI - Una storia inquietante di come sia importante è di avere ambizione e non lasciare che niente ti fermi dalla strada

 Claudio Vieira de Oliveira è conosciuto in Brasile come un bambino nato a testa in giù. Nonostante la sua disabilità, ha raggiunto fino a 37 anni. Ora si gode la vita tutto può offrire. L'uomo soffre di artrogriposi, una terribile malattia che colpisce le articolazioni e le alterazioni scheletriche si verificano.
Alla nascita, la madre è stata assistita da medici non dargli da mangiare alla sua fine sofferenze presto, ma era terribilmente testardo e ha aumentato come un bambino normale. Claudio è stata condotta in armi dall'età di otto anni, poi imparato a camminare in ginocchio, perché a causa di testa posizione non poteva nemmeno usare una sedia a rotelle.
u0026 Bdquo; Fin da quando ero un bambino ho voluto avere sempre qualcosa da fare, a lavorare. Non mi piace dipendere interamente da altri. Così ho avuto a che fare con società di revisione contabile. Posso aprire un televisore, per rispondere al telefono cellulare per accendere la radio o di lavoro sul computer u0026 ldquo;, dice Claudio. Egli può anche usare il computer, ma a suo modo: punzonatura una penna che teneva in bocca e utilizza il mouse per aiutare il naso e le labbra.
Claudio condurre una buona vita: amici e la famiglia è unita. State University di Feira de Santana, che rappresentano i corsi dove è molto apprezzato dai colleghi e studenti ora tenerli vere lezioni di vita.
u0026 Bdquo; non è venuto mi vede in modo diverso, mi considero una persona normale. Vedo il mondo a testa in giù, e questa è una cosa che si dice ogni volta durante i discorsi che dicono dove essi sono invitati. Posso dire che ho usato per parlare in presenza del pubblico e che siamo riusciti a raggiungere ciò che significa essere un oratore pubblico internazionale. Ricevere gli ospiti provenienti da tutto il mondo per andare e le persone a condividere ciò che abbiamo imparato nel modo più duro. La vita deve essere valutata u0026 ldquo;, dice il giovane.

galleria

Video Gallery



0

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha