Primrose, buon rimedio per ematomi, contusioni, ferite, ulcere cutanee

 primula
pianta comune in aree luminose, pianure e colline in zone collinari. I fiori formano piccoli mazzi di fiori sono morbide e giallo-oro a colori. Essi emanano un odore dolce, piacevole.

Vedi: Indicazioni terapeutiche di vineritei

La pianta fiorisce in primavera e raccolto per scopi medicinali entrambi i colori (in aprile o maggio) e radacinline e rizomi (tardo autunno).
Rizomi delle radici delle piante è saponine triterpeniche COTIN (acido primulina, primulinic A) eterosidi, primuverozida, zuccheri, tanoizi, enzimi, flavoinizi, etc. flavonosids Fiori COTIN, saponine triterpeniche. Le foglie sono ricche di vitamina C, minerali e beta-carotene. Le foglie giovani della pianta può essere mangiato come insalata o zuppa, con sapore leggermente acidulo.
Come un rimedio a base di erbe, primula ha azione secretolitico, diaforetica, la guarigione e espettorante.

Vedere: Enbecin, pomata oculare - trattare congiuntivite acuta e cronica

Usa:
- rizomi radice fiore - renali, disturbi gastrointestinali, mal di testa, mal di testa, emicrania, balbuzienti, apoplessia, coliche, nevralgie, insonnia, stanchezza, disturbi nervosi, malattie cardiache, malattie della vescica, bronchite, asma, polmonite , tosse, influenza - sotto forma di infuso

Vedi: Stasi dermatite

Uso esterno:
- ematomi, contusioni, ferite, ulcere della pelle - sotto forma di decotto, cataplasmi.

0

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha