Mate, un infuso buon cuore

Mate, un infuso buon cuore

Uno studio condotto recentemente apparso negli Stati Uniti, ha dimostrato che il compagno è una buona opzione, che aiuta a ridurre il colesterolo LDL (noto anche come colesterolo cattivo) e aumentare HDL (colesterolo buono).

I risultati della ricerca sono stati pubblicati nel Journal of Food Science, e attraverso di essa è stato dimostrato che il compagno ha proprietà che inducono l'attività di importanti enzimi antiossidanti nel corpo.

Come sappiamo, l'eccesso di colesterolo LDL (lipoproteine ​​a bassa densità) nel sangue è un importante fattore di rischio per le malattie cardiovascolari.

Mentre il colesterolo HDL (lipoproteine ​​ad alta densità) aiuta a rimuovere il colesterolo cattivo dal corpo, acquisendo in tal modo molto più sano.

Nello studio, i livelli di colesterolo sono stati misurati nel sangue di volontari sani, che sono stati divisi in diversi gruppi: prima e dopo il consumo di yerba mate, caffè e latte.

il consumo di Mate è stato fatto come attualmente è consumato in Sud America, circa 50 grammi di foglie secche per litro.

I risultati sono stati davvero eccezionale: l'attività della paraoxonase dell'enzima 1 è aumentato del 10% nei volontari che hanno bevuto il tè compagno rispetto a coloro che hanno preso altre bevande.

 

| Journal of Food Science

76

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha