Sempre più rumeno muoiono di malattie cardiache

Se in Europa, la mortalità per cause cardiovascolari è diminuita notevolmente negli ultimi decenni nel nostro paese la situazione è esattamente l'opposto, il numero dei romeni che muoiono per queste cause un aumento significativo, secondo uno studio pubblicato sull'European Heart Journal.

La diminuzione dei decessi per cause cardiovascolari in Europa è dovuta al successo dei farmaci anticolesterol, e le campagne anti-fumo, secondo i ricercatori che hanno condotto questo studio.

I tassi di mortalità di malattie cardiovascolari è sceso di oltre la metà in molti paesi europei a partire dai primi anni '80. Eppure le malattie cardiovascolari rimangono le principali cause di morte in Europa e il crescente numero di malattie da diabete e persone affette da obesità possono causare la perdita di progressi significativi nel corso degli ultimi 30 anni.

Leggi:

  • Attenzione! Queste abitudini accorcia la vita di 23 anni
  • Quanto è pericoloso il grasso della pancia e come si può sbarazzarsi di esso
  • Come si può dire a prima vista se un uomo è bravo a letto. Una caratteristica fisica che si Babble

"La maggior parte dei paesi sono una buona notizia, e il tasso di mortalità è sceso in modo significativo negli ultimi 30 anni", secondo Nick Townsend all'Università di Oxford, hanno partecipato a questo studio.

Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), le malattie cardiovascolari sono responsabili a livello globale per la morte di 17 milioni di persone ogni anno.

Il team ha esaminato il numero di morti a causa di malattie cardiovascolari nel periodo 1980-2009 per entrambi i sessi e in base a quattro gruppi di età: inferiore ai 45 anni, 45-54 anni, 55-64 anni e oltre i 65 anni.

Essi hanno concluso che quasi tutti i paesi dell'UE, tranne la Romania, hanno visto una diminuzione significativa dei tassi di mortalità per cause cardiovascolari negli ultimi tre decenni, sia uomini che donne, e tutte le età.

Bretagna, Danimarca, Malta, Paesi Bassi e Svezia hanno registrato le diminuzioni più forti della mortalità per entrambi i sessi, mentre tra gli uomini in Ungheria, la Lettonia, la Lituania e la Polonia, la diminuzione è piccola, statisticamente insignificante, ma ancora notare una diminuzione . Quando gli uomini rumeni, secondo lo studio, c'è un piccolo ma statisticamente significativo aumento della mortalità.

Anche se lo studio non si ferma specificamente sulle cause, Nick Townsend sostiene che questo sviluppo positivo nel continente è probabilmente dovuto ai farmaci di migliore qualità - come quelli contro il colesterolo alto e contro l'ipertensione, ma anche a causa della minor numero di fumatori in questa regione

0

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha