L'emicrania e l'attività fisica, i miti e realtà

L'emicrania e l'attività fisica, i miti e realtà

Mentre per alcune persone l'attività fisica può essere un trigger per l'emicrania, per altro esercizio regolarmente è stato permesso di diminuire la frequenza e l'intensità di questi episodi intollerabili.

Ciò che è vero o falso sul rapporto emicrania e l'attività fisica? Presentiamo alcuni miti e realtà su questo argomento per voi per chiarire i vostri dubbi.

Mito: Esercizio provoca l'emicrania

Realtà: Falso. L'esercizio fisico regolare moderatamente come camminare, nuotare, andare in bicicletta o lo yoga, può aiutare a prevenire l'emicrania e ridurre la loro frequenza. A questo proposito, uno studio condotto da ricercatori dell'Università di Gothenburg in Svezia ha anche riscontrato che coloro che ha eseguito l'attività fisica hanno risposto meglio ai farmaci contro questo mal di testa. Tuttavia, qualsiasi azione che richiede uno sforzo intenso o improvviso può favorire questo tipo di crisi.

Mito: Coloro che soffrono di emicrania non dovrebbe essere esercitato in the Sun

Fatto: La vera. Tuttavia, questo non è stato esclusiva sensibili a questo tipo di persone mal di testa, come il sole di mezzogiorno può causare colpi di calore e disidratazione anche ogni individuo. Il momento migliore per esercitare è quando la luce del sole e calore non sono molto intensi, 6:00-10:00 o la sera dopo 05:00

Mito: Esercizio riduce l'emicrania notte

Realtà: Falso. Durante la riproduzione di sport di notte può sembrare rilassante, perché ci sono meno persone in centri sportivi e ha già rispettato le responsabilità del giorno, l'esercizio fisico colpisce il corpo in modo diverso in queste ore e può essere dannoso per essere fatto quando il corpo dovrebbe essere appoggiato. Inoltre, può anche aumentare il rischio di emicrania influenzare il sonno, quindi è molto importante non farlo prima di andare a letto per evitare disturbi del sonno.

Mito: Non bere acqua quando si esercita provoca mal di testa

Fatto: La vera. Quando si è in costante attività fisica disidratazione del corpo può scatenare attacchi di emicrania. Quando si esegue l'esercizio fisico intenso abbassa il livello di zucchero nel sangue. Per questo motivo, si raccomanda generalmente una sessione di attività pre-riscaldamento, e mangiare bevande zuccherate prima o dopo la pratica.

Mito: Bere caffè prima di esercizio previene l'emicrania

Realtà: Falso. Anche se la caffeina è un componente di molti farmaci per curare l'emicrania, una precedente esercizio dosaggio aumenta la sensazione di nervosismo, l'alta pressione sanguigna e la frequenza cardiaca, nonostante i suoi effetti stimolanti, può finire più affaticato e tremore.

Consultare il proprio medico prima di iniziare un programma di esercizio fisico regolare, al fine di soddisfare la vostra salute e conoscere il tipo di attività fisica più conveniente per te, se si soffre di emicrania o di altra condizione.

Emicrania e l'attività fisica possono essere coniugati sia con uno stile di vita sano che comprende anche la dieta equilibrata e riposo adeguato per prevenire il mal di testa che può causare una crisi.

4

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha