Putin - il più forte difensore del animale

Il primo ministro russo ha convocato una nuova conferenza di emergenza che ha richiesto misure severe per proteggere a tutti i costi gli orsi polari e leopardi nel Caucaso e la Siberia, mettendo in evidenza ancora una volta la gravità delle popolazioni di questi carnivori sono minacciate.

"Voi tutti sapete che un numero crescente di specie animali è ogni anno incluse nel Libro Rosso. Un esempio evidente è la tigri siberiane. Solo 500 copie sopravvissute in oggi selvaggia. Questo dato quella situazione leopardi Amur è ancora peggio. Guarda, per esempio, nord-caucasica repubbliche araldica. in questi luoghi leopardo incluso nella maggior parte dei simboli dal tempi antichi. leopardi caucasici, ma sono quasi mancanti, le teste di tiro dal 1950 ", ha aggiunto Vladimir Putin in uno show televisivo in cui l'uomo più potente La Russia ha risposto direttamente alle domande dei cittadini russi.

Animato dalle stesse idee ambientali, e che Hunters orsi bianchi è stato vietato in Russia dal 1957 organizzazione chiamata Fondo mondiale Wildife dal maggio l'adozione settembre degli Stati Uniti di una moratoria sulle gli orsi polari. legge statunitense consente attualmente Eschimesi dall'Alaska a cacciare gli orsi, anche se questa specie E 'stato incluso nel Libro rosso dal 2008.

Recentemente, il primo ministro russo ha cercato reintroduzione di leopardi in questa regione al confine con l'Europa, liberando la natura pochi esemplari importati dal Turkmenistan. altri animali Sono venuti sotto la guida personale di Vladimir Putin sono tigri Siberiani e beluga balene.

Fonte: RIA Novosti

Leggi anche:

  • Putin lancia tigri crociata
  • Vladimir Putin salverà gli orsi polari
  • piranha vegetariana invadono la Siberia
0

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha