Medicina che guarisce miracolosamente la leucemia sarà rilasciata presto sul mercato dopo aberranti

autorità statunitensi hanno deciso di accelerare la procedura di approvazione del lancio di un nuovo trattamento sperimentale considerato promettente dopo 89% dei pazienti affetti da leucemia che hanno testato ha cominciato a guarire.

Questo l'immunoterapia personalizzata, conosciuta come CTL019, è stato sviluppato dalla University of Pennsylvania ed è stato considerato "innovativo" dalla Food federale e Drug Agency (FDA).

Ciò significa che il trattamento potranno beneficiare di una revisione accelerata da parte della FDA, e particolare attenzione al suo lancio sul mercato.

Questa è la prima immunoterapia contro il cancro ricevendo notevole impulso questa procedura.

La terapia consiste nella rimozione del sistema immunitario cellule T del paziente, che saranno poi geneticamente programmati in laboratorio per colpire le cellule tumorali che producono una proteina chiamata CD19. Queste cellule T vengono poi reiniettate quali riprogrammato nel paziente, dove si moltiplicano e attaccano direttamente il tumore.

I ricercatori hanno detto che nel 2013, in 27 pazienti affetti da leucemia linfoblastica acuta (22 bambini e cinque adulti), l'89% ha sperimentato una remissione della malattia.

Il primo bambino a ricevere questo trattamento, Emily Whitehead, è già al secondo anno della remissione della malattia, e il primo adulto che ha ricevuto la terapia è in remissione per un anno.

"I nostri primi risultati creano grandi aspettative per un gruppo pazienti disperati, molti dei quali erano in grado di prendere di nuovo una vita normale a scuola o al lavoro, dopo aver ricevuto questa nuova immunoterapia personalizzata", ha detto direttore del team di ricerca presso University of Pennsylvania, Carl giugno.

Nel 2012, l'Università della Pennsylvania ha stretto una partnership con la società farmaceutica Novartis per lo sviluppo e le prove di licenza con questa terapia contro diversi tipi di cancro.

Fonte: Mediafax, Novartis, UPenn

0

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha