Leggeri e diabete prodotti: rapporto sano e difficile in un momento

Leggeri e diabete prodotti: rapporto sano e difficile in un momento

L'ignoranza o compiacenza, molti pazienti con diabete ritengono che il consumo di luce sostituire una dieta equilibrata, o li mangiano in abbondanza è innocuo, perché "senza calorie". Niente è più lontano dalla verità; diciamo perché.

Non è un segreto che mal pianificato ed abbondante approvvigionamento di generi alimentari sono i protagonisti dei milioni di casi di diabete (alti livelli di zucchero nel sangue a causa della incapacità del corpo di usare) che esistono nella popolazione messicana. A questo proposito, è stato recentemente riportato che la Spagna è il più colpiti da obesità paese del mondo, superando anche gli Stati Uniti.

Secondo lo studio dall'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE), denominata Economia di obesità e la prevenzione, il 70% dei messicani hanno un certo grado di sovrappeso, mentre la percentuale nel vicino settentrionale del paese è del 68% . Se siete curiosi di sapere le nazioni con tassi più bassi, vi diremo quali sono Giappone, Corea e Svizzera.

Servire riferimento a sottolineare che molte delle persone con diabete di tipo 2 (non insulino-dipendente) ha sviluppato la malattia in gran parte da cattive abitudini alimentari, che coinvolgono la dieta con un significativo surplus di calorie e di stile di vita sedentario, che è, uno in quale programmato esercizio è nullo o quasi inesistente.

Quindi, una soluzione che viene percepito più semplice è quello di consumare prodotti leggeri, che si sono moltiplicate e sono a portata di mano nei centri commerciali, supermercati e farmacie, ma in nessun modo in grado di risolvere un problema è più complessa.

Portare in l'imputato

In termini semplici, un prodotto leggero è uno che è stato elaborato in modo che il suo contenuto energetico (misurato in calorie o joule) è almeno del 30% rispetto al cibo riferimento originale, sia esso un marmellata, yogurt, dessert o dolcificante (dolcificante).

Chiaramente, questi alimenti sono stati progettati per affrontare un settore della popolazione che ha avuto restrizioni al consumo di sale, zucchero o grassi (le persone con diabete, pressione alta o colesterolo elevato) e, ovviamente, per chi volevano controllare o ridurre il peso.

Prodotti leggeri sono emersi solo 30 anni fa, quando l'uso di saccarina è stato diffuso in sostituzione dello zucchero. Attualmente, il mercato dei commestibili calorie o la luce ridotta è monumentale, e solo negli Stati Uniti è consumato dal 70% della popolazione. Si stima che in Spagna la cifra è inferiore, ma il fatto che il gusto per questi elementi aumenta di giorno in giorno.

Va notato, tuttavia, che gli interessi commerciali e la mancanza di normative severe hanno reso la luce o aggettivo alimentare ha troppo ampia e non uso molto particolare, dal momento che può essere applicato a qualsiasi alimento che ha cambiato la sua composizione chimica. In particolare, nutrizionalmente si riferisce ad avere meno calorie, più proteine, meno grassi (lipidi) o più minerali nella loro composizione.

A questo proposito, gli specialisti messicano Social Security Institute (IMSS) hanno avvertito del rischio degli additivi che vengono aggiunti alla luce alimentari, che possono influenzare il sistema renale. Il consumo quotidiano di questi prodotti potrebbe anche causare disturbi gastrici ed essere inutile per la perdita di peso, dicono.

Rebeca Castro Leyva, capo della Nutrizione e Dietetica General Hospital Zone (HGZ) 2 A Troncoso, che si trova nella città di Spagna e dipendente IMSS dice che gli alimenti dietetici non devono essere considerate "miracolo", ma contengono meno calorie se li confronta con i clienti abituali.

La luce avverte lo specialista, "non dovrebbe essere parte del piano di mangiare per perdere peso e, nel caso di persone con diabete o problemi cardiovascolari che hanno bisogno di gestire l'apporto calorico del loro cibo, è meglio consultare un medico per imparare di avere una dieta appropriata in base alle loro esigenze, e di consumare integratori basso contenuto di zuccheri o grassi. "

Dovrebbe leggere le etichette di ogni prodotto, ha detto l'esperto, per conoscere gli additivi in ​​esso contenuti. "Non tutto ciò che dice che è luce, perché a volte è sostituita da zucchero fruttosio o la saccarina che entrano nel corpo viene convertito in glucosio. La raccomandazione di base è quello di mangiare cibi nel loro stato naturale, aumentare l'assunzione di fibre e bere due litri di acqua al giorno. "

Buono o cattivo?

Questi prodotti possono essere positivamente se si considera che permettono dare varietà alla dieta quotidiana, che evita il sacrificio di mangiare cibo blando o insapore.

Non ci sono scuse per non prendersi cura di oggi, dire nutrizionisti, soprattutto se sono consapevoli del fatto che una dieta equilibrata di base è quella che fornisce, in media, tra il 1500 e il 3000 calorie al giorno per rimanere attivi, a seconda della svolgere attività perché ovviamente, che ha fatto lo sforzo più dinamico e continuo per più tempo avrà bisogno di più energia di quella che è sedentario.

Ma devo dire che non tutti i prodotti etichettati come luce sono poveri di calorie, e aiutare a perdere peso. Un chiaro esempio di questo sono i cioccolatini "luce", dal momento che sono ad alto contenuto di calorie, perché il consumo di grassi è considerevole, anche se non contengono zucchero.

In situazione simile si può essere trovato qualche specializzata per le persone con diabete che fanno pubblicità sulla sua etichetta che non contiene zucchero. Essi appaiono più conveniente, ma si scopre che il componente sostituto è il fruttosio, cioè altri ad alto contenuto calorico dolcificante.

Infatti, se il cibo davvero a basso contenuto calorico che si desidera, cercare quelli che sono senza zucchero, chiamare il saccarosio, fruttosio o maltodestrine.

Analogamente, dobbiamo essere consapevoli che i prodotti che sostengono essere a basso contenuto di colesterolo non sono sempre ridotte grassi: margarina, per citare un caso, è usato come alternativa al burro perché è fatto da oli vegetali, ma è realizzato interamente con i lipidi. Un altro esempio è quello del basso contenuto di grassi alimentari, non sempre hanno livelli moderati di sodio, che è comune in molte verdure, frutta e zuppe in scatola.

bevande dietetiche, nel frattempo, sono una buona alternativa, ma di nessuna utilità se si tratta di calorie abusati da altri alimenti, cioè se questa bevanda è accompagnato da tacos carnitas fritti o comunemente.

Non c'è molto da bruciare il sacro ...

Tuttavia, è importante notare che questo non significa che i prodotti alimentari sono "i cattivi". È vero, sono "demonizzati" spesso perché dicono, minacciano la salute dei bambini e degli adolescenti, ma si deve capire che in realtà, questi settori della popolazione sono in crescita e nella formazione dei tessuti, si consiglia di consumare cibi naturali con tutte le loro sostanze nutritive.

L'apporto calorico a questa età è molto elevato e senza apporto di prodotti leggeri è giustificata, anche se i neonati messicana sono a più alto grado di obesità. Forse, come già ha detto, è quello di andare ad un esperto e rendere mangiare piano personalizzato, se il nostro bambino è in sovrappeso.

Se parliamo di anziani, l'esaurimento dei tessuti (diminuzione liquidi) e la perdita di elasticità della pelle è necessario che, tranne il miglior giudizio del medico, consumare prodotti naturali per soddisfare le carenze personali di età, piuttosto che il cibo ridotta.

Infine, si consiglia di prendere in considerazione i seguenti punti:

  • Secondo gli esperti, una dieta equilibrata per un adulto deve contenere 115 g di proteine, 40 g di grassi e 480 g di carboidrati, in media. Una dieta basata interamente su prodotti leggeri non sono soddisfa neanche lontanamente questo requisito.
  • L'obesità non appare il consumo di zucchero, ma eccessiva assunzione di calorie, la pratica di diete squilibrate, mancanza di esercizio fisico e la genetica. Quando una persona è obesa, a volte si ritiene che il problema scomparirà come per magia con l'uso di prodotti ridotti, e non lo è.
  • è richiesto sforzo globale. Pertanto, cibi leggeri, non sono di per sé una soluzione al sovrappeso, ma può essere di grande aiuto per ridurre il consumo di calorie utilizzate, sotto la supervisione di un nutrizionista, endocrinologo o medico di medicina generale.

etichette di attenzione

Per le persone con diabete, gli alimenti che contengono meno di 20 calorie e 5 grammi o meno di carboidrati per porzione sono considerati "cibi liberi", e una porzione non deve influenzare in modo significativo il livello di zucchero nel sangue.

Tuttavia, quando sull'etichetta di un alimento si legge: "senza calorie", "senza grassi" o "senza zucchero", il risultato è completamente diverso. Ecco una guida sulla base di dati provenienti da Johnson u0026 amp; Johnson.

calorie

  • Luce / lite. Esso contiene 33-50% in meno di calorie per porzione, in base a quante calorie provenire dai grassi.
  • calorie a basso contenuto calorico (Basso). Max ha 40 calorie per porzione
  • ridotto contenuto calorico (ipocalorica). Ha almeno il 25% in meno calorie per porzione rispetto alla versione originale del cibo.
  • Libero / calorie (senza calorie / No calorico). Con meno di 5 calorie per porzione.

grasso

  • Libero / grasso (Fat gratuito). Esso comprende meno di 0,5 grammi di grassi per porzione.
  • Basso contenuto di grassi (basso contenuto di grassi). Dispone di 3 grammi o meno di grassi per porzione.
  • ridotto di grassi (grasso ridotto). Esso contiene il 25% di grassi in meno rispetto alla versione originale del cibo. Tuttavia, i cibi ridotto contenuto di grassi possono essere alto contenuto di calorie, a seconda del prodotto originale (salsicce, per esempio).
  • Fat Free / saturi (libero grassi saturi) del latte. Con meno di 0,5 grammi di grassi saturi e meno di 0,5 grammi di grassi idrogenati (grassi trans) per porzione.

zucchero

  • Libero / Zucchero (senza zucchero). Ha meno di 0,5 grammi di zucchero per porzione.
  • ridotto di zucchero (zucchero ridotto). Esso contiene almeno il 25% meno zucchero rispetto al prodotto originale.
55

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha