Primavera senza rinite allergica

Primavera senza rinite allergica

Freddo, pioggia, pollini, acari della polvere e peli di animali sono gli ingredienti che causano milioni di messicani soffrono, in vari gradi, la rinite allergica. Tuttavia, l'omeopatia sta emergendo come il grande alleato per alleviare e prevenire il problema.

Allergia è definita come reazione esagerata e incontrollata del sistema immunitario (che ci protegge dalla malattia), che è caratterizzata da sintomi fastidiosi generando in pelle, occhi, digestivo e respiratorio. Tali condizioni solito peggiorano in primavera, in particolare sotto forma di rinite allergica.

"Questo perché in questo momento il polline dei fiori tende a concentrarsi sull'ambiente; quindi molte persone soffrono malattie respiratorie allergiche ", ha detto il dottor Hector Acosta Romo, specializzato in omeopatia e dedicata a otorinolaringoiatra pratica privata.

In questo contesto, aggiunge, rimedi omeopatici sono ideali perché sono responsabili di regolazione del sistema immunitario e, allo stesso tempo, controllare i sintomi, che possono trattare e prevenire efficacemente questi processi.

Il ruolo della sensibilità

È importante sapere che quando il sistema immunitario viene prima esposto ad un allergene (sostanza che innesca un quadro allergica) nessun sintomo, ma sembrano sensibilizzazione, cioè, creato quando il corpo riconosce come pericoloso in taluni compound e genera certo segnale di avvertimento che provoca la comparsa di anticorpi specializzati e cellule attivate (chiamate macrofagi).

"Quest'ultimo caso si verifica quando un allergene entra nel corpo una seconda volta, che si traduce in una difesa risposta sproporzionata. Quando questo accade ci troviamo di fronte una scatola allergica dichiarato, che si manifesta con starnuti, naso che cola (come bianco d'uovo), prurito al naso e irritazione agli occhi, che in alcuni casi può portare a mancanza di respiro e asma bronchiale " spiega omeopata.

Secondo il Dr. Acosta Romo, la rinite allergica è classificato per il fattore che innesca:

  • Perenne. Esso comprende l'esposizione alla polvere (acari il cui contenuto è alto) e la pelliccia animale o piume.
  • Aperiodico. Causate da funghi, che si trova nel legno marcio, paglia e foglie.
  • Stagionale. Essa si verifica quando si ha contatto con il polline dai fiori, che ha un'alta incidenza in primavera.

il successo del trattamento

I sintomi della rinite allergica molto spiacevoli per le persone colpite, e le impediscono di svolgere le loro attività quotidiane normalmente. In questo senso, l'omeopatia diventa rilevante, dal momento che ha farmaci efficaci la cui prescrizione è personalizzato per ogni paziente. "Inoltre, le formulazioni sono completamente sicuro perché non causano effetti collaterali o interagire con altri trattamenti."

L'esperto osserva che, nel caso di allergie, farmaci omeopatici aiutano moderate le reazioni esagerate del corpo, come eruzioni cutanee, starnuti, naso che cola e prurito agli occhi e il naso, ma anche consentire il controllo di disturbi gravi come spasmo laringe (che causa l'asfissia) e asma attacchi che spesso richiedono il ricovero in ospedale.

Per soddisfare rinite possono essere utilizzati vari farmaci un'azione specifica, in base alle caratteristiche del paziente e del modo in cui presenta l'immagine allergica. "per scegliere il trattamento siamo guidati da un certo numero di modalità (tipi di presentazione) di sintomi; per esempio, cercare di scoprire come peggiorare o migliorare, quali sono le ore di dimostrazione e se attivare o inibire il freddo, caldo, pioggia e vento, "ha detto il Dr. Acosta Romo.

Questo significa che, dopo aver analizzato i segnali che hanno interessato (sia fisici e psicologici), il medico omeopatico seleziona uno o più farmaci per coprire tutti i sintomi rilevati. Tra i più utilizzati sono: Aconitum napelus, Antimonium crostata, Apis mellifica, album Metallum, acido Belladonna, nitrico.

Tuttavia, ha detto l'esperto, "L'omeopatia è utilizzato anche per il trattamento di fase acuta della rinite allergica, fornendo sollievo senza causare effetti collaterali."

In questo contesto va notato uno studio pubblicato dalla rivista medica britannica The Lancet, dal Dr. David Taylor Reilly, omeopata e docente presso l'Università di Glasgow, in Scozia, che ha mostrato l'efficacia di una preparazione fatta con 12 farmaci omeopatici ridurre i sintomi di rinite allergica rispetto ad un placebo.

prevenzione

Mentre il trattamento omeopatico è utile nel trattamento e nella prevenzione scatole rinite allergica, il Dr. Acosta Romo consigliato per accompagnare una serie di misure per ridurre l'esposizione ai fattori che scatenano le crisi:

  • Polvere. Si consiglia di tenere pulita la casa e mobili, nonché evitare l'uso di tappeti e cuscini.
  • Funghi. È possibile ridurre la loro presenza frequente lavaggio tutte le aree della casa con una miscela di acqua e candeggina. Inoltre, si consiglia di utilizzare la vernice a prova di funghi sul lato interno, invece di carta da parati.
  • Polonia. Evitare luoghi dove ci sono molti fiori e alberi, e la doccia prima di coricarsi per rimuovere le particelle che possono essere accumulati in pelle e dei capelli.
  • Dander e peli di animali. Evitare il contatto con gli animali. Quando si ha a casa è necessario tenerli puliti e assegnare una postazione remota per le camere.

Omeopatia ha dimostrato in molte occasioni la sua efficacia e sicurezza nei problemi respiratori, come la rinite allergica, e questo perché agiscono sempre in modo integrale, ripristinando l'equilibrio energetico del corpo.

Le opinioni espresse in questo articolo non riflettono necessariamente le opinioni della National Association of Pharmaceutical omeopatica, in corrente alternata (Anifhom).

11

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha