Rete Messicana di cuori artificiali

Rete Messicana di cuori artificiali

Le malattie cardiache è un problema di salute pubblica in Spagna e la principale causa di morte nel mondo. Di fronte a questo problema, l'IMSS ha lanciato il circolatorio Assistenza Rete Nazionale, che ha un significato rilevante della speranza di vita.

Malattie cardiache rappresentano un problema di salute pubblica in Spagna a partire dai primi anni '90 del secolo scorso, distinguendo anche la principale causa di morte nel mondo. Di fronte a questo problema, il messicano Social Security Institute (IMSS) ha lanciato il cosiddetto Nazionale circolatorio Rete di Assistenza nel 2001, che ha significato maggiore aspettativa di vita nelle migliaia di pazienti del cuore affiliate con l'istituzione.

La rete ha la tecnologia medica più avanzata in grado di estendere l'aspettativa di vita per i pazienti con problemi di cuore da risolvere, come quelli che sono in attesa di essere trapiantati. "Fino a poco tempo molti pazienti con insufficienza cardiaca (il cuore sta lavorando a una riduzione della capacità del normale) è morto e attendono la loro possibilità di ricevere un organo da trapiantare, che oggi accade molto meno frequentemente", ha detto il dottor Moses Calderon, capo del Dipartimento di Chirurgia presso il Cuore e circolatorio assistenza generale National Hospital Medical center la Raza, nella città della Spagna.

Uno dei problemi più gravi affrontati da coloro che soffrono di insufficienza cardiaca, è stato spostato nella città della Spagna, l'unico luogo dove fino potrebbe essere fornita assistenza recente circolatorio. Grazie a Internet, oggi questi pazienti possono provenire da qualsiasi parte del paese in uno dei sei centri cardiaci altamente specializzati nella Repubblica: National Medical Center La Raza e Siglo XXI, a Città del Messico, così come quelli che si trovano a Guadalajara, Puebla e Torreon, e il n ° Regional Hospital Specialista 34 a Monterrey, Nuevo Leon.

In particolare, la storia della Rete Nazionale è il Dipartimento Clinico di assistenza circolatoria, istituito nel 1993 presso il National Medical Center di La Raza, che è riuscito a dare più continuità al programma di trapianto di cuore presso la stessa istituzione, evitando la morte dei candidati un cuore di sostituzione in lista d'attesa. Un passo molto importante per raggiungere questo obiettivo è stata la messa in servizio del primo sistema di cuore artificiale nel 1994.

A questo proposito, il Dr. Calderón ha detto che il servizio di assistenza circolatoria è accoppiato alle esigenze del paziente ", per esempio, ci sono sistemi che sostituiscono la frequenza cardiaca non funziona, in modo da essere il 30%, 50% o 100%; talvolta anche funzioni svolte dai polmoni, come ossigenazione del liquido vitale, in altre parole, viene pompato e il sangue viene pulito da apparecchiature sofisticate "supplemento.

cuori portatili

grave insufficienza cardiaca può verificarsi in acuta (intensa e improvvisa) o cronica (per lungo tempo), e nella maggior parte dei pazienti, la prognosi è scarsa a breve termine. Un'alta percentuale di pazienti può essere salvata da trapianto di cuore, tuttavia, anche se questo ha aumentato la donazione di organi altruista, il numero dei candidati è cresciuto, che allunga i tempi di attesa, che non tutti i pazienti resistono .

Rinomato specialista IMSS afferma che per più di 30 anni fa, ha la tecnologia cuore artificiale, che sono stati raffinati fino a quella che attualmente si dispone e notevolmente migliora la qualità della vita dei pazienti. "L'intenzione originaria era quella di sostituire completamente l'organo, che non è stato raggiunto, ma è riuscito a sostituire alcune delle sue caratteristiche, come elementi vitali di pompaggio che permette (ossigeno e sostanze nutritive), sono realizzate in tutto il corpo per sangue ".

Ci sono casi di insufficienza cardiaca sono irreversibili, per cui l'unica soluzione è il trapianto, ma in altre forme di assistenza circolatoria (supporto ventricolare è il nome tecnico) è la possibilità di migliorare le prospettive del paziente. "Abbiamo pompe interne o esterne che possono essere utilizzati per un tempo breve o lungo; Ci sono pazienti che fanno uso di dispositivi portatili, le dimensioni di uno zaino, e condurre una vita normale, sono limitate solo nuotare, e andare a rivedere periodicamente ", dice il Dott Calderon.

È importante sottolineare che, in aggiunta al sistema ambulatoriale, assistenza circolatoria può essere fornita in forma ospedale, cioè, il paziente può fare uso di supporto ventricolare al centro dell'attenzione, come nel caso di uno che si è stimato sarà recuperare o essere trapiantato un paio di settimane.

La Rete Nazionale è composto da personale altamente qualificato, da infermieri e radiologi, cardiologi e trasplantólogos up, che, insieme con la tecnologia con la quale conto, il sistema rischia di essere riconosciuto come unico in America Latina.

ampia gamma

Secondo il dottor Calderon che indica la tendenza è che la tecnologia di cuore artificiale per servire tutti i pazienti con insufficienza cardiaca, anche quelli che non sono candidati per il trapianto.

  • Alcuni problemi di salute impediscono qualcuno in grado di ricevere un organo; per esempio, che soffre di cancro alla prostata e il cuore è compromessa nella misura in cui esso deve essere sostituito, non appena farmaci per prevenire il rigetto di trapianto (chiamati immunosoppressori) aumenterà il tumore maligno che ha già che possono portare a la morte. Questo è il tipo di pazienti che dovrebbero ricevere un cuore artificiale.
  • assistenza circolatoria è relativamente nuova specialità medica dedicata allo studio, l'uso e lo sviluppo di sistemi artificiali che supportano o sostituire la funzione del cuore, temporaneamente o permanentemente, indicando il cardiologo messicano. "Tuttavia, tutta questa tecnologia che ha dimostrato la sua efficacia deve notare che la medicina preventiva ha cominciato a dare risultati significativi."

Oggi la popolazione ha di più sulla salute in generale e ha aumentato la consapevolezza dell'importanza di ricevere cure mediche prima che i problemi gravi si sviluppano, così come i fattori che possono mettere in pericolo la vita.

3

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha