L'obesità aumenta il rischio di cancro ovarico (II)

L'obesità aumenta il rischio di cancro ovarico (II)

Questo articolo è una continuazione di "L'obesità aumenta il rischio di cancro ovarico"

Così voi esperti in National Cancer Institute negli Stati Uniti hanno studiato i dati provenienti da donne di età compresa tra i 50 ei 71 anni e ha pubblicato i risultati sulla rivista Cancer.

Dr. Michael Leitzmann, Stati Uniti National Cancer Institute e colleghi ha scritto nella rivista i risultati: Le relazioni osservate tra obesità e rischio di cancro ovarico hanno rilevanza per i programmi di salute pubblica volti a ridurre l'obesità nella popolazione.

Un totale di 303 donne nel gruppo di studio, successivamente sviluppato il cancro ovarico nel corso di un periodo di sette anni.

Tra le donne che non avevano mai preso ormoni dopo la menopausa, è stato stabilito che l'obesità aumenta il rischio di sviluppare la malattia di quasi il 80%, rispetto a quelli con un peso sano.

L'obesità è anche noto per essere responsabile per l'aumento del rischio di sviluppare il cancro uterino, ma le donne di tutte le età.

In entrambi negli uomini come nelle donne, l'obesità aumenta il rischio di cancro all'intestino, cancro del rene e cancro alla gola.

Altri studi hanno suggerito che l'obesità aumenta il rischio di cancro ovarico di circa un terzo.

E l'uso della pillola contraccettiva, avere dei figli e l'allattamento al seno minore è il rischio di sviluppare questo tipo di tumore, secondo altri studi.

0

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha