Latte, per facilitare allergia al latte? (II)

Latte, per facilitare allergia al latte? (II)

Questo articolo è continuato: "Il latte, per facilitare allergia al latte?"

Alla fine dello studio di quattro mesi, entrambi i gruppi sono stati dati latte in polvere come una sfida per vedere quale dose provoca la reazione dopo il trattamento.

I bambini che sono stati trattati con dosi sempre più elevate di proteine ​​del latte per un paio di mesi sono stati in grado di tollerare una dose media di 5, 140 mg (oltre 5 once) di latte senza avere una reazione allergica o con sintomi lievi come prurito bocca e minore disagio addominale.

Quelli trattati con placebo è rimasto in grado di tollerare dosi superiori a 40 mg di latte in polvere senza avere una dose di reazione allergica.

Nel gruppo trattato con proteine ​​del latte, la dose di tolleranza più basso è stato di 2, 540 mg (2,5 once) e il massimo è stato 8140 mg (8 once), test di laboratorio hanno mostrato nei bambini che hanno bevuto regolarmente il latte avevano più anticorpi al latte nel sangue, ma erano in grado di tollerare meglio rispetto a quelli trattati con placebo il latte.

I ricercatori dicono che la tolleranza nei bambini trattati con il latte ha continuato a sviluppare nel tempo e si raccomanda che questi bambini continuano a consumare il latte ogni giorno per mantenere la loro resistenza.

I ricercatori avvertono che non è chiaro se i bambini a mantenere la loro tolleranza, una volta che smettono di consumare il latte regolarmente. E 'molto probabile che questa tolleranza è persa una volta che il sistema immunitario non è più esposto all'allergene quotidiana, dice Wood.

Il gruppo di Hopkins sta studiando l'immunoterapia orale nei bambini con allergia all'uovo per determinare se dosi sempre più elevate di proteine ​​dell'uovo può aiutare a risolvere le vostre allergie e hanno recentemente iniziato un altro studio di immunoterapia per il latte.

Molto importante, "l'enfasi sui risultati che richiedono ulteriori ricerche e la consulenza dei genitori e gli operatori sanitari e non cercano l'immunoterapia orale senza controllo medico."

0

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha