La costipazione, la malattia del nostro tempo

La costipazione, la malattia del nostro tempo

La difficoltà di evacuazione è una condizione comune, ma viene data poca importanza e si risolve con lassativi, anche se tale pratica può portare più problemi che benefici. La buona notizia è che l'omeopatia ci offre trattamenti efficaci.

L'incapacità di passare o assenza di questo evento per più di tre giorni ha provocato l'accumulo di feci sulla parete intestinale, che diventa "allevamento" di batteri nocivi. Questi microrganismi si riproducono in un ambiente di degrado e, quindi, "apre la porta" per le malattie più gravi.

"È importante notare che lo strato di muco pesante che ricopre il colon si ispessisce e diventa una fonte di infezione. Così, i capillari sono collegati con detti crasso assorbe, piuttosto che nutrienti, rifiuti pericolosi attraverso la parete intestinale. Di conseguenza, i tessuti e gli organi del corpo cominciano a ricevere tali sostanze e di auto-intossicazione si verifica fisiologicamente ", spiega il dottor Manuel Gómez García, si è laureato specialista presso la Scuola Libera del Omeopatia in Spagna.

Quelli con la malattia di solito è autoprescriben molti lassativi, che, lungi dal risolvere il problema, sottolineano, e che causano l'intestino a diventare ancora più pigri e non vi arriva un momento in cui non ha effetto.

In questo contesto, si sottolinea il lavoro di medicinali omeopatici, le cui formulazioni ripristinare l'attività intestinale e ripulire il sistema digestivo. Inoltre, i trattamenti sono personalizzati, permettendo ottimale indirizzare ogni paziente.

Fonte del problema

L'intestino sano deve evacuare i detriti due volte al giorno (almeno), cioè, il numero di volte pasti pesanti fanno. Si dice che la deposizione del mattino corrisponde al cibo centrale dal giorno precedente, mentre la sera, la cena. Ma alcuni esperti considerano normale evacuazione una volta al giorno, la coerenza senza sforzo, abbondante e normale.

Quando deposizione avviene con il dolore, feci è difficile o appartamento è assente per giorni, questo è problema costipazione. Secondo l'esperto, tra le sue molte cause comprendono:

  • disturbi propulsiva o alterazioni defecazione reflex. Nel primo caso che coinvolge fattori dietetici (mangiare solo una volta al giorno, seguire la dieta povera di fibre e acqua), o cause psicologiche (paura, ansia e stress). Il secondo caso corrisponde alla diminuzione nella forza dei muscoli addominali o malattie dell'ano (fessura o emorroidi).
  • Assenza congenita (nascita) del plesso intramurale del colon o hanno intestino molto lungo e in largo.
  • un'ostruzione cronica generato da tumori benigni o maligni, la gravidanza o fibromi uterini.
  • La somministrazione di alcuni farmaci, come quelli contenenti calcio, bismuto, ferro e alluminio, così come anticonvulsivanti, lassativi e antidepressivi.

soluzione personalizzata

Come detto, l'uso di lassativi non è la migliore alternativa ", è causa di questi farmaci comunemente abusato, che possono aggravare la stipsi perché la pratica diventa un circolo vizioso. Anche, arriva un momento in cui il suo utilizzo rappresenta l'unico modo in cui l'intestino è in grado di evacuare, perché viene utilizzato ad uno stimolo che non è naturale ", afferma Dr Gomez.

Da qui l'importanza di ricevere un trattamento completo e sempre prescritti da un medico. "In omeopatia trattiamo il paziente nel suo complesso; per questo profondo studio clinico indagare la causa del disturbo è stabilito e le altre condizioni sono escluse è fatto. Una volta che la diagnosi è fatta piano alimentare equilibrato, ricchi di fibre e due litri di liquidi al giorno è raccomandata ", dice l'omeopata.

Tra quelli raccomandati sono i cereali integrali commestibili, barbabietole, melanzane, zucche, cipolle, zucche, mele, ciliegie, prugne naturali, cavoli, cavolfiori, spinaci, carote, alghe, fichi, pesche, melone, arancia, pompelmo, noci e polline . Questo deve essere accompagnato da attività fisica, perché avvantaggia il movimento intestinale.

"Per alcune persone le misure di cui sopra sono sufficienti, ma alcuni richiedono, inoltre, la somministrazione di farmaci omeopatici, di cui vi è un'ampia gamma, per esempio, Alumen, ammonio mur, Causticum, Graphites, Phosphorum, plumbum, Rathania, acido nitrico , Nux e Magnesia carb. La scelta e la combinazione di formule dosi dipendono dalle caratteristiche e il grado di condizione del paziente; quindi, dovrebbe sempre essere prescritto da un medico ", dice il dottor Gómez García.

Talvolta è anche raccomandato il consumo di entrambe le vitamine B, come sono importanti per la produzione di enzimi digestivi e di assorbimento dei carboidrati, come oligosaccaridi fructo (fibra solubile zuccheri contenenti frutta contenuta in asparagi, carciofi, erba medica, pomodoro e banana), poi alimentano i batteri benefici nell'intestino, oltre a idratare e aggiungere volume alle feci, facilitando la loro espulsione e promuovere la regolarità intestinale.

Come si può vedere, le misure descritte e trattamento omeopatico può vincere la battaglia contro la stitichezza e, quindi, evitare che la mancanza di evacuazioni intossicare il corpo e causare gravi problemi di salute.

Le opinioni espresse in questo articolo non riflettono necessariamente le opinioni della National Association of Pharmaceutical omeopatica, in corrente alternata (Anifhom).

1

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha