Riducendo osteoporotico frattura iniezione, disponibile in Romania

I medici possono prescrivere pacinenelor Reumatologia Endocrinologia e l'osteoporosi, in post-menopausa, la nuova zona da trattare. Si tratta di Prolia (denosumab), un'iniezione somministrato una volta ogni sei mesi, e di recente è entrata nel mercato farmaceutico in Romania. Il prodotto previene la perdita di tessuto osseo porta ad un aumento della densità ossea e ridurre il rischio di fratture non vertebrali.


"Molte donne non sono protetti contro la frattura, nonostante il trattamento oggi disponibile. Ora, con il lancio in Romania di questo prodotto specialisti in campo medico ed i pazienti possono trarre beneficio da questi un approccio innovativo che riduce le fratture in settori chiave della struttura ossa, in modo efficace e sicuro "ha detto conf. dr. Catalina Poiana, presso l'Istituto nazionale di Endocrinologia" CIParhon "Bucarest.


Oltre un milione di donne rumene soffrono di osteoporosi
L'osteoporosi colpisce milioni di persone in tutto il mondo e ha un impatto significativo sulla mortalità e morbilità. In Romania, 1,3 milioni su un totale di quattro milioni di donne di età superiore ai 50 soffrono di osteoporosi in post-menopausa.

Osteoporosi, le statistiche in tutto il mondo


Circa il 30% delle donne in post-menopausa soffre di osteoporosi in Europa e oltre il 40% di loro soffre fratture osteoporotiche per tutta la vita. Secondo le statistiche, in Europa, il 24% delle donne e il 33% degli uomini muoiono dopo un anno a causa di fratture dell'anca. Di coloro che sopravvivono, circa il 40% sono in grado di muoversi e fino al 80% sono in grado di operare tutti i giorni.





0

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha