La riduzione del cervello con l'età succede solo alle persone

Studi recenti suggeriscono che le persone sono più vulnerabili di scimpanzé alle malattie a causa di invecchiamento del corpo, probabilmente perché vivono più a lungo.

Vita più lunga è il risultato del fatto che noi meglio sviluppato il cervello, dice un ricercatore in un EHIP articolo pubblicato di recente negli Atti della National Accademia delle Scienze. I risultati dello studio indicano che l'invecchiamento è il risultato della necessità di aiutare educazione dei figli più intelligenti.

Con l'avanzare dell'età, il nostro cervello diventa più facile. Intorno all'età di 80 anni, il cervello umano è più facile fino al 15%. La maggior parte delle persone che soffrono di disturbi mentali dell'età, come il morbo di Alzheimer, più basso e più. questo perdita di peso derivante dal progressivo declino difficile strutture di neuroni e le connessioni tra di loro.

In parallelo, la capacità del cervello di elaborare pensieri, memorie e rispondono a segnali dal corpo sembra diminuire.

I ricercatori sanno che alcune aree del cervello sembrano devolvere in un ritmo più veloce rispetto ad altri. corteccia cervello che è coinvolta nel pensiero cognitivo diminuisce superiore di oltre il cervelletto, responsabili regolazione movimenti.

Nonostante il fenomeno universale di invecchiamento, i ricercatori sono Sono riusciti a scoprire il motivo per cui il nostro cervello perde la sua materiale grigio con l'età.

In un cervello della scimmia bizzarra non è soggetto a questo perdita di materia grigia, che è il motivo per cui i ricercatori prendono ipotesi computazionale che questa funzione può essere trovata solo persone.

Un team di neuroscienziati, antropologi e primatologi raccolti i dati per trovare fuori.

Confrontando le immagini ottenute mediante risonanza magnetica Più di 80 persone di età compresa tra 22 e 88 anni con quelli di un numero simile di scimpanzé allevati in prigionia, i ricercatori hanno scoperto che il cervello dei primati fa diminuisce con l'età.

I risultati suggeriscono che i 5-8 milioni di anni che scimpanzé si sono evoluti persone diverse si differenziano come età due specie. Antropologo Chet Sherwood di Univesiy George Washington a Washington DC, il leader La ricerca ritiene che le persone vivono più a lungo di essere responsabile per i loro figli più intelligente.

La gente vive, piuttosto che nei primati. Anni sono in post-menopausa per gli esseri umani quando scimpanzé possono riprodurre fino alla morte.

Inoltre, il cervello di un uomo è di tre volte superiore a quello di un scimpanzé.

Dr Sherwood suggerisce che la vita prolungata grandparents atti in continua evoluzione per supportare le madri e non lasciare che si sviluppano i bambini più intelligenti ed energici. invecchiamento Dr. creduto. Sherwood è un modo di vivere più a dare parenti mano.

"Lo studio mette la prova che i modelli di invecchiamento cervello umano è unico, diverso da quelli degli animali "a ha detto Tom Preuss della Emory University di Atlanta, che non hanno Egli è stato coinvolto nello studio.

Il dottor Preuss ha detto che le differenze tra uomo e ceierul studio primate non impedisce malattie legate invecchiamento su di essi. Ha detto che queste differenze Si potrebbe spiegare perché le persone soffrono di più di malattie legati all'invecchiamento di altre specie.

Fonte: BBC notizie

0

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha