Plastica hi-tech del XXI secolo: ultra-resistente e riciclabile

Un nuovo tipo di plastica, molto resistente, grazie alla struttura molecolare particolare, è stato sviluppato da scienziati francesi. Inoltre, il nuovo materiale plastico può essere riutilizzato per la produzione di articoli di consumo, senza perdere le sue proprietà.

Il materiale prodotto dagli specialisti del Centro Nazionale per la Ricerca Scientifica a Parigi, Francia, può essere utilizzato con successo per la fabbricazione di componenti di auto o barche, non può essere graffiato o incrinato facilmente a causa della sua elevata durezza.

Ma la stessa plastica può essere riciclata: terra e versata ancora in altre forme, può essere utilizzato per la fabbricazione di altri elementi, come le lenti o alloggiamenti per dispositivi elettronici. Può anche essere riparato e rimodellato per semplice riscaldamento.

La chiave è la struttura molecolare del materiale, effettuata con l'aggiunta di ingredienti speciali (acidi e composti dello zinco) nelle resine epossidiche comunemente utilizzati nella fabbricazione delle materie plastiche.

specialisti francesi produce un materiale che separa la molecola di collegamento e il recupero continuo. La velocità di cambiamento è maggiore alle alte temperature (rendendo così il materiale duttile), ma molto lentamente a temperatura ordinaria alla quale il materiale è praticamente indeformabil.

Plastica così ottenuto può essere trasformato e utilizzato in molti modi, che lo rende utile per la fabbricazione di numerosi oggetti; Inoltre, è facile da ottenere, come al solito a base di resine epossidiche, prontamente disponibili e le cui proprietà sono ben note.

Fonte: Science News

0

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha