Insulinomi insulina in eccesso può provocare la morte

Insulinomi insulina in eccesso può provocare la morte

Quando si mangia, l'ormone del pancreas rilascia insulina per facilitare il glucosio (zucchero nel corpo) per penetrare nelle cellule muscolari e tessuto adiposo (adipociti) e prendere l'energia. Tuttavia, i tumori del pancreas noto come insulinomi può produrre troppa insulina e mettere in pericolo la vita, scoprire perché!

Raro tumore al pancreas

Normalmente, le cellule beta del pancreas che producono l'insulina, l'ormone che genera fermata quando lo zucchero nel sangue bassa (meno di 80 mg / dL) e riprendere la sua attività fino a quando non aumentano, ma avere tumori pancreatici non è così e troppa insulina (iperinsulinemia) si verifica anche quando la glicemia scende troppo bassa (ipoglicemia), che può essere lieve e causare sintomi controllabili come l'ansia e la fame, o grave al punto di causare convulsioni, coma e morte.

Insulinomi sono rari e si verificano senza causa nota. Essi derivano principalmente negli adulti; spesso uniche (solo modo) e non superiore a 2 cm; ci sono così piccoli tumori che ostacolano la corretta diagnosi e trattamento. Quelle più grandi di 3 cm sono più probabilità di essere maligne (carcinomi, che provocano il cancro) e diffuso ai linfonodi (parte del sistema immunitario) o al fegato. La sua consistenza è compatta, più solido rispetto alle tessuto pancreatico circostante e si trovano principalmente nella coda o il corpo dell'organo.

70% dei casi sono tumori benigni (adenomi) solo; 10% adenomi multipli; 10% carcinomi e il 10% sono lesioni benigne caratterizzate da una maggiore quantità di cellule beta sparsi in tutto il pancreas (cellule beta iperplasia diffusa), che raramente colpisce i bambini, in particolare i bambini nati da madri con diabete, in quanto sono esposti a alti livelli di zucchero dalla sua nascita e rispondere aumentando le cellule beta del pancreas in termini di dimensioni e numero.

Le chiamate anche adenomi delle cellule delle isole di solito si verificano circa 40 anni e più frequentemente nelle donne. Le persone con neoplasia endocrina multipla di tipo I (malattia ereditaria in cui uno o più ghiandole endocrine sono iperattiva) hanno maggiori probabilità di presentare.

Sintomi di insulinoma

E incontrollabili livelli elevati di insulina indicano la presenza di questi tumori del pancreas, espressi dall'effetto di ipoglicemia on del cervello (questo richiede glucosio per il funzionamento normale) causando segnali noti come sintomi neuroglucémicos:

  • Ansia.
  • visione offuscata.
  • Vertigini.
  • La fame.
  • rapida frequenza cardiaca.
  • L'aumento di peso.
  • Mal di testa.
  • Goffaggine, confusione, disorientamento.
  • Irritazione per nessun motivo apparente.
  • Tremor.
  • La sudorazione.
  • Palpitazioni.

si osservano questi sintomi, soprattutto in situazioni di digiuno (quando ti alzi la mattina, prima di pranzo o cena) o quando l'attività fisica è praticata, perché in quei momenti si verificano zucchero nel sangue il sangue. Tuttavia, a volte il glucosio può essere troppo bassa e non mostra alcun segnale.

Queste crisi recuperare rapidamente dopo la somministrazione di un alimento o bevanda zuccherata, ma non è trattata in tempo, la persona può:

  • Perdere la coscienza.
  • Avere crisi epilettiche.
  • Coma.

Nella maggior parte dei casi, insulinomi sono benigni e possono essere rimossi da un intervento chirurgico; Tuttavia, una reazione ipoglicemica grave o la diffusione di un tumore ad altri organi diventa mortale. Solo nell'ultima fase questi tumori producono sintomi di per sé, come dolori addominali.

La diagnosi di insulinoma

Rileva adenomi delle cellule insulari spesso complicato e lungo, perché la persona interessata si neuroglucémicos sintomi che possono essere confusi con altre malattie, quindi si consiglia di consultare un medico fin dall'inizio della stessa.

Il test per la diagnosi di insulinoma è ricoverato al paziente di eseguire durante il digiuno fino a 72 ore, di volta in volta la misurazione del glucosio, insulina e ormone C-peptide (una sostanza secreta da produrre insulina) finora ipoglicemia.

Quando prova a digiuno comporta bene, di solito è sufficiente per la diagnosi. Il passo successivo è quello di individuare il tumore del pancreas utilizzando tecniche di imaging quali:

  • L'esame ecografico. Viene eseguita nell'addome. Anche in 2 su 3 casi insulinomi può essere trovato per questa risorsa.
  • ecografia endoscopica. Essa richiede sedazione per il paziente in modo che un endoscopio (un tubo flessibile illuminato con una telecamera a un'estremità e dotate di ultrasuoni ad alta risoluzione) viene inserito attraverso la bocca, esofago, stomaco e duodeno per visualizzare gli organi.
  • La tomografia computerizzata (CT). Permette precisa localizzazione anatomica del tumore e la valutazione di altri organi addominali in caso di carcinomi che possono aver diffuso ad altri siti.
  • Arteriografia, la stimolazione di calcio intraarteriosa selettivo (SACS). Poiché questo minerale stimola la secrezione di insulina nel calcio esame viene iniettato in ciascuno dei tre principali arterie che alimentano le diverse regioni del pancreas. Dopo campioni di sangue dalle vene di drenaggio e livelli di insulina in cui vi è marcatamente elevato saranno sospetta presenza del tumore sono presi.
  • ecografia intraoperatoria (IOUS). Aiuta a definire il rapporto anatomica del tumore con strutture importanti come le arterie, vene o dotto biliare comune per scegliere la tecnica chirurgica più sicuro ed efficace per rimuoverlo.
  • MRI dell'addome. Invece di radiazione, utilizza potenti magneti e onde radio per creare immagini della parte interna della zona addominale.
  • La scintigrafia con octreotide. Questo studio utilizza radiazioni gamma e un farmaco chiamato octreotide per individuare i tumori gastro-endocrino. E 'usato se altre tecniche non rilevano adenomi o quando si sospetta metastasi.

Contro i tumori pancreatici

trattamento insulinomi richiede due diverse strategie: il controllo ipoglicemico e combattere il tumore stesso.

Regolari bassi livelli di zucchero nel sangue coinvolgeranno adattando le forme e protocolli di alimentazione (piccoli pasti), così come l'uso di farmaci.

Se dopo gli studi si trova un singolo tumore, intervento chirurgico per rimuovere è il più consigliato. Se più adenomi, essere necessario rimuovere parte del pancreas (pancreatectomia parziale). Il chirurgo deciderà quale tipo di intervento è appropriato per ogni paziente.

insulinomi eccesso, recidiva o di metastasi di questi può richiedere che l'intero pancreas viene rimosso, che porta alla presentazione di diabete a causa della mancanza del corpo può naturalmente produrre l'insulina il corpo ha bisogno pertanto essere tenuti iniezioni questo ormone. tumori inoperabile o metastatico arrivare a utilizzare la chemioterapia.

Non ci sono trattamenti preventivi contro questo raro tumore pancreatico, ma sospetti in caso di ripetute ipoglicemia, quindi la costante attenzione al funzionamento del corpo è il modo migliore per superare questa condizione.

324

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha