Oggi gli attacchi di gotta in giovane età

Oggi gli attacchi di gotta in giovane età

Fino a poco tempo si è ritenuto che questo problema comune interessato solo gli adulti più anziani; Ora, gotta, che appare come risultato dello squilibrio complessivo del corpo, visto in giovane età, a causa della cattiva alimentazione e inattività fisica.

Rischia di cadere, malattia articolare infiammatoria causata dall'accumulo di acido urico (prodotto di scarto del corpo), non è molto familiare a voi prima previsto. Tuttavia, è più probabile che cambiare idea se diciamo che l'immagine classica di questa malattia è quello di una persona per soddisfare la gamba stazionario, spesso elevati, per proteggere un ictus nella prima punta o "punta" del piede.

Fino a pochi anni fa il riferimento sbagliato è considerato caratteristico degli anziani, ma oggi acquista notorietà speciale perché è stato trovato che è "bussa alla porta" degli individui di età compresa tra i 40 ei 50 anni, che, purtroppo, , anche appartengono alla popolazione soffre di malattie croniche.

Secondo le stime epidemiologiche del messicano Social Security Institute (IMSS), 1% della popolazione generale soffre di gotta, con un rapporto di 20 a 1 a favore degli uomini, una situazione che tende a bilanciare quando membri femminili raggiungono la menopausa.

prova di alimentazione

Secondo il reumatologo Miguel Angel Saavedra Salinas attaccato al centro medico nazionale La Raza, appartenente al messicano Social Security Institute (Comune di Spagna), attacchi di gotta con sempre maggiore frequenza alla popolazione sotto i 40 anni, che cosa che è in gran parte dovuto a cibi ad alto contenuto di acido urico sono di solito consumare.

Naturalmente, quando una persona ha fattori di rischio genetici, dice il medico laureato presso l'Università Autonoma di Tamaulipas, "avrà una maggiore possibilità che la malattia compare presto nella vita, tra i 20 ei 25 anni, ma quando non lo è quindi dobbiamo pensare a individui più anziani che soffrono di obesità, ipertensione, diabete (alto livello di zucchero nel sangue), iperlipidemia (alta concentrazione di grassi nel sangue) e cardiovascolari (sistema circolatorio). La cattiva notizia è che coloro che soffrono di questi cronica (a lungo termine) stanno diventando sempre più giovane. "

Un ampio segmento della popolazione messicana consumare troppa carne e grassi, e usato per bere alcolici frequentemente. Questa dieta rende una sorta di proteine ​​chiamate purine, si accumulano in alcune articolazioni, soprattutto le ginocchia e le caviglie.

Goccia frequenta l'alluce che detto giunto è la più lontana dal calore nel corpo, perché l'acido urico "ritenere più comodo" nelle zone "fresco", li chiamano in qualche modo. Al contrario, non è possibile allegare alla colonna vertebrale o dell'anca, e difficilmente sarà gomiti o ai polsi, dice il membro del messicano College of Rheumatology.

Qualora alcune statistiche?

Assumendo come veri stime attuali, dobbiamo accettare che ci sono più di un milione di persone che soffrono di questa malattia in Spagna.

Ma il dottor Saavedra Salinas richiede che i dati vengono analizzati con calma, dal momento che in Spagna non si può parlare di statistiche affidabili in relazione alla gotta; caso, dice il reumatologo esperto dovrebbe credere di più nei dati parlano di artrite perché la malattia è molto più comune e, quindi, meglio studiati. "In entrambi i casi, non mi sorprenderebbe se la percentuale di pazienti", dice.

Per raccontare come strana è l'asimmetria della malattia tra entrambi i sessi, la risposta arriva subito: "Si ritiene che gli estrogeni agisce sul corpo femminile come un 'diga' contro l'acido urico, cioè gli ormoni le donne hanno una sorta di purificare effetti della sostanza e, pertanto, le donne non ottenere come malati come gli uomini ".

Tuttavia, il medico abbonda nella sua spiegazione, quando tutto cambia e la menopausa le donne cominciano ad avere lo stesso rischio come l'uomo arriva, perché aumento di acido urico nel corpo, soprattutto se la persona è iperteso e prende un diuretico, ed in cui detto medicamento provoca la rimozione di acqua e sodio, ma anche mantiene l'acido urico nel rene e la promuove a salire in grandi quantità nel flusso sanguigno.

La prevenzione è possibile

Come già detto, eccesso di acido urico nel corpo è nella maggior parte dei casi la responsabilità di ogni persona, per coloro che sviluppano la malattia congenita (prima della nascita) appartengono ad una minoranza. Per questo motivo, dice il Dott Saavedra Salinas, la prima cosa da fare è quello di identificare i fattori di rischio e di convincerci che molti sono modificabili.

"Abbiamo parlato di evitare l'obesità, stretto controllo il diabete e l'ipertensione così come consumare dieta povera di grassi. E 'anche fondamentale per vedere uno specialista, se si sospetta una condizione di rene e cercare di evitare il consumo eccessivo di bevande alcoliche. "

Affrontare il problema fasi è importante perché in questa fase non vi è alcuna distruzione articolare ed è più probabile che il trattamento avrà successo e permette al paziente di ritornare rapidamente alle loro attività quotidiane.

Tuttavia, anche se sembra contraddittorio, spesso il paziente pensa che ciò che accade non è grave e continua a comportarsi nello stesso modo. In tali circostanze, il nemico principale è lo stesso, perché è molto difficile fargli capire che è necessario modificare le abitudini e dei fattori che lo hanno portato alla malattia ", sottolinea lo specialista.

3

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha