L'ipnosi, un alleato per controllare l'infiammazione dell'apparato digerente.

L'ipnosi, un alleato per controllare l'infiammazione dell'apparato digerente.

La colite ulcerosa uno dei disturbi più comuni del tempo, per trovato sollievo in un'area distinta e comune a tutto ciò che riguarda la salute e di agire mentalmente, ipnosi terapeutica, secondo uno studio condotto da American Journal of Gastroenterology, alleviare l'infiammazione nell'intestino, tipico di questa malattia.

Questa malattia è caratterizzata da dolore e infiammazione cronica del colon e del retto, lo scollegamento in diarrea, diversi farmaci sono utilizzati per il trattamento, ma nuovi studi hanno trovato efficace in termini di riduzione degli effetti infiammatori di ipnosi terapia come terapia complementare.

Sono già presenti ipnoterapia in termini di miglioramento di altri disturbi comuni dell'intestino, che è la sindrome dell'intestino irritabile e ulcere, la natura infiammatoria entrambe le situazioni la colite e non vi era evidenza di effetto psicologico sul altrimenti è l'aggravamento di stress psicologico.

Per il nuovo studio, un team di ricercatori britannici sottoposto 17 pazienti con colite ulcerosa una sessione di 50 minuti di ipnoterapia volto a relax e la causa sollievo infiammazione intestinale.

Altri otto pazienti (gruppo di controllo) hanno ascoltato la musica di loro scelta per 50 minuti.
I ricercatori hanno scoperto che i livelli ematici di IL 6, un marker di infiammazione nel corpo, sono diminuiti del 53 per cento nel gruppo trattato con l'ipnosi di gruppo, mentre il gruppo di controllo non ha evidenziato variazioni significative.

Questo studio dimostra che una singola breve sessione di ipnosi può essere ripristinato ai livelli normali alcuni cambiamenti chimici intestinali legate alla infiammazione nei pazienti con colite ulcerosa, secondo il dottor David S. Rampton.

Non si sa esattamente come l'ipnosi funziona rispetto a meccanismi infiammatori, ma funziona e lo fa direttamente sulla funzionalità e in termini di dolore e la sua soglia di tolleranza.

8

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha