Spondilite anchilosante, che ha battuto di nuovo

Spondilite anchilosante, che ha battuto di nuovo

Questa malattia reumatica si verifica principalmente negli uomini e si manifesta con dolore e gonfiore nella parte inferiore della colonna vertebrale, e nei casi più gravi provoca la progressiva perdita di mobilità e deformità. individuazione e il trattamento precoce può rallentare le sue conseguenze devastanti.

Spondilite anchilosante, conosciuto anche dagli specialisti della spondilite anchilosante, spondilite anchilosante, ha accompagnato gli esseri umani fin dai tempi antichi, perché grazie allo studio dei corpi imbalsamati sapere che diversi faraoni dell'antico Egitto hanno avuto questa malattia che deforma la colonna vertebrale e riduce la sua flessibilità . Tuttavia, essa rappresenta ancora un enigma per la Medicina, in quanto non ha chiarito la causa né ha trovato una cura.

Questa condizione è caratterizzata da articolazioni e legamenti che permettono il movimento della parte inferiore della schiena o la regione sacro-iliaca (congiunto tra bacino e colonna vertebrale) avere episodi di infiammazione, dolore e rigidità. Alla fine, questo problema può verificarsi in tutto il corpo, iniziando un processo di degenerazione nelle ossa (vertebre) possono fondere o unire, in modo che la colonna vertebrale diventa rigida e inflessibile.

La gravità dei sintomi e la probabilità di disabilità variano da persona a persona, e ci sono volte che il disagio si verificano di tanto in tanto per tutta la vita e non causano problemi, ma ci sono anche casi in cui le complicazioni sono considerevoli e condizione colpisce altre regioni del corpo. Fortunatamente, sappiamo che la diagnosi precoce e aiuto adeguato trattamento del dolore di controllo e rigidità, così come ridurre o prevenire le deformità.

Si stima che la spondilite anchilosante è tre volte più comune negli uomini e si sviluppa, di solito tra i 16 ei 40 anni; la sua causa è sconosciuta, ma la predisposizione genetica può esistere perché la malattia è di 10 a 20 volte più comune nelle persone i cui genitori o fratelli soffrire, come una recente ricerca ha rivelato che un particolare gene (noto come HLA B27) è oltre il 90% dei pazienti.

Il dolore per la pelle

Le prime manifestazioni della malattia si sviluppano lentamente nel corso di diverse settimane o mesi, in cui i periodi di normale attività con attacchi di dolore cronico e rigidità nella parte bassa della schiena e fianchi alterni; tali focolai sono inusuali nel presente dopo o durante i momenti di riposo o di inattività, in modo che la persona colpita si sveglia nel cuore della notte con il mal di schiena e si sente molto rigida al mattino. Di solito sollievo è vissuto praticando movimenti e moderato esercizio fisico.

Se il tempo passa e non trattato, disagio identica può influenzare spina dorsale superiore, compresa la gabbia toracica e del collo. Come già detto, l'infiammazione può causare le ossa a fusibile o crescere insieme, riportando, collo e al torace perdono la loro normale flessibilità e può anche limitare la normale espansione del torace e difficoltà di respirazione.

La spondilite anchilosante è dotato anche di influenzare anche, spalle, ginocchia, caviglie e talloni, il che limita il loro movimento notevolmente e porta incomodad a stare in piedi o camminare su superfici dure; E 'stato anche osservato che può coinvolgere altri organi e febbre causa, perdita di appetito, affaticamento e infiammazione dei polmoni, cuore e iride dell'occhio (irite); Per quanto riguarda quest'ultimo va ricordato che, quando presente è una condizione grave che richiede l'attenzione immediata di un oculista e che possono essere fino a un quarto dei casi, la creazione di arrossamento e dolore nel bulbo oculare che peggiora quando si guarda la luce luminoso.

Ciò è dovuto alla spondilite anchilosante si verifica quando il sistema immunitario (che difende contro le infezioni e malattie) subisce un cambiamento e comincia ad attaccare le cellule del corpo scambiato microrganismi invasori; Pertanto, anche se gli anticorpi danneggiati prima difesa ad una particolare regione della colonna vertebrale, non è sorprendente che si estende ad altri settori, come quelli già citati, e che interessano. Ancora non è del tutto chiaro il motivo per cui questa reazione, nota come l'autoimmunità, e anche se si ritiene che il suddetto gene HLA B27 ha una certa responsabilità, solo il 2% di coloro che lo possiedono a rischio di sviluppare questa condizione.

diagnosi difficile

i sintomi della spondilite anchilosante spesso passano inosservati nelle sue fasi iniziali, perché sono confusi con quelli di un problema minore (inconveniente da cattiva postura da seduti, lo stress eccessivo, o pizzicare il nervo sciatico, per esempio); Inoltre, le donne potrebbero verificarsi disturbi in forma più lieve, in modo che la rilevazione diventa difficile nelle prime fasi.

La maggior parte dei pazienti andare dal medico quando il disagio nella parte posteriore è più frequente e evidente, quindi la diagnosi reumatologo si basa sull'osservazione dei sintomi, esame fisico e domande volte a stabilire la storia o la presenza del paziente problemi simili in altri membri della famiglia.

È comune che lo specialista richiesto radiografie della colonna vertebrale e articolazioni colpite (soprattutto alla base della colonna vertebrale e fianchi) per determinare il grado di deterioramento e la possibile formazione di ponti ossei o fusione delle vertebre che provoca rigidità colonna. Altri test sono spesso sangue utili e rilevazione del gene HLA B27.

L'esercizio fisico e farmaci

La stragrande maggioranza dei pazienti con spondilite anchilosante che sono diagnosticati e aderire al trattamento può condurre una vita normale e produttiva, anche se la possibilità che a volte il decorso della malattia è più alta e causare gravi deformazioni non è esclusa.

La terapia farmacologica si basa su un gruppo anti-infiammatori specifica (da specialisti "steroidei") al fine di ridurre il dolore e l'infiammazione in schiena e articolazioni. E 'utilizzato anche per brevi periodi al muscolo, rilassanti applicazione orale o diretti, per eliminare il disagio casuale e temporaneo.

Più importante è l'esercizio fisico raccomandato dal reumatologo, e grazie a lui la deformazione della colonna vertebrale è impedito (possono soffrire flessione in avanti per diventare permanente senza trattamento) e la perdita di flessibilità, oltre a esso aumenta la capacità dei polmoni per funzionare correttamente. Senza dubbio, il miglior esercizio per rafforzare la schiena delle persone colpite è il nuoto, mentre nessun sport di contatto e di montaggio (tennis, calcio, basket) sono raccomandati dalla possibilità latente di lesioni.

Ci sono altre linee guida per aiutare a contenere gli effetti della spondilite anchilosante, tra cui:

  • Dormire su materasso rigido con un cuscino sottile sul retro o uno che dà solo il supporto al collo; gambe devono rimanere diritta e deve essere evitato a tutti i costi, la "posizione fetale".
  • A piedi o seduto, la schiena è più diritta possibile, con le spalle indietro e testa diritta. È possibile verificare che si appoggia indietro contro una posizione di muro; talloni, glutei, spalle e la testa devono raggiungere la superficie del mare, allo stesso tempo.
  • Evitare l'uso di cinghie o corsetti per immobilizzare la colonna vertebrale, perché non offre aiuto o di miglioramento.
  • Non sollevare troppo peso non forzare la colonna.
  • Eliminare il fumo, per proteggere la funzione respiratoria.
  • Fare la doccia al mattino o prima di esercizio per rilassare i muscoli e alleviare la rigidità.
  • Se la flessibilità della schiena è molto limitato, si consiglia di chiedere al reumatologo vostro consiglio di utilizzare oggetti speciali e tecniche che aiutano in compiti come ad esempio indossare calze e scarpe.

Infine, si rileva che sia il trattamento e follow-up medico devono essere fatti per la vita, dal momento che la possibilità di una ricaduta è sempre lì. Dovrebbe anche essere chiaro che anche se ci sono pezzi di ambulatori articolazioni (anca, ginocchio e della spalla) per recuperare la flessibilità di molti pazienti, si sono esibiti solo in siti specializzati sono riservati ai casi estremi. La migliore alternativa a spondilite anchilosante, per il momento, rimane la combinazione di esercizi, somministrazione di anti-infiammatori e sorveglianza dal reumatologo.

35

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha