L'iponatriemia, conseguenza inquietante di diete

L'iponatriemia, conseguenza inquietante di diete

Molte persone credono che bere molta acqua permetterà di eliminare i chili di troppo. Questa tendenza è stata rafforzata dalla pubblicità, ma invece di aiutare può avere gravi conseguenze per la salute, soprattutto se combinato con diete restrittive.

Inglese Jacqueline Henson, 40 anni e preoccupati di perdere peso ad un ritmo rapido, ha deciso di seguire il regime più leggero vita o la "dieta dell'acqua", che raccomanda di bere quattro litri di liquido vitale entro 24 ore e seguire una dieta di 530 calorie al giorno .

Tuttavia, ha deciso di consumare quella quantità di acqua in meno di due ore; pertanto soffriva edema cerebrale (aumento di acqua nel tessuto neuronale) che ha causato un collasso e, in poche ore, la morte.

A testimoniare nelle indagini sulla morte, il marito ha detto "di aver fatto il pieno controllo prima di iniziare la dieta e andava bene. Gli era stato detto che la più acqua adelgazaría prendere più, ma come sempre avuto molto da fare al lavoro, ha preso tutto insieme ".

"Mangiando disturbi come il liquido in eccesso produce notevole gravità, come iponatriemia, che causa l'edema o gonfiore a causa di accumulo di acqua nelle cellule," il Dott preoccupazioni. Siviglia Silvia Hernandez, uno specialista in nutrizione clinica.

Cosa succede al corpo

Per il nostro corpo a funzionare correttamente è necessario mantenere l'equilibrio elettrico regolato dalla presenza, in certe quantità di alcune sostanze chimiche, come il sodio. Questo è uno degli elementi essenziali per il buon funzionamento del sistema nervoso.

Acqua ed elettroliti (sostanze che, quando disciolto in acqua le cellule sono rotti in particelle più piccole che trasportano cariche elettriche) si muovono insieme; Pertanto, in eccesso pause liquide come equilibrio vitale.

"Mentre la capacità del corpo di gestire il liquido è molto efficiente, l'acqua potabile in grandi quantità può superare questo regolamento e causare iponatriemia. Questo disturbo è definito come sodio sufficiente nel sangue, come per processare i liquidi in eccesso, il corpo deve liberarsi di questo minerale in grandi quantità a salutare ", ha detto lo specialista.

L'iponatriemia impedisce il normale funzionamento del cervello, muscoli, organi e il metabolismo, che possono causare nausea, cefalea, convulsioni e coma.

Attenzione alle diete miracolo

Nel tentativo di continuare una "vita sana e perdere peso", o perché la moda e degli affari e promuovere, sempre più persone consumano più acqua del vostro corpo ha bisogno, pensando che questo liquido ", come essere naturale" non fa male. In effetti, alcune statistiche dimostrano che la Spagna è il secondo più grande consumatore di acqua in bottiglia nel mondo, con 17 mila 700 milioni di litri l'anno.

Anche se è chiaro che il consumo del liquido vitale ci fornisce numerosi vantaggi, è molto importante per l'equilibrio dei consumi e, soprattutto, tenere a mente che le diete "magici" che appaiono ogni giorno e che garantiscono l'ottenimento di figura esile solo da bere molta acqua, mancanza di assistenza medica.

Tale è il caso della vita più leggera, che ha suscitato grande scalpore tra i residenti del Regno Unito e ha già fatto la sua prima vittima. La cosa più sorprendente è pubblicizzato su un certo sito web come equilibrato sano, dieta, sana che abbasserà chili accumulati rapidamente con il consumo giornaliero di quattro litri di acqua e 530 calorie (da prodotti venduti da una società).

è consigliabile

In media dovrebbe bere due litri di vita quotidiana fluido, che dipende da diversi fattori, tra cui la camera pratica temperatura di esercizio ed età. Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), l'importo di cui almeno un litro di acqua dovrebbe essere naturale, il resto è ottenuto dalle seguenti alimenti: brodi, minestre, latte, succhi di frutta, frutta, verdura, caffè e tè. Solo se il livello di attività è tempo forte e caldo, può essere superato il consumo.

Inoltre, si raccomanda che il liquido viene preso in piccole porzioni durante il giorno, circa 30 millilitri, altrimenti il ​​corpo è costretto ad espellere maggiore percentuale di minerali.

Tutto questo, naturalmente, non significa che si dovrebbe evitare l'acqua, ma solo per il consumo moderato e unico contributo al suo corpo l'importo che consente di eseguire tutte le sue funzioni (due litri per tutta la giornata). Si noti che il fluido agisce vitali come un "cuscino" e protegge importanti organi del corpo, lubrifica le articolazioni, tenuti occhi umidi attraverso lampeggiare ed è un costituente della pelle, che rimane morbido, impedendole di essiccazione e screpolature .

Come se non bastasse, anche serve a mantenere la temperatura corporea normale è molto importante per il cervello di funzionare correttamente e contribuisce al corretto funzionamento dei polmoni. È inoltre necessario prendere cibo e così il 90% di plasma sanguigno.

8

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha