La tecnologia di vinificazione

Way da uve a bicchiere di vino (o, più recentemente, il sacchetto in un contenitore scatola di cartone) è estremamente complicata e in parte segreta, tradizione viticoltori passando una serie di elementi chiave solo alle persone vicine .

 Per la qualità del vino sono varietà determinante, regione, vigneti, anche la vita (elite del vino sono uve raramente misti), le condizioni climatiche del raccolto (quindi gli anni sono in etichetta, sono un'indicazione di qualità, per intenditori) tipo di botte che produrrà fermentazione (contenitori inox consentire il controllo stretto delle variabili chimiche, mentre quelli di quercia, come si è meno usato u0026 ndash; preferibilmente vergine u0026 ndash; favorisce trasferimento di tannino; molti una prima fase la produzione preferito di grandi vasche di fermentazione in acciaio, dopo che il liquido viene trasferito in botti più piccole, di 2-300 litri, quercia), la temperatura viene mantenuta nel mosto durante la fermentazione, durante questo periodo, e vari sottoperiodi (la trasformazione degli zuccheri dell'uva in alcol e anidride carbonica, lisciviazione e separazione meccanica dei solidi e naturale ammollo acido puntello trasformazione liquido trasformando estere di acido lattico o malolattica, stabilizzazione), il tipo di contenitore in cui si verifica l'invecchiamento, ventilazione e colture di batteri nello spazio di memorizzazione (cantina, ecc), il tipo di contenitore (bottiglia o scatola) che viene trasferito dopo invecchiamento, spina (sughero o sintetico), il metodo ulteriormente stoccaggio (o cantina-cooler), l'esposizione alla luce, vibrazioni, variazioni di temperatura, etc. La qualità non è necessariamente direttamente proporzionale alla durata dell'invecchiamento, in quanto agisce vino da un organismo vivente con una curva evolutiva alto-basso ad un certo punto ha cominciato a decadere naturalmente.

L'arte del bere vino
Per andare alla bocca di un bicchiere di vino sembra essere la più gesto naturale del mondo. Tuttavia, se si mantiene l'etichetta non è così, come il risultato finale della degustazione, che la metafisica il gusto intrinseco, seguire alcuni passaggi e le regole, non essere bevuto vino anche u0026 bdquo; la porta di casa u0026 ldquo;. Così, a differenza dei vini rossi, che sono consumati a temperatura ambiente (la maggior parte di loro, dopo un periodo non superiore a due ore decantazione riservato), i vini bianchi e rosati (la bevanda subito dopo che la bottiglia è stata rilasciata) sono raffreddati prima di tutto 5-10 gradi Celsius, ma mai questa operazione non dovrebbe essere fatto brutale utilizzando congelatore o cubetti di ghiaccio. (Non dobbiamo dimenticare che il vino è nel cambiamento di temperatura in vetro da sola.) C'è un conforto regola enologica termica, vale a dire che dice vini più recenti sono serviti ad una temperatura inferiore a quella vecchi vini. Tra due tipi di vino, si dovrebbe sciacquare la bocca con un sorso d'acqua per rinfrescare il palato. (Per inciso, i professionisti specializzati degustazione non possono inghiottire tutto il vino è costretto a sputare più liquido al contenitore adatto.) Molto importante è l'ordine in cui ingurgiteaza vini. I vini secchi prima bevanda dolce, il bianco secco u0026 ndash; prima che il rosso secco, quelli rossi secchi u0026 ndash; prima che i vini bianchi dolci Giovani u0026 ndash; prima di quelli vecchi, la luce u0026 ndash; prima del u0026 bdquo; spessore u0026 ldquo; (Strong estrattiva), raffreddamento di vino u0026 ndash; prima che il già portato a temperatura ambiente. Ma finora, importante sta rimuovendo spina violenta (senza scuotere il contenitore), rimuovere bottiglia collo con un panno pulito, versando lentamente il vino nel bicchiere, preceduta scegliendo il tipo di vetro adatto (preferibilmente più larga alla base e nel maggio picco stretto per la corretta valutazione del mazzo, anche raccomandato occhiali piede, la mano non agire, anche mediata bicchiere di vino, inoltre, la base in vetro è trasparente per osservare il colore del vino). Poi, gli occhiali non riempito a piena capacità, ma, al massimo, in due terzi per permettere u0026 bdquo; camminare u0026 ldquo; vino al bicchiere prima di deglutire, operazione che consente il naso per prendere un primo contatto con il vino rilasciato energia olfattiva. Champagne, occhiali sono alti piede ideale e stretto, perché una grande tazza bassa e impedisce l'osservazione delle caratteristiche di base di spumante u0026 ndash; perle. Vetro non preoccupatevi, perché l'anidride carbonica scompare così rapidamente e perle cessa.


FATTI

Wine Music. Top 5


1. Sarmalele Cold u0026 ndash; Sprit Estate 2003: u0026 bdquo; amore è uno spritz estate / inverno, / soda libera u0026 ldquo; (Testo di Florin Dumitrescu).

2. Lerner e Loewe u0026 ndash; La notte hanno inventato lo Champagne. Interpretato, tra gli altri, da Maurice Chevalier nel film Gigi 1948.

3. Cream u0026 ndash; Vino Dolce, 1966. Eric Clapton giovane u0026 hellip;

4. The Bee Gees u0026 ndash; Vino e le donne, 1969. voci subtiratice dei tre fratelli Gibb non devono trarre in inganno circa il titolo.

5. Johann Strauss figlio u0026 ndash; Wein Weiss und Gesang, 1869. Vals circa u0026 bdquo; vino, donne e canto u0026 ldquo; u0026 hellip; Viennese nel decor.

0

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha