Kefzol bottiglia iniezione - per le infezioni del tratto respiratorio

 iniezione bottiglia Kefzol
prospetto
composizione
USP cefazolina sterile di sodio è una cefalosporina semi-sintetico, condizionata in fiale sterili per i.m. o iv Il contenuto di sodio è 48,3 mg / g di cefazolina sodio. Il C14H14N8O4S3 formula molecolare. il peso molecolare è 476.5. Il pH della soluzione ricostituita è tra 4,5 e 6.

indicazioni
Cefazolina è indicato nel trattamento delle seguenti infezioni dovute a microrganismi sensibili:. Infezioni del tratto respiratorio causate da S. pneumoniae, Klebsiella spp, Haemophilus influenzae, Staphylococcus aureus (compresi penicillinasi ceppi produttori) e beta-emolitico di gruppo streptococco A. benzatina penicillina iniezione g è considerato il farmaco di scelta nel trattamento e nella prevenzione delle infezioni da streptococco, tra cui la profilassi della febbre reumatica. Cefazolina è efficace nella eliminazione della streptococchi dalle rinofaringe; tuttavia, i dati per stabilire l'efficacia della cefazolina nella prevenzione secondaria della febbre reumatica non sono attualmente disponibili. infezioni del tratto genito-urinario causate da E. coli, Proteus mirabilis, Klebsiella spp., e alcuni ceppi di Enterobacter e gli enterococchi. pelle e pelle struttura infezioni causate da Staphylococcus aureus (compresi i ceppi penicillinasi-produzione) e beta-emolitico streptococchi di streptococchi di gruppo A e di altri ceppi. infezioni delle vie biliari causate da E. coli, vari ceppi di streptococchi, Proteus mirabilis, Klebsiella spp., e Staphylococcus aureus. Infezioni ossee e articolari causate da S. aureus. setticemia causata da S. pneumoniae, S. aureus (compresi penicillinasi ceppi produttori), Proteus mirabilis, E. coli e Klebsiella spp. endocarditi causate da S. aureus (compresi i ceppi penicillinasi-produzione) e beta-emolitico streptococchi di gruppo A . per determinare la suscettibilità dell'organismo causale per cefazolina dovrebbe essere colte e studi di suscettibilità. profilassi perioperatoria: La somministrazione profilattica di cefazolina preoperatoria, intraoperatoria e postoperatoria può ridurre l'incidenza di infezioni post-operatorie in pazienti sottoposti a procedure chirurgiche classificate come contaminati o potenzialmente contaminati (ad esempio isterectomia vaginale, o colecistectomia: -. operatore pazienti a rischio, e di età superiore ai 70 anni con colecistite acuta, ittero ostruttivo o comuni calcoli del dotto biliare). L'uso perioperatorio di cefazolina può anche essere efficace nei pazienti chirurgici nei quali l'infezione nel punto di intervento sarebbe presentare un grave rischio (ad es. In chirurgia a cuore aperto e artroplastica protesica). La somministrazione profilattica di cefazolina normalmente deve essere arrestata dopo 24 ore di intervento chirurgico. Procedure in cui le infezioni possono essere devastante (es. Chirurgia a cuore aperto e artroplastica protesica), la profilassi di cefazolina può essere continuato per 3-5 giorni dopo l'intervento. Se i segni di infezione, sarà raccolta per l'identificazione e la coltivazione di organismi causativi in ​​modo da stabilire la terapia più appropriata (vedere "Dosaggio e somministrazione").

Indicazioni
Kefzol può essere somministrato per via intramuscolare o per via endovenosa dopo ricostituzione. Il dosaggio giornaliero totale è lo stesso per entrambe le vie di somministrazione.
Adulti: La dose massima giornaliera è di 6 g, anche se raramente hanno utilizzato dosi fino a 12 g / giorno in caso di infezioni gravi che minacciano la vita del paziente.
uso profilattico
I seguenti dosaggi sono raccomandati in uso perioperatorio: 1 g somministrato per via endovenosa o intramuscolare di 1 / 2-1 ore prima dell'intervento. Se la durata dell'intervento (es. 2 ore o più) è somministrato i.m. 0.5-1 g o iv durante l'intervento chirurgico. Dopo l'intervento chirurgico viene somministrato per via endovenosa o intramuscolare 0,5-1 g di 6 a 8 ore. Profilattica Kefzol può essere continuata per 3-5 giorni in pazienti sottoposti a chirurgia a cuore aperto e l'artroplastica protesica.
Insufficienza renale: Dopo una dose a seconda della gravità dell'infezione, si consigliano i seguenti dosaggi: il dosaggio di cefazolina per gli adulti con insufficienza renale


clearance della creatinina (ml / min) creatinina sierica (mg%) di riduzione della dose
55 1.5 Nessuno
Nessuno 35-54, ridotto dosaggio 1,6-3,0 ad intervalli di 8 ore
3,1 a 4,5 11-34 12 ore 50%
10 4,6 50% 18-24 ore

Bambini: Nei bambini, una dose giornaliera totale di 25-50 mg / kg di peso corporeo, suddivisa in 3 o 4 dosi uguali, è efficace nella maggior parte infezioni lievi e moderate. Il dosaggio giornaliero totale può essere aumentata fino a 100 mg / kg nel caso di infezioni gravi.
Guida dosaggio pediatrico

peso
25 mg / kg / die suddivisa in tre dosi
25 mg / kg / die suddivisa in 4 dosi

kg
circa singola dose.
(8 ore)
Il volume della diluizione 125mg / ml
circa singola dose.
(6 ore)
Il volume della diluizione 125mg / ml
4.5
40 mg
0,35 ml
30 mg
0,25 ml
9
75 mg
0,6 ml
55 mg
0,45 ml
13.6
115 mg
0,9 ml
85 mg
0,7 ml
18.1
150 mg
1,2 ml
115 mg
0,9 ml
22.7
190 mg
1,5 ml
140 mg
1.1 ml
Wt.
50 mg / kg / die suddivisa in tre dosi
50 mg / kg / die suddivisa in 4 dosi
kg
circa singola dose.
(8 ore)
Il volume della diluizione 225mg / ml
circa singola dose.
(6 ore)
Il volume della diluizione 225mg / ml
4.5
75 mg
0,35 ml
55 mg
0,25 ml
9
150 mg
0,7 ml
110 mg
0,45 ml
13.6
225 mg
1 ml
170 mg
0,7 ml
18.1
300 mg
1,35 ml
225 mg
0,9 ml
22.7
375 mg
1,7 ml
285 mg
1.1 ml
Nel caso di bambini con lieve o moderata disfunzione renale (clearance della creatinina di 70-40 ml / min), il 60% della dose normale giornaliera in dosi frazionate ogni 12 ore dovrebbe essere sufficiente. Nei bambini con insufficienza renale moderata (clearance della creatinina di 40-20 ml / min), il 25% della dose giornaliera normale somministrata in dosi frazionate ogni 12 ore dovrebbe essere sufficiente. Nei bambini con insufficienza renale grave (clearance della creatinina di 20,5 ml / min), il 10% della dose giornaliera normale somministrato a 24 ore dovrebbe essere sufficiente. Tutte le raccomandazioni per quanto riguarda il dosaggio applicati dopo la somministrazione initiale.Din poiché non vi era definitivamente stabilito amministrazione quando i neonati prematuri fino all'età di un mese, l'uso di cefazolina in questi pazienti non è raccomandato.

controindicazioni
ipersensibilità nota ai cefalosporine.

precauzioni
Prima di iniziare la terapia con Kefzol dovrebbe essere considerato con molta attenzione preesistente reazioni di ipersensibilità alle cefalosporine, penicilline o altri farmaci. Cefazolina deve essere somministrato con cautela nei pazienti allergici alla penicillina. Ci sono prove cliniche e di laboratorio di parziale effetto cross-allergia di penicilline e cefalosporine. Alcuni pazienti hanno segnalato la comparsa di reazioni gravi (compresa anafilassi) dopo aver ricevuto entrambi penicilline e cefalosporine. colite pseudomembranosa è stata riportata con quasi tutti gli antibiotici ad ampio spettro. Non consigliato intratecale con cefazolina. Ci sono state segnalazioni di tossicità sul sistema nervoso centrale, tra cui convulsioni quando cefazolina è stato somministrato per via intratecale. Cefazolina deve essere somministrato con cautela a pazienti con insufficienza renale, riducendo la dose giornaliera in modo da evitare la tossicità.

gravidanza
B1. V'è stata istituita la sicurezza di utilizzare questo prodotto durante la gravidanza. I risultati della valutazione ottenuti con gli studi sugli animali hanno dimostrato che il farmaco avrebbe un effetto nocivo sulla dell'embrione o del feto, dell'andamento della gravidanza e dello sviluppo peri e post-natale. Cefazolina attraversa la placenta ed entra nella circolazione fetale, quindi deve essere usato durante la gravidanza solo se strettamente necessario. Quando cefazolina viene somministrato prima di un taglio cesareo, il farmaco nel sangue del cordone è la quarta alla terza parte della presente nel sangue materno. Il farmaco sembrava avere effetti negativi sul feto. Basse concentrazioni di cefazolina sono stati trovati nel latte materno, in modo che il farmaco deve essere usato con grande cura per le donne che allattano.

Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso altri macchinari
Non Kefzol influire sulla capacità di guida e l'uso di macchine.

reazioni avverse
febbre riferito di droga, la pelle rash eritematoso, prurito vulvare, eosinofilia e anafilassi. Segnalati raramente anoressia, diarrea, nausea e vomito. Sono apparsi neutropenia, leucopenia e trombocitopenia. aumenti transitori del livello di azoto ureico. Molto raramente riportata nefrite interstiziale e altri disturbi renali. Ci sono stati aumenti transitori dei livelli di ALT, AST, e fosfatasi alcalina. Come nel caso di alcune penicilline e alcune altre cefalosporine, epatite transitoria ed ittero colestatico sono stati segnalati raramente. Raramente può verificarsi dolore al sito di iniezione im, a volte con indurimento. Ci sono stati rari casi di flebite al sito di iniezione. Altri effetti collaterali inclusi anale e prurito genitale, genitale e candidosi orale e vaginite.


1

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha