Snuff lascia contro il diabete

Snuff lascia contro il diabete

Gli scienziati hanno trovato un buon uso per tabacco da fiuto dopo lo sviluppo di piante geneticamente modificate che contengono un farmaco che potrebbe fermare il diabete di tipo 1.

La mossa segna l'ultimo avanzamento nel campo emergente dell'agricoltura molecolare, che può offrire un modo più economico di fare farmaci biotecnologici e vaccini rispetto ai sistemi tradizionali di fabbrica.

I ricercatori europei hanno dichiarato di aver prodotto le piante di tabacco, che contiene un potente proteina anti-infiammatoria, l'interleuchina-10 (IL 10) che potrebbe aiutare i pazienti con diabete insulino-dipendente di tipo 1 e di altre malattie autoimmuni.

Un certo numero di aziende agrochimiche, tra cui Bayer e Syngenta, sono alla ricerca di modi per rendere i complessi di proteine ​​vegetali che agiscono con la droga, mentre i progressi sono stati lenti.

Per ora, farmaci e vaccini anticorpi sono prodotti in colture di cellule all'interno fermentatori di acciaio inox.

Tuttavia, Mario Pezzotti dell'università di Verona, che ha condotto lo studio del tabacco sulla rivista BMC Biotechnology, ritiene che potrebbero essere coltivate in modo più efficiente in campi così, dal momento che le piante sono i produttori più redditizi di proteine.

Diversi impianti sono stati studiati da gruppi di ricerca di tutto il mondo, ma tabacco è uno dei favoriti.

Il tabacco è una pianta fantastica perché è facile trasformare geneticamente e può rigenerare un intero impianto da una singola cellula, Pezzotti detto.

Pezzotti e colleghi hanno ricevuto finanziamenti per la ricerca da parte dell'Unione europea e ora il piano è quello di nutrire le piante per topi con malattie autoimmuni per scoprire come reagiscono.

8

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha