Sale operatorie più "verdi" gli ospedali del futuro

Negli Stati Uniti, l'assistenza sanitaria è il generatore di rifiuti secondo più grande superato solo dall'industria alimentare - la produzione di oltre 6.600 tonnellate di rifiuti al giorno. Gli esperti della Johns Hopkins University hanno analizzato come potrebbe questo enorme quantità essere ridotto senza compromettere la qualità delle cure fornite ai pazienti.

sale e saloni operativo genera il 70% delle nascite rifiuti prodotti in un rifiuti ospedalieri prodotto è ovviamente associata un elevato consumo di risorse che aumenta ulteriormente i costi carico dei pazienti e l'assistenza sanitaria. A questo è stato aggiunto elevato consumo di energia, non sempre necessario.

Lo scopo di esperti Johns Hopkins era che di individuare le pratiche e le strutture ospedaliere che conducono ad una alto consumo di risorse e raccomandare soluzioni alternative al fine di ridurre i consumi, ridurre gli sprechi prodotti e per ridurre i costi, senza influire negativamente servizi medici di livello.

Alcune fonti di rifiuti individuate dagli esperti:

  • tra i molti pezzi di rifiuti sono strumenti medici monouso, che vengono sigillata a operazioni, ma non saranno utilizzati, come regolamenti, devono essere eliminati;
  • sale operatorie sono dotate di sorgenti luminose estremamente potente ma a basso rendimento energetico
  • attraverso il rischio biologico rifiuti da trattare impianti speciali con metodi più costosi, sono rifiuti misti e più privo di rischi - in fondo "spazzatura" solito - che può essere trasportato e gestito da processi semplice, molto più economico.

Gli autori hanno identificato cinque principali modi per ridurre la quantità di rifiuti prodotti, la quantità di emissioni cosum energia carbonio e il relativo costo:

  • riduzione quantitativa e la separazione delle categorie di rifiuti da un intervento chirurgico di polling
  • riciclaggio strumenti monouso (nelle piante riciclaggio della plastica)
  • acquistare prodotti con minore impatto ambientale
  • gestione dell'alimentazione
  • attenta gestione dei rifiuti farmaceutica

Gli esperti hanno detto che solo attraverso una corretta segregazione varie categorie di rifiuti, la quantità di "rifiuti sanitari" generato ridurrebbe del 30%.

fonte: FoxNews

0

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha