Mexicanos, maggiore è la probabilità di avere le emorroidi

Mexicanos, maggiore è la probabilità di avere le emorroidi

Le emorroidi sono dolorose, vene gonfie che appaiono sul l'ano o del retto a causa di stress o di pressione in quella zona. Essi sono comuni in gravidanza, e sono state recentemente generalizzato da cattive abitudini alimentari che favoriscono l'obesità e la costipazione.

L'incidenza di emorroidi nella popolazione messicana è in aumento. Diversi esperti hanno richiamato l'attenzione con dati concreti alla mano, dal momento che le statistiche mostrano che il 65% delle persone oltre i 50 soffrono di questo problema e, in effetti, si stima che potremmo considerare il disturbo più comune dopo il freddo o influenza.

Emorroidi, popolarmente chiamati pali, "sono le vene si trovano nell'ano e anatomicamente quando si dilatano o varici infiammate diventano (simili alle vene varicose, ma non sono la stessa cosa). I fattori più comuni per la sua presenza sono attualmente sedentario e stipsi, in quanto generano una pressione eccessiva sulle vene quando defecare. "

Tale è l'opinione del Dr. José Luis Rocha Ramirez, capo del colon-chirurgia Specialità National Hospital Institute XXI secolo Messicano della Previdenza Sociale (IMSS) nel Distretto Federale, Medical Center, che aggiunge che questo la malattia colpisce le persone di qualsiasi genere e settore della società, ma soprattutto "coloro che hanno terribili abitudini alimentari."

Infatti, sempre più messicani sono dieta povera di fibre e verdure, mentre ricca di farine e grassi raffinati, senza dimenticare che consumano poco fluido ed eseguire poca attività fisica. Se si aggiunge che molti di loro sono sottoposti a forte dose di stress, completeremo un quadro che contribuisce alla comparsa di problemi come la stitichezza o altri cambiamenti di movimenti intestinali, che senza dubbio influenzerà la salute della parte finale del sistema digestivo .

Abbonda specializzate "Le emorroidi sono la malattia anale più comune e la prima causa di consultazione al servizio di Colonproctologia. Solo nel drive al mio ufficio ci concentriamo su 40 pazienti con questo problema ogni giorno, e 1.200 ogni mese. "

Caratteristiche e approccio medico

Ci sono due tipi di emorroidi: interni, che si verificano entro l'anno, in particolare quando inizia il retto, ed esterni, che si verificano in apertura anale e possono appendere fuori. In generale, i sintomi includono:

  • prurito anale.
  • Grave dolore nella zona interessata (in particolare da seduti).
  • sangue rosso vivo sulla carta igienica, feci o servizi igienici.
  • Disagio e dolore durante la defecazione.
  • La percezione di uno o più tenero duro grumi vicino all'ano.

Le organizzazioni (OMS) e Pan American Health Organization (OPS) indicano che la metà della popolazione del mondo ha o ha avuto le emorroidi, e non esclude nessuno di soffrire di loro a un certo punto della loro vita. Indica anche, queste lesioni possono svilupparsi a qualsiasi età, ma l'incidenza aumenta dopo i 30 anni.

Generalmente, il medico determina la presenza di emorroidi da sintomi descritti dal paziente ed esaminando la zona rettale (proctologica scansione), anche se, se necessario, può richiedere la realizzazione di test di laboratorio (per verificare sangue nelle feci) o picture (sigmoidoscopio o camera cava viene inserito nel tubo diritto), per confermare la diagnosi ed escludere altri problemi, come il cancro.

Dr. Rocha Ramírez spiega che la durata del trattamento dipende dal grado di malattia emorroidaria presentata dall'evoluzione paziente e tempo. Nei casi lievi può essere invocata per contrastare le creme per ridurre il dolore, l'infiammazione e il disagio in generale; anche sitz bagni con acqua calda per 10-15 minuti, aiutare il paziente a sentirsi meglio.

Altre misure utili in questi casi sono: cambiamenti nella dieta (per aumentare l'assunzione di fibre e acqua di rubinetto), uso di biancheria intima di cotone, evitare di carta igienica con profumi o coloranti (questi possono causare irritazione) e non scalfiscono la zona interessata .

Per quanto riguarda il più grave o in cui il paziente non va a visita medica (spesso nascondono la loro condizione di vergogna) casi, è probabile che sia necessario un intervento chirurgico, anche se una situazione di emergenza (quando si verifica una grave sanguinamento rettale).

"La chirurgia per le emorroidi è stato demonizzato negli ultimi anni, si sostiene che può essere molto fastidioso; Tuttavia, quando la malattia chirurgica viene effettuata da esperti e utilizzando nuovi materiali analgesici e chirurghi disposizione di sutura, la situazione è molto favorevole per il paziente ", dice lo specialista.

La prevenzione è migliore

Dr. José Luis Rocha mette in evidenza l'importanza della popolazione messicana per evitare la formazione di emorroidi, che si ottiene prendendo dieta ricca di fibre, frutta e verdura, e il consumo moderato di cibo, bevande e prodotti nocivi per il buon funzionamento dell'apparato digerente . "La linea di fondo è l'educazione alimentare del paziente; dobbiamo imparare a mangiare meglio. "

Inoltre, egli dice, è importante mangiare molta acqua (almeno otto bicchieri al giorno) e non l'esercizio di abbandono, tenendo presente che si dovrebbe evitare a tutti i costi un eccessivo sforzo durante i movimenti intestinali.

Infine, ha detto l'esperto, è importante che i pazienti che sono sospettati di essere affetti da emorroidi consultare un medico per avere una diagnosi accurata e un trattamento, come farmaci di auto-prescrizione o l'attuazione della raccomandazione di un amico o un familiare può mascherare la presenza di eventuali condizioni con sintomi simili, ma molto più gravi, come il cancro del colon-retto.

19

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha