La resistenza agli antibiotici è una minaccia catastrofica

La resistenza agli antibiotici è una minaccia a livello globale "catastrofico" con il terrorismo e il riscaldamento globale, ha detto Lunedi alto consulente del governo britannico in materia di salute, secondo Mediafax.

Sally Davies, Chief Medical Officer, ha sottolineato che il fenomeno è "una bomba a orologeria".

Ha detto che le operazioni benigni potrebbero diventare fatale nel giro di 20 anni, se i pazienti sono in grado di combattere le infezioni a causa della resistenza agli antibiotici.

Professore di medicina apprezzato, pertanto, che tale rischio dovrebbe essere aggiunto alla lista del governo che comprende i principali pericoli che minacciano il Paese, compreso il terrorismo e il riscaldamento globale.

Davies consiglia il governo britannico a sollevare la questione in occasione della prossima riunione dei Ministri degli Esteri del G8, che si terrà il mese prossimo nel Regno Unito.

"Se non agiamo ora, in 20 anni, ciascuno di noi, ricoverato in ospedale per un intervento chirurgico minore, sarà probabile essere ucciso da un resistente agli antibiotici banale infezione", ha detto.

"I governi e grandi organizzazioni di tutto il mondo, tra cui l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e il G8 devono prendere sul serio", ha aggiunto, indicando che il Ministero della Salute britannico sarà presto dare un esempio pubblicando il suo piano strategico antimicrobico per i prossimi cinque anni.

0

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha